Seminario sui danni dell’abuso di droghe all’associazione culturale di via Moretta a Torino.

Seminario sui danni dell'abuso di droghe al centro Moretta per il Progetto Paradero.1 min


Il 6 Novembre la coordinatrice della campagna internazionale "Un mondo libero dalla droga" ha tenuto ,dietro richiesta del coordinamento del progetto Paradero, un seminario sugli effetti a breve e lungo termine dovuti all'abuso di alcool e droghe.

Paradero è un progetto di accoglienza, avviato già dal 2012, rivolto soprattutto a giovani sudamericani ed è promosso dalla Compagnia di San Paolo ed altri partner.

Il seminario ha avuto inizio , nel pomeriggio, con la proiezione del documentario "La verità sulla droga"basato su persone reali e storie reali. Il documentario analizza gli effetti di ciascuna sostanza psicotropa di cui si fa largo uso in tutto il mondo. 

Le sostanze di cui si è dibattuto di più e che hanno interessato maggiormente i giovani intervenuti sono state alcool e marijuana. 

Ogni anno milioni di giovani vite vengono distrutte dall'abuso di droghe e psicofarmaci, ciò che più preoccupa è che il danno provocato alla gioventù potrebbe privarci del futuro. Cosa potrebbe succedere ad una società guidata da drogati? La campagna "Un mondo libero dalla droga" ha lo scopo d'informare gli adolescenti,e non solo, sui rischi inevitabili dovuti all'uso di "sostanze".

Dopo la coordinatrice della campagna  ha parlato un operatore della comunità di recupero Narconon di Asti, il quale ha spiegato il difficile percorso del recupero dalla tossicodipendenza. 

Infine un giovane originario dell'Equador, che ha finito il programma di riabilitazione, ha raccontato  la sua esperienza di dipendenza da alcool, marijuana e poi psicofarmaci. Il giovane di nome Christian ha spiegato, nella loro stessa lingua, come le droghe abbiano distrutto la sua vita e come fosse inconsapevole di avere questo problema, tanto da aver perso, lungo la strada, tutto: famiglia, lavoro, se stesso. Ha fatto comprendere come tanti anni della sua vita siano andati letteralmente perduti, assieme agli affetti e alle possibilità di successo nella vita. Uscire dalla droga è stato come tornare dalla guerra. Naturalmente lungo quella strada ha visto vite spegnersi nella disperazione e nelle ovedose. 

Al termine del seminario i giovani intervenuti hanno potuto rivolgere domande e richieste di chiarimento sia sulle informazioni che sulle esperienze trattate.

"Le droghe derubano la vita delle sensazioni e delle gioie che sono le uniche ragioni per cui esistere" L.R.Hubbard.

Maria Grazia Scaglione                              Torino 7 Novembre 2019

Ti è piaciuto questo articolo? Non è stato scritto dalla redazione ma da un membro della community di Torino Fan. Iscriviti anche tu, inserisci post e condividi le tue idee o esperienze con gli altri torinesi: riceverai un Buono Amazon da 25 euro

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed