Seguici su

Comune di Torino

Anagrafe di Torino e arretrati carte d’identità elettroniche: quattro sedi aperte anche al sabato

A Torino si rinforza la task force anagrafe, oltre alle tre prime sedi, da sabato 2 aprile è aperta anche corso Racconigi

Pubblicato

il

Anagrafe Torino
La sede dell'anagrafe di corso Racconigi 94 a Torino

La Città di Torino informa che prosegue l’attività della task force predisposta da Palazzo Civico per smaltire progressivamente l’arretrato delle carte d’identità elettroniche, con aperture straordinarie di alcuni sportelli anagrafici il sabato mattina.

Alle tre sedi aperte nei primi due mesi di attivazione del servizio, operativo con orario 8:30-13:30 (via della Consolata 23, corso Corsica 55 e via Stradella, 192), dal 2 aprile si è aggiunta l’apertura il sabato della sede di corso Racconigi 94, nella Circoscrizione 3.

Nei primi due mesi della task force gli sportelli hanno emesso circa 3.500 carte d’identità elettroniche.
«Si tratta di un ottimo risultato, la produttività è stata aumentata di circa il 20% nonostante la diminuzione di personale – ha commentato l’Assessore ai Servizi Civici della Città Francesco Tresso – Grazie alle procedure concorsuali in corso contiamo di assumere almeno 40 persone da destinare agli sportelli per continuare nella nostra azione di potenziamento del servizio. I risultati delle prime otto settimane di task force ci dicono che siamo sulla buona strada per riportare le liste di attesa ad uno standard accettabile entro la fine dell’anno».

Sono circa 100 i dipendenti, sia interni che esterni all’Area Servizi Civici, che a rotazione opereranno a regime su 30 sportelli aperti in via straordinaria i sabati mattina fino al 19 luglio 2022.

Le modalità di prenotazione per i sabati di apertura straordinaria rimangono invariate: il martedì e il giovedì vengono messi a disposizione sul portale www.prenotazionicie.interno.gov.it gli slot disponibili per il rinnovo della Carta d’Identità Elettronica.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità