Seguici su

Cronaca Live

Torino, anziana di 87 anni picchiata dal figlio che pretende soldi

Un uomo di 51 anni picchia la madre di 87 per ottenere denaro, arrestato dai carabinieri mentre la sta malmenando

Pubblicato

il

A 87 anni picchiata dal figlio che pretende soldi

TORINO – Botte, pressioni psicologiche e continue minacce psicofisiche alla madre di 87 anni da parte del figlio, finalizzate a ottenere denaro.

I maltrattamenti duravano da anni

I carabinieri hanno arrestato un italiano di 51 anni, abitante a Torino, per maltrattamenti. Da diverso tempo, l’uomo pretendeva dalla madre convivente continue somme di denaro per l’acquisto di droga. La vittima, che non sempre aveva somme di denaro disponibili, ha subìto nel tempo pressioni psicofisiche e aggressioni fisiche continue e quotidiane.

L’ultima lite

Una situazione che la donna non ha mai denunciato ma che è emersa dopo l’ultimo litigio. Alcuni vicini di casa hanno sentito le urla dell’uomo e della vittima e hanno chiamato il 112.

L’arresto

All’arrivo dei carabinieri del Nucleo Radiomobile, la lite tra i due era ancora in corso e l’uomo è stato bloccato e arrestato. La madre anziana è stata accompagnata all’ospedale per essere visitata ed è stata dimessa con sette giorni di prognosi per ecchimosi sulle braccia.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità