Seguici su

Storie

Da domenica 22 novembre sarà operativa la nuova area sanitaria “Valentino”

Pubblicato

il

Sono in tutto 55 le postazioni messe a disposizione della croce rossa della provincia di Trento e dalla regione piemonte nel padiglione V presso l'area dell'ex Torino esposizioni. Per sistemare l'intera struttura sono bastati 11 giorni grazie all'impegno di 500 volontari, e al milione e mezzo di euro messo a disposizione da intesa San Paolo. Nell'area di 8000 metri quadrati hanno trovato posto 55 tende per ospitare 455 posti letto  per alleggerire la pressione ospedaliera. A gestire la struttura, messa a disposizione dal comune di Torino, saranno la AOU città della salute di Torino, l'ASL città di Torino, mentre la centrale del 118 si occuperà dei trasporti sanitari e quelli d'emergenza. L'area sanitaria "Valentino" sarà operativa già dal 22 novembre., il corpo sanitario sarà composto da 15/20 medici, 24 infermieri, 48 OSS, un tecnico di radiologia, un tecnico di laboratorio e 2 amministrativi. L'area allestita al padiglione V sarà operativa fino a quando non si sarà usciti dalla pandemia. 

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *