Seguici su

Cronaca Live

Imbrattati i nuovi autobus GTT. I responsabili pagheranno fino all’ultimo centesimo

«Ogni centimetro di questi nuovi pullman è stato pagato con il sudore di tutti i cittadini». I responsabili pagheranno fino all’ultimo centesimo

Pubblicato

il

TORINO – Scritte su finestrini, sedili e pareti. Sono già finiti nel mirino dei vandali i nuovi autobus in servizio da poche settimane a Torino. A denunciarlo è la stessa Gtt, l’azienda del trasporto pubblico torinese. E la sindaca Chiara Appendino assicura: «i responsabili pagheranno per ripulire».

Pagati con il sudore dei cittadini

«Ogni centimetro di questi nuovi pullman è stato pagato con il sudore di tutti i cittadini – scrive Appendino su Facebook – Non mi dilungherò in parole per dire cosa penso: passiamo ai fatti» continua la Sindaca, ricordando che «sui mezzi pubblici ci sono le telecamere. Inoltreremo formale denuncia per individuare i responsabili – annuncia -, così che paghino fino all’ultimo centesimo per ripulire quello che hanno fatto». E «quello che hanno fatto», conclude Appendino, «non sono ‘solo’ scritte. Sono un insulto a tutta la città».

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità