Seguici su

Covid 19

Il Piemonte resta zona bianca, anche se aumentano casi e focolai?

La situazione in Piemonte su contagi e focolai permetterà alla regione di rimanere zona bianca? Ecco i dati del pre-report per saperlo

Pubblicato

il

Piemonte e Torino zona bianca
Il Piemonte, per ora, resta zona bianca

Nonostante l’aumento dei casi e dei focolai di Covid, la situazione epidemiologica e il numero dei ricoveri (questi sempre contenuti) permettono di confermare il Piemonte in zona bianca. Ecco quanto emerge dal pre-report settimanale di Ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità.

Secondo il pre-report, nella settimana 8-14 novembre in Piemonte il numero dei nuovi casi e dei focolai cresce, come nel resto del territorio nazionale. L’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi passa da 1.10 a 1.24 e la percentuale di positività dei tamponi si conferma all’1%.

L’incidenza è di 74,74 casi ogni 100 mila abitanti, mentre il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e quello dei posti letto ordinari resta contenuto al 5% per entrambi, percentuale sempre tra le più basse in Italia. La nostra regione, pertanto, dovrebbe essere confermata zona bianca – almeno per ora.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità