Seguici su

Lavori in corso

Piazza Bengasi ostaggio dei cantieri: dopo la metro anche il parcheggio

Piazza Bengasi a Torino e i suoi abitanti ostaggio dei cantieri infiniti: almeno altri 2 anni da incubo

Pubblicato

il

Cantieri a Torino

Chiuso un cantiere se ne apre un altro, il destino di piazza Bengasi sembra sia quello di convivere con operai, gru mezzi di scavo.

Un altro cantiere…

Anche se il cantiere per il capolinea della metropolitana sembra sia quasi al termine, con la messa in esercizio dell’ultimo tratto della Linea 1, si profila già un altro intervento per la prossima primavera, quello del  parcheggio di interscambio. Quest’opera sarà interamente finanziata dallo Stato, e questi lavori inizieranno l’anno prossimo.

Prigioniera di un cantiere

Grazie a tutto ciò, piazza Bengasi si troverà di nuovo prigioniera di un cantiere che si preannuncia grande e importante. Il progetto oltre al parcheggio (sotterraneo) prevede anche il ritorno del mercato. Si tratta di un cantiere che durerà almeno 2 anni, e durante i quali i parcheggi non ci saranno e la piazza non sarà ancora fruibile.

Sopportare

Tutto questo, se da un lato fa parte di un progetto di riqualifica, dall’altro va a danno dei cittadini che hanno l’abitazione che si affaccia sulla piazza, che dovranno sopportare ancora almeno altri 2 anni d’incubo. 

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità