Seguici su

Covid 19

Vaccini, Cirio «giornata storica» per il Piemonte

Al via le vaccinazioni nelle aziende in Piemonte. Si faranno 5.000 vaccini al giorno. Piemonte tra le prime regioni in Italia

Pubblicato

il

Vaccinazione Covid
Iniziata la vaccinazione Covid nelle aziende del Piemonte

«Oggi è una giornata storica: il Piemonte è tra le poche regioni in Italia che oggi parte realmente con i vaccini nelle aziende. Non è una iniziativa spot, che domani chiude, perché andrà avanti con un contingente di circa 5mila vaccini al giorno». Queste le parole del governatore Alberto Cirio intervenuto ieri alla conferenza stampa di Confindustria Cuneo al Palaexpo di Cherasco per il via alle vaccinazioni nelle aziende. «Questo sistema permette di vaccinare prima lavoratrici e lavoratori, dando la possibilità ad altri di essere vaccinati con il sistema sanitario regionale». La Regione Piemonte è stata tra le prime in Italia a dare il via alla vaccinazione nelle aziende con oltre 3.000 somministrazioni (1.900 a Torino, 400 a Cuneo, 200 ad Alessandria, 200 ad Asti, 200 a Biella e 200 a Novara).

Le vaccinazioni dei lavoratori delle aziende piemontesi

Le prime a partire, informa le Regione Piemonte, sono state le Confindustrie di Alessandria, Asti, Cuneo e Torino, insieme a Confartigianato Cuneo, UnipolSai, Zegna, Merlo, Amazon, Reale Mutua, Lavazza, BasicNet e Fondazione Compagnia di San Paolo. Oggi partirà anche l’Api di Torino. L’obiettivo nei prossimi giorni è di arrivare a 5.000 somministrazioni quotidiane in queste realtà partite come start up, che coinvolgono oltre 100mila lavoratori. Sono più di 700 le aziende idonee a diventare punti vaccinali (su oltre 1200 candidature).

Felici della partenza

«Siamo felici di questa partenza che ci vede tra le prime Regioni in Italia a dare il via da oggi alla vaccinazione in azienda – sottolineano il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi, insieme all’assessore alle Attività produttive Andrea Tronzano e al Lavoro Elena Chiorino – Il tessuto produttivo del Piemonte si conferma non solo tra i migliori del Paese, ma anche uno di quelli con maggiore etica, impegno per la collettività e attaccamento al territorio. Di questo sostegno che viene dato dai nostri imprenditori a tutta la comunità siamo molto grati. Consapevoli che vincerà la sfida della ripartenza chi prima avrà vaccinato e messo in sicurezza i suoi cittadini».

credit: Regione Piemonte

Cirio e Icardi hanno partecipato all’apertura del centro vaccinale allestito da Confindustria Cuneo nel PalaExpo di Cherasco.

All’apertura delle strutture e alle prime somministrazioni hanno presenziato anche numerosi altri assessori regionali.

credit: Regione Piemonte

Fabrizio Ricca e Andrea Tronzano si sono recati nel centro vaccinale allestito da Confindustria Torino presso il Centro congressi dell’Unione Industriale (via Vela 17). Le inoculazioni vengono effettuate dal personale sanitario e medico della Clinica Fornaca. A regime si arriverà a circa 800 somministrazioni al giorno e la struttura resterà aperta dalle 8 alle 20 per 7 giorni la settimana.

credit: Regione Piemonte

Maurizio Marrone e Andrea Tronzano nel centro vaccinale allestito dall’API Torino in via Pianezza 123, dedicato al personale delle piccole e medie imprese associate al sistema Confapi di Torino, Biella e Cuneo, ma anche ai dipendenti delle imprese e delle cooperative di altre associazioni. Hanno già aderito Confcooperative Piemonte, Confetra Piemonte, Casa Artigiani Torino, Legacoop Piemonte, Confesercenti Torino. A regime sarà aperto 7 giorni su 7 dalle 9 alle 19. Previsti 3 box vaccinali e 1 per chi ha problemi di deambulazione. La potenzialità è di circa 300 persone ogni giorno.

credit: Regione Piemonte

Elena Chiorino nel centro vaccinale allestito dalla ditta Zegna nel The Place Luxury Outlet di Sandigliano (Biella).

Luigi Genesio Icardi nei centri vaccinali allestiti dal Gruppo Merlo a Cervasca (Cuneo) e da Confartigianato Cuneo in corso IV Novembre 11.

Nel pomeriggio l’assessore Marco Gabusi è andato nel centro vaccinale della Confindustria di Asti (Strada Toasso 4)

credit: Regione Piemonte

Chiara Caucino nei centri vaccinali allestiti dalla ditta Zegna nel The Place Luxury Outlet e nella Casa della Salute di Sandigliano (Biella).

Questa mattina Vittoria Poggio è nel centro vaccinale della Confindustria di Alessandria allestito nel Municipio di Basaluzzo, nel pomeriggio Matteo Marnati si reca nella Zegna Inco di San Pietro Mosezzo (No).

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità