Seguici su

Consumatori

Da domani iniziano i saldi estivi. Ecco quali saranno i generi più scontati

Le previsioni di Ascom e Confesercenti per tutto il periodo di saldi. 8 torinesi su 10 correranno alla ricerca di prodotti scontati?

Pubblicato

il

TORINO – Partono sabato 6 luglio, in tutto il Piemonte, i saldi estivi. Sconti e riduzioni arrivano «dopo un maggio nero per l’abbigliamento e gli accessori» e si protrarranno fino al 31 agosto. Farà la parte del leone il comparto moda, ma anche arredamento, calzature, intimo, profumeria, con sconti alti, fra il 30 e il 50%, partiti in largo anticipo anche a causa della mancata primavera, la peggiore da decenni». Lo sottolinea Ascom che prevede una spesa media a famiglia, a Torino, fra 200 e 230 euro, 97 a persona, e denuncia «la concorrenza sleale di grandi marchi e catene commerciali e dell’online che effettuano vendite sottocosto in ogni periodo dell’anno».

8 torinesi su 10 andranno ad acquistare durante i saldi

Confesercenti stima una spesa media tra210 e 240 euro a famiglia, con 8 torinesi su 10 intenzionati ad acquistare. «La stagione primavera è saltata, i consumi non sono mai ripartiti e i saldi arrivano prestissimo», dice Maria Luisa Coppa, presidente Ascom Torino. «I nostri operatori invocano un aiuto anche dalla politica» .

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità