Seguici su

Scuola

Scuola nel caos: mancano ancora 430 classi e il 30% degli insegnanti

La scuola sta per iniziare ma in molti casi è ancora caos: mancano insegnanti e le classi

Pubblicato

il

Covid e scuola

A pochi giorni dall’inizio della scuola, sono ancora 430 le classi in Piemonte  che sono indietro nell’organizzazione degli spazi e il rispetto dei distanziamenti per mettere in sicurezza le aule.

E i docenti?

Secondo i numeri forniti, manca ancora almeno il 50% del personale scolastico. Soltanto nelle scuole medie mancherebbero ancora il 30% dei docenti, a fronte di una copertura di circa 112,6 milioni di euro messi a disposizione dal Miur  per assumere personale  a tempo determinato.

La situazione della scuola in Piemonte

Questa è la situazione della scuola in Piemonte presentata a Palazzo Lascaris, dall’assessore regionale all’istruzione Elena Chiorino. La situazione critica coinvolge circa 1.200 studenti su circa 520mila. Ma la situazione è in fase di studio per essere risolta, assicurano.

Le varie misure di sicurezza

Tra le varie misure di sicurezza adottate, per esempio, la rilevazione della temperatura agli studenti, che oltre da parte delle famiglie a casa, questa dovrà essere misurata in Piemonte anche all’ingresso delle scuole – per questo la Regione ha messo a disposizione 500mila euro per l’acquisto di termometri e termoscanner.

Il trasporto scolastico e pubblico

Inoltre, sono state definite anche indicazioni specifiche per il trasporto  scolastico: la mascherina ovviamente sarà obbligatoria su tutti i mezzi che dovranno essere sanificati  continuamente, e poi ovviamente capienza ridotta su tutti i mezzi, sino a un massimo dell’80%.

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *