Seguici su

Cronaca Live

Anziché i soldi, sotto al materasso padre di famiglia nascondeva la droga

Arrestato dagli agenti della Squadra Volante cittadino italiano di 36 anni, padre di famiglia, per detenzione e spaccio di droga, che nascondeva sotto al materasso

Pubblicato

il

Polizia di Stato
Padre di famiglia arrestato per detenzione e spaccio di droga

TORINO – Lo scorso mercoledì mattina personale della Polizia di Stato appartenente all’Ufficio Prevenzione Generale ha tratto in arresto, nel quartiere Madonna di Campagna, un cittadino italiano di 36 anni responsabile di detenzione di hashish e cocaina destinati allo spaccio.

Padre di famiglia

L’uomo, già noto alle forze di Polizia, con diversi precedenti, anche specifici, era in casa con le figlie minorenni quando i poliziotti si sono presentati alla sua porta: ha negato fortemente qualsiasi addebito. Peccato però che nella sua camera da letto, fra il materasso e la rete, fosse nascosto un contenitore con dentro due grossi pezzi di hashish per un peso di 75 grammi, e 3 involucri contenenti 24 grammi di cocaina. Altro materiale utile al taglio e al confezionamento delle dosi era nella cassettiera e nei comodini, in particolare due bilancini di precisione riposti all’interno di una scatola per le scarpe. L’uomo è stato arrestato.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità