Seguici su

Viaggi

Grande successo del Voucher vacanze: prenotazioni prorogate al 31 dicembre 2020

Buona notizia dalla Regione Piemonte, visto il gran successo del Voucher Vacanze, si potrà prenotare sino al 31 dicembre 2020. Tutte le info

Pubblicato

il

Voucher Vacanze Piemonte

In una nota, la Regione Piemonte fa sapere che i Voucher Vacanze potranno essere prenotati fino al 31 dicembre 2020: la decisione è stata assunta dall’assessorato al Turismo alla luce del grande successo ottenuto fino a oggi.

Grande successo dei Voucher Vacanze

Sono già oltre 16.000 i voucher venduti attualmente – prosegue la nota – che corrispondono, considerando come parametro la camera doppia, a oltre 30mila turisti e, grazie all’operazione 3×1, a più di 90mila pernottamenti. Più della metà sono stati già utilizzati.

Tre notti al prezzo di una

L’iniziativa che consente di trascorrere 3 notti in Piemonte pagandone solo una, in quanto le altre sono offerte una dalla Regione Piemonte e l’altra dalla struttura ricettiva, è gestita dai 14 consorzi che hanno aderito al progetto inserito nel piano Riparti Turismo, lanciato dalla Regione per sostenere il settore turistico dopo i mesi di lockdown. Lo stanziamento complessivo è di 5 milioni di euro, di cui 2 già utilizzati.

Oltre le aspettative

Il presidente della Regione e l’assessore al Turismo hanno commentato che questa formula ha avuto una risposta e un consenso oltre le aspettative, ed è per questa ragione che si è deciso di estendere la possibilità di prenotare dal 31 agosto al 31 dicembre 2020. La prima fase è stata usata come test, ed ora si proseguirà fino all’esaurimento della somma a disposizione.

Il costo medio dei Voucher Vacanze

Piemonte Incoming, la federazione dei consorzi turistici, ha calcolato che il costo medio del voucher è di circa 115 euro, ma la ricaduta economica turistica-commerciale nonché culturale avrà un valore complessivo di oltre 45 milioni di euro.

Dove si è andati di più

Tra i territori in cui si è registrato il maggior numero di voucher venduti vi sono i laghi, le colline Unesco di Langhe, Roero e Monferrato, le montagne cuneesi, oltre a Torino con le sue valli olimpiche. Il 30% dei turisti che hanno scelto di acquistare il voucher arriva dall’estero, in particolare da Germania, Francia ed Europa settentrionale; il 40% dal Piemonte e il resto dalle altre regioni italiane. Per maggiori informazioni www.visitpiemonte.com.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

Trending