Allarme contaminazione all’ufficio postale: 20 persone in isolamento

I dipendenti accusano bruciore agli occhi e difficoltà respiratoria. In isolamento venti persone che si trovano all’interno dell'edificio 1 min


196 shares

CUNEO – Una ventina di persone sono rimaste in isolamento per sette ore, dalle 10 di ieri mattina – lunedì 10 febbraio 202 – dopo il malore accusato da due dipendenti dell’ufficio postale di Dronero (Cuneo). I controlli su 150 buste e su altro materiale inviato all’Istituto Zooprofilattico di Torino sulla ricerca di sostanze sospette hanno dato esito negativo.

Allarme contaminazione

L’allarme ‘contaminazione’ era scattato nella mattinata di ieri quando due dipendenti, che avevano accusato bruciore agli occhi, difficoltà respiratori, hanno chiesto l’intervento del 118. L’episodio è accaduto nel reparto di smistamento della posta, dopo aver aperto alcune lettere. L’isolamento preventivo è scattato per i 12 dipendenti dell’ufficio postale, per i 4 medici del 118, per una sindacalista che si trovava all’interno dell’edificio e per i 4 vigili del fuoco intervenuti sul posto. L’ufficio postale era stato isolato dai vigili del fuoco del comando provinciale intervenuti con il nucleo batteriologico chimico radiologico (Nbcr).

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

196 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *