Seguici su

Cronaca Live

E la scuola cade giuuuuù! Succede a Collegno, dove però si accompagnano a scuola i bimbi rom a spese del Comune

40.000 euro per accompagnare i rom a scuola, di cui la metà la mette il Comune, ma il tetto del Marie Curie cade a pezzi

Pubblicato

il

Sono passati 11 anni da quando, a Rivoli, un ragazzo è morto nella sua classe, a scuola –  un posto dove dovrebbero essere al sicuro – perché è crollato il soffitto.

La storia si ripete, di manutenzione da allora non se n’è poi fatta tanta.
E’ così che stamane i ragazzi del liceo Marie Curie di Collegno, nel plesso staccato e localizzato nel Parco Dalla Chiesa, entrando in classe hanno trovato una buona parte della soffittatura caduta sui banchi.
Per fortuna è avvenuto prima dell’inizio delle lezioni e non ci sono feriti.
Ma ci possiamo davvero affidare alla fortuna?

Il provvedimento per i ragazzi ROM

Nello stesso comune di Collegno è però pochi giorni fa stato approvato un provvedimento che prevede il servizio di accompagnamento a scuola dei ragazzi ROM, poiché è stato giudicato, il loro campo, troppo lontano dal trasporto cittadino che permetterebbe loro di raggiungere le scuole coi mezzi.
Budget dell’operazione, circa 40.000 euro annuali, di cui circa 20.000 messi dal comune di Collegno.

Ma nel mentre i soffitti delle scuole, crollano.
Voi come la pensate?

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trending