Seguici su

Storie

Dal 26 settembre la GAM di Torino riapre le sue collezioni del Novecento

Riapre la Gam di Torino con nuovi percorsi e mostre personalizzate tutte da scoprire

Pubblicato

il

Gam Torino

La GAM Galleria d’Arte civica Moderna di Torino, che ultimamente ha avuto molte variazioni di allestimento, dal 26 settembre 2020 riproporrà di nuovo le collezioni permanenti del novecento curate da Riccardo Passoni.

Le novità

Ci sarà un nuovo percorso studiato per mettere al centro le opere e per confrontarle: le sequenze di dipinti, sculture installazioni sono affiancate da informazioni per descrivere le varie opere. Saranno 19 gli spazi che accoglieranno queste opere, che saranno a carattere locale (di artisti piemontesi) e a carattere nazionale e internazionale. Ogni sala avrà un argomento.

Sale personali dedicate

Il percorso è intervallato da sale personali dedicate a: Felice Casorati, Arturo Marini, Alberto Burri, Lucio Fontana. Sicuramente sarà interessante per chi frequenta abitualmente il museo affrontare la visita da un punto di vista  diverso. Ovviamente all’interno del museo è d’obbligo la mascherina e il distanziamento.

Info

GAM in via Magenta 31 a Torino tel. 011 4429518 indirizzo email: gam@fondazionetorinomusei.ithttps://www.gamtorino.it/it

Immagine di copertina credit: Gam Torino

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità