Seguici su

Covid 19

Certificazione Verde Covid 19: tutto quello che c’è da sapere

Certificazione Verde Covid 19 vaccino, o green pass. Tutte le informazioni su come ottenerla, dove, quando, a cosa serve e come si usa

Pubblicato

il

Certificazione Verde
Certificazione Verde Covid: tutto quello che c'è da sapere

Sai già cos’è la Certificazione Verde, o green pass? A cosa serve, a chi è destinata, dove e come si ottiene e come si usa? Ecco tutte le informazioni necessarie.
Il Governo, con il Ministero della Salute, ha istituito un sito su cui è possibile ottenere tutte le informazioni che servono sulla Certificazione Verde vaccino Covid: da cosa è a come si ottiene e si usa. Il sito è raggiungibile facendo clic QUI.

La certificazione verde

Sulla pagina dedicata, il Governo spiega: Ripartiamo in Sicurezza. Per rendere più semplice l’accesso a eventi e strutture in Italia arriva la Certificazione verde COVID-19. Che presto faciliterà anche gli spostamenti in Europa». Tutte le certificazioni associate alle vaccinazioni effettuate saranno rese disponibili entro il 28 giugno 2021, specifica il sito. Se hai ricevuto via sms o email il codice per avvenuta vaccinazione, test negativo o la guarigione da COVID-19 puoi già scaricare la Certificazione verde.

Certificazione Verde: cosa è

È una Certificazione in formato digitale e stampabile, emessa dalla piattaforma nazionale del Ministero della Salute, che contiene un QR Code per verificarne autenticità e validità – spiega ancora il sito. La Certificazione verde COVID-19 potrà essere richiesta per partecipare a eventi pubblici, per accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in “zona rossa” o “zona arancione”. Dal 1° luglio la Certificazione verde COVID-19 sarà valida come EU digital COVID certificate e renderà più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione europea e dell’area Schengen.

La Certificazione Verde in breve è:

  • In formato digitale e/o cartaceo.
  • Verificabile con QR code.
  • Gratis per tutti.
  • In italiano e in inglese, più francese o tedesco.
  • Sicura e protetta.
  • Presto valida in tutti i Paesi dell’UE e dell’area Schengen.

Come funziona

Vaccinazione, test, guarigione: la persona che è stata vaccinata contro il COVID-19 o ha ottenuto un risultato negativo al test molecolare/antigenico o è guarita da COVID-19 può ottenere la Certificazione verde COVID-19.

Notifica emissione Certificazione rilasciata dal Ministero della Salute: l’emissione della Certificazione viene notificata via posta elettronica o SMS. E da quel momento puoi scaricarla accedendo alle piattaforme digitali dedicate. Riceverai l’email da “Ministero della Salute” (noreply.digitalcovidcertificate@sogei.it) o il messaggio SMS da “Min Salute”.

Certificazione sicura e protetta con QR code univoco: la Certificazione verde COVID-19 contiene un codice a barre bidimensionale (QR code) con una firma digitale del Ministero della Salute per impedirne la falsificazione. Il certificato può essere stampato.

Verifica dell’autenticità e validità della certificazione: l’autenticità e validità della certificazione sono verificate attraverso APP nazionali. I dati personali del titolare della certificazione non vengono registrati dalla APP a tutela della privacy.

Come si ottiene la Certificazione verde COVID-19

Il Ministero della Salute rilascia la Certificazione verde COVID-19 sulla base dei dati trasmessi dalle Regioni e Province Autonome relativi alla vaccinazione, alla negatività al test o alla guarigione dal COVID-19. La certificazione è emessa in formato digitale stampabile. Potrai ricevere una notifica o un avviso via email o via SMS che il certificato è pronto. Ricorda che non devi pagare nulla.

Puoi visualizzare, scaricare e stampare il Certificato attraverso le seguenti piattaforme digitali:

Per chi non dispone di strumenti digitali

Chi non dispone di strumenti digitali (computer o smartphone) potrà rivolgersi al proprio medico di medicina generale, al pediatra di libera scelta o in farmacia per il recupero della propria Certificazione verde COVID-19.

Per un periodo transitorio le documentazioni attestanti l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dall’infezione o l’esito negativo di un test molecolare o antigenico effettuato nelle 48 ore antecedenti avranno la stessa validità della Certificazione verde COVID-19 / EU digital COVID certificate.

Per qualsiasi informazione

Per avere maggiori informazioni, oltre a collegarsi al sito dedicato, si può scrivere all’indirizzo email cittadini@dgc.gov.it oppure chiamare il numero verde 800912491, dalle ore 80:00 alle ore 20:00.

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Fiere, Sagre e Mercatini di Natale dicembre 2021 in Piemonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità