Seguici su

Cronaca Live

Anziano picchiato per strada con un bastone

Durante i servizi dei carabinieri per contrastare i reati sono state arrestate due persone per furto e lesioni aggravate

Pubblicato

il

Controlli dei carabinieri
Due arresti dei carabinieri - Immagine rappresentativa

TORINO – A volte le attività si fermano, ma non quelle criminali. Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale per contrastare i reati di genere, i carabinieri hanno arrestato due persone. In particolare, a Pinerolo, è stato arrestato un uomo di 50 anni per lesioni aggravate. Per futili motivi, l’uomo ha aggredito in strada un uomo di 66 anni con un bastone, colpendolo alla testa. La vittima è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Pinerolo per essere medicata. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno chiamato il 112 e l’immediato intervento dei carabinieri ha permesso di arrestare l’aggressore.

Tenta di rubare in un appartamento ma poi ripiega su un’auto

A Bobbio Pellice, i carabinieri hanno arrestato una donna di 24 anni per furto. La 24enne, dopo aver tentato di entrare in un appartamento, non riuscendoci per la presenza del proprietario, è scappata ma poco dopo ha rubato un portafogli da una macchina in sosta. Il proprietario si è accorto del furto e ha chiamato il 112. I carabinieri sono arrivati dopo pochi minuti e hanno arrestato la ladra e recuperato la refurtiva.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *