Seguici su

Cronaca Live

Cinque anni di violenze continue: madre denuncia figlio, arrestato dai carabinieri

Carabinieri arrestano un uomo per violenza e maltrattamenti in famiglia ai danni dei genitori anziani

Pubblicato

il

Carabinieri Torino
Arresti dei carabinieri per maltrattamenti in famiglia - immagine di repertorio

TORINO – Continue violente per ben cinque anni, a Chieri (TO), i carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato un uomo di 37 anni per maltrattamenti in famiglia. L’uomo è andato a casa dei genitori, di 72 e 86 anni, domenica mattina e durante una lite per futili motivi, colto da ira, dopo aver lanciato in aria alcune sedie, li ha aggrediti fisicamente.

L’uomo ha afferrato e strattonato la madre facendole sbattere la testa contro una finestra causandole escoriazioni multiple non ancora refertate dall’Ospedale di Chieri dove la stessa si trova tutt’ora ricoverata. Poi ha aggredito il padre causandogli vari traumi sul braccio destro e sulla fronte. A dare l’allarme è stata la madre che ha chiamato il 112 per denunciare il figlio. Gli accertamenti successivi hanno evidenziato una situazione di maltrattamenti reiterata nel tempo che durava da circa cinque anni. L’uomo è stato arrestato e collocato ai domiciliari.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità