Seguici su

Mobilità

Torna Next Generation Mobility e il nuovo evento per progettare una mobilità con i cittadini al centro

Torna a Torino l’evento dedicato alla mobilità smart e orientata al cittadino, perché mobilità è sinonimo di libertà

Pubblicato

il

Next Generation Mobility
Torna a Torino Next Generation Mobility

Il 18, 19 e 20 maggio 2021, Torino ospita Next Generation Mobility, un evento che ha l’obiettivo di riunire tutti gli stakeholder per progettare una mobilità al servizio dei cittadini. L’evento sarà trasmesso anche in live streaming. Progettare e realizzare la next generation mobility vuol dire integrare temi chiave della mobilità di oggi e di domani: sostenibilità, intermodalità, sicurezza, accessibilità attraverso la tecnologia, la ricerca, l’innovazione, gli investimenti e il coinvolgimento di aziende e istituzioni.

Mobilità come elemento di libertà

«Abbiamo fatto nostra una frase del Presidente Sergio Mattarella: La mobilità costituisce un importante elemento di libertà – sottolinea Marco Comelli, Principal Consultant di Studio Comelli – E da qui siamo partiti per progettare la manifestazione che affronterà molti temi senza perdere di vista l’obiettivo per il quale i servizi di mobilità devono essere pensati e realizzati: il cittadino». La mobilità è infatti un servizio essenziale nei piani di sviluppo territoriale e delle città che le istituzioni devono garantire a ciascun cittadino perché spostarsi è sinonimo di libertà e autonomia.

Torino, una piazza molto importante

«Torino rappresenta per noi una piazza molto importante – dichiara Carlo Silva, Presidente di Clickutility Team – Un territorio da sempre legato al mondo della mobilità e proiettato al futuro, non a caso Torino è stata la prima città ad aver aderito a importanti sperimentazioni internazionali come l’Urban Air Mobility». L’evento sarà in presenza, se i protocolli lo permetteranno, e digitale, per offrire a tutti la possibilità di partecipare e offrire il proprio contributo.

La mobilità del futuro, oggi

Mobilità sostenibile, smart, inclusiva, individuale e del futuro: Next Generation Mobility è un’occasione di aggiornamento, confronto e incontro con i principali stakeholder e decision maker della filiera: istituzioni, aziende, startup ed enti di ricerca. L’evento nasce da una partnership consolidata: Clickutility Team, che da oltre 15 anni organizza convegni in ambito mobilità e smart city, e Studio Comelli, che da sempre si occupa di progettare contenuti di eventi e agende scientifiche e di media relations.

Gli eventi anche in live streaming

Da Torino in live streaming 18 – 19 – 20 maggio 2021, il nuovo evento per progettare una mobilità con i cittadini al centro.

Tra le conferenze in programma:

  • MOBILITÀ UNIVERSALE E INCLUSIVA – per la libertà di tutti e ognuno – #mobilitàinclusiva – martedì 18 maggio | 16.00 – 17.30

Il concetto di Mobilità come Servizio implica che l’offerta debba essere adeguata alle specifiche esigenze del singolo con soluzioni standard ma altamente personalizzabili. Allo stesso tempo le amministrazioni devono garantire i servizi pubblici a ciascun individuo: a chi abita in zone a difficile accesso o isolate e a chi, in modo temporaneo o permanente, ha necessità specifiche a causa di ridotte capacità motorie. E qui ritorna un concetto fondamentale: il trasporto come garanzia di uguaglianza delle possibilità e di libertà individuale di ogni cittadino.

Le tematiche:

  • Trasporto pubblico accessibile
  • Servizi per la mobilità ridotta
  • Servizi per la popolazione periferica e le zone a bassa frequentazione
  • Servizi a chiamata
  • Design per la silver mobility
  • Integrazione pubblico-privato
  • Sensibilizzazione sulle questioni di genere.

È possibile seguire in live streaming gratuitamente tutte le conferenze in agenda, previa registrazione. REGISTRATI ALLE CONFERENZE.

Per rimanere aggiornati sulle novità e per approfondimenti sulle tematiche, i protagonisti e gli interventi in programma, seguici su Facebook.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità