Troppi bambini strappati in Piemonte.

Continua l'allontamento coatto di minori dalle proprie famiglie in Piemonte, dalle loro "prigioni" arrivano sui social e sui media le loro voci.2 min


4.1k shares

Piemonte. Dopo i recenti casi di allontanamento coatto di minori dalle famiglie, vengono spontanee alcune riflessioni su questo “sistema” che continua a mietere vittime, nonostante “il vaso di Pandora” sia stato scoperchiato a Bibbiano, i cui fatti sono noti a tutti. C’è da rimanere sconcertati dal fatto che le inchieste del Forteto, di Veleno, di Sagliano Micca e di Bibbiano non abbiano mai avuto un chiaro termine di condanna, che abbia messo fine a questo scellerato modo di distruggere le vite di tante famiglie e ancor più di tanti bambini e adolescenti.

Eppure le voci di questi ultimi si alzano forti dalle strutture nelle quali vengono tenuti prigionieri e spesso hanno grande risonanza sui social e qualche voce è arrivata fino al Parlamento: voci sempre inascoltate!

E’ il caso dei quattro bambini di Cuneo, due dei quali hanno perfino indetto uno sciopero della fame, cui si sono unite persone comuni e personaggi noti e tutto perchè li lascino tornare a casa dalla loro mamma. Tutto rimane fermo, persino quando una Parlamentare si è esposta in favore della madre e dei bambini contro questo “sistema”.

Ci si chiede perchè una madre che ha cresciuto quattro figli, che ha portato avanti con impegno un lavoro statale, subendo le violenze del marito, nel momento in cui ha trovato il coraggio di porre fine a tale situazione, sempre più insopportabile anche per i figli, debba essere sottoposta alla pena più grande che una donna possa subire: essere privata delle proprie creature!

Ancora peggio per i quattro bambini che non hanno fatto nulla di male, se non quello di non voler più essere maltrattati dal padre, essi sono stati privati della figura materna , di quell’unico porto sicuro.

Bisogna farsi queste domande e anche trovare, nei fatti, le risposte. Ognuno può farlo.

La stessa domanda è da porsi nel caso delle due adolescenti, che dalla struttura nella quale sono state chiuse in quarantena, scrivono una lettera ai media , concludendola con un’affermazione che dà i brividi e cioè che sarebbe stato meglio non denunciare le violenze del padre perchè almeno oggi sarebbero ancora insieme con la mamma e con i parenti a loro cari. In poche parole avrebbero ancora la loro vita anche se con le violenze. Ma che incommensurabile violenza dell’anima stanno vivendo là dentro?

Allora c’è da capire: qual’è il fine di tutto questo? Ci sono due famiglie, in Piemonte, che, in entrambi i casi,si sono trovate in una situazione che doveva  essere risolta , in cui un marito sfoga il proprio malessere di vivere sugli altri componenti e qual’è stata la soluzione del problema? Allontanare i minori dalla madre, che fino a quel momento li ha protetti.

Questo non è tutto, in entrambi i casi e in molti altri i fratelli e le sorelle di una stessa famiglia vengono forzatamente separati e rinchiusi ognuno in una struttura diversa, perchè questo?

Io un’idea ce l’ho, ognuno può trovare la risposta.

Il CCDU è stato fondato nel 1979 ed è una Onlus italiana in contatto con il Citizens Commition on Human Rights (CCHR) che è stato fondato dallo psichiatra Prof. Thomas Szasz e dalla Chiesa di Scientology e che ha lo scopo di ripristinare i Diritti Umani e dignità nel campo della salute mentale.

Maria Grazia Scaglione                                       4 Agosto 2020

 

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

4.1k shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed