Seguici su

Consumatori

Cashback anche a Torino per chi usa i mezzi pubblici e paga con carta

Anche a Torino il bonus del 10% a chi acquista i ticket per bus e metro con carte di credito e bancomat

Pubblicato

il

Cashback per chi usa i mezzi pubblici a Torino

TORINO – Il cashback di Stato sale sui mezzi pubblici a Torino. Chi paga con carta di credito e bancomat può ottenere il bonus del 10%. Ad annunciarlo, la sindaca Chiara Appendino.

Il cashback a Torino

Al cashback di Stato partecipano dunque anche i pagamenti dei biglietti per bus, tram e metropolitana di Torino. La novità è stata comunicata dalla sindaca del capoluogo Chiara Appendino che, sulla sua pagina Facebook, scrive: «Una bella novità su cui abbiamo lavorato a lungo e che adesso possiamo dire essere ufficiale».

Sui mezzi abilitati

Per usufruire del conteggio della spesa, che poi si trasformerà in bonus, si dovrà pagare il costo del biglietto sui bus abilitati e in metropolitana per mezzo di carte di credito o di debito. In questo modo, spiega Appendino, «si vedrà accreditato un 10 per cento del costo, così come previsto dal cashback. Questo è possibile grazie a un altro risultato che ha molto facilitato la vita degli utenti, ovvero l’arrivo del pagamento contactless nella metro e su molte linee di superficie, che aumenteranno. Torino – conclude la sindaca – è stata la prima città in Italia a offrire questo tipo di servizio».

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità