Luca Ferraris viaggia con il suo Ruchè e conquista il mondo

Da un sogno, nato in un paesaggio da mozzafiato nel Monferrato, torna alla ribalta un antico vino ormai dimenticato. E conquista il mondo. Se non lo avete mai fatto, è ora di provarlo, rimarrete stupiti!1 min


2.9k shares

Luca Ferraris, quarantenne, ha riportato alla luce un vino dimenticato dai piemontesi: il “Ruchè” custodito per lunghi anni  ma poi quasi del tutto  dimenticato negli anni ’60  quando gran parte degli abitanti del Monferrato si spostava in  cerca lavoro nelle grandi città.

Luca Ferraris e il suo vino Ruchè, conquistano il mondo

Anche il papà di Luca si trasferisce a Torino; ha ancora una piccola vigna nel Monferrato, quella del nonno, e ci si dedica per hobby mandando le uve alla cantina sociale. Luca ama quel  fazzoletto di terra di 1300 metri quadri e, appena conseguito il diploma agrario, decide di far rinascere il ruchè. Solo il parroco di Castagnole, un prete contadino,  vinifica ancora l’uva dimenticata mentre i  viticoltori della zona, diversamente da lui, non ci credono e preferiscono produrre  barbera o grignolino.
Ma Luca ci  crede e l’avventura inizia anche se, per qualche anno, la famiglia non condivide il suo progetto.

Vendite triplicate in poco tempo

Nel 2001, apre la partita Iva con l’aiuto dei contributi europei; Il primo anno 5.000 sono le bottiglie, poi il doppio, il triplo, quota 50.000 sfondata in pochi anni e, nel 2019 diventano 220.000  di cui 120.000 di solo ruchè.
La previsione è di arrivare a 150.000 quest’anno. La vigna si estende ora su 30 ettari  e, nel 2016 , Luca ha rilevato anche la parte del parroco. Nello scorso anno Luca ha trascorso 202 giorni a spasso per il mondo dall’Europa alla Cina e al Giappone, dal Vietnam agli Stati Uniti e Canada portando a spasso il suo vino.

Fantastico e, aggiungo, il Ruchè è veramente ottimo.
Se non lo conoscete, assaggiatelo!

Azienda Ferraris
Enoteca della Cantina
S.P. 14 Localitá Rivi, 7 Castagnole Monferrato 14030 (AT)
tel. (+39) 0141 29 22 02
Orari di apertura : Lunedì – Venerdì 8:30-12:30 e 14:00-18:00
Sabato: 10:00-12:00 e 15:00-18:00
Sito web

Enoteca del Museo
via del castello, 14
Centro storico
Castagnole Monferrato 14030 (AT)
Orari di apertura: Domenica 10:30-12:30 e 14:30-16:30

Le produzioni:
Ruchè: Opera Prima, Clàsic, Sant’Eufemia e Richè Vigna del Parroco
Vini Rossi: La Regina e Del Martin
Vini Bianchi e Dolci: Sensazioni e Il Giaj
Grappa: Luna

Ti è piaciuto questo articolo? Non è stato scritto dalla redazione ma da un membro della community di Torino Fan. Iscriviti anche tu, inserisci post e condividi le tue idee o esperienze con gli altri torinesi: riceverai un Buono Amazon da 25 euro

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

2.9k shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed