Seguici su

Cronaca Live

Cibo mal conservato e dipendenti in nero: maxi multa al bar pizzeria

Una multa molto salata a un bar pizzeria di Collegno (Torino) che aveva dipendenti in nero e cibo mal conservato

Pubblicato

il

Pizza Torino

TORINO – La titolare del bar pizzeria e gelateria Match Café di via Tampellini a Collegno si è visto elevare una maxi multa per diverse irregolarità riscontrate dai militari del Comando provinciale Carabinieri Stazione di Collegno (TO). In un controllo finalizzato alla prevenzione e alla repressione di illeciti in materia di lavoro nero e violazione delle norme igienico-sanitarie, sono emerse diverse violazioni.

Troppe irregolarità

I militari dell’Arma, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Ispettorato del lavoro di Torino e NAS di Torino, dopo aver eseguito i controlli hanno accertato che alcuni alimenti erano mal e non correttamente conservati. Inoltre, il pizzaiolo lavorava in nero e gli altri dipendenti ricevevano lo stipendio in contanti, e non con regolare busta paga. Infine, sempre nel locale, erano state installate delle telecamere di sorveglianza senza autorizzazione. Così, al termine dell’ispezione, la titolare del locale si è vista appioppare una multa di circa 9.000 euro, oltre a dover regolarizzare la sua posizione.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending