Gita al ponte del diavolo di Lanzo

1 min


287 shares, 2 points

Con questo caldo una delle soluzioni è fuggire poco fuori citta 😉

Una meta consigliabile è il suggestivo ponte del diavolo !

Pieno di leggende e natura, con diverse aree attrezzate con scorci bellissimi e la Stura che porta quel fresco tanto agognato.

Sono andato poco fa con la mia famiglia e merita sempre, basta portare due panini o per i più organizzati un barbecue e si passa la giornata.

La leggenda del ponte del diavolo

La leggenda del nome cosi oscuro sembra che derivi dal fatto che durante la costruzione del ponte, quest’ultimo sia caduto per ben due volte. Per questo motivo gli abitanti di Lanzo si sarebbero rivolti al Diavolo per chiedergli di ricostruirlo. Quest’ultimo accettò, ma chiese in cambio l’anima del primo che lo avrebbe attraversato. Gli abitanti, per aggirare la macabra richiesta, decisero di far passare un cagnolino o una capretta.

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal
Ti è piaciuto questo articolo? Non è stato scritto dalla redazione ma da un membro della community di Torino Fan. Iscriviti anche tu, inserisci post e condividi le tue idee o esperienze con gli altri torinesi: riceverai un Buono Amazon da 25 euro

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

287 shares, 2 points

2 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *