Il Comandante dei Vigili Urbani scherzava: non si dimette più!

Il caro Bezzon proprio non si sente pronto a lasciare il comando e la sindaca lo accoglie a braccia aperte: voi cosa ne pensate?1 min


45 shares, 1 point

Vi ho visti che non eravate poi così scontenti delle dimissioni date dal Comandante dei Vigili Urbani, settimana scorsa.
Avete ragione: fermare monopattini quando a ogni bar si insidiano doppie e triple file di gente che abbandona la macchina per prendersi un caffè, non aveva molto senso probabilmente. Senza contare che non di rado in doppia o tripla fila ci vediamo anche forze dell’ordine.
E fossero solo questi i problemi di viabilità!

La mea culpa dell’Appendino

Ma eccoci qui: dopo la mea culpa dell’Appendino ed a seguito dell’approvazione finale della sperimentazione per i monopattino, il vostro amico Bezzon ritorna!
Pare abbia chiesto alla sindaca, infatti, di non accettare le dimissioni perché davvero non se la sente di lasciare il comando. Quindi a quale pro consegnare le dimissioni? Un gesto di rabbia da un rappresentante delle istituzioni? Non si addice poi tantissimo.

O forse la sindaca, per chiudere le critiche, ha pregato dietro le quinte, il caro Comandante a rivalutare?

Voi cosa ne pensate?
Contenti di questo ritorno in pompa magna?

Leggi anche: Dietrofont per Emiliano Bezzon

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal
Ti è piaciuto questo articolo? Non è stato scritto dalla redazione ma da un membro della community di Torino Fan. Iscriviti anche tu, inserisci post e condividi le tue idee o esperienze con gli altri torinesi: riceverai un Buono Amazon da 25 euro

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

45 shares, 1 point

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *