Alta velocità, dal 15 dicembre taglio del 40% dei treni da e per Torino?

Fra pochi giorni sarà attivo l'orario invernale. Ci sarà davvero una riduzione del 40% dei treni? La precisazione di Trenitalia1 min


107 shares

A pochi giorni dall’entrata in vigore dell’orario ferroviario invernale (15 dicembre), è polemica per i collegamenti dell’alta velocità fra Torino, Milano e Venezia. Dal 15 dicembre infatti dovrebbero essere tagliati il 40 % dei treni sia freccia rossa che Italo, in arrivo e in partenza dalla nostra città. Ma è tutto vero?

Riduzione dei treni per l’orario invernale

Secondo quanto dichiarato recentemente da alcuni media, si passerebbe da 136 treni a circa 86. Il taglio dovrebbe interessare sopratutto i treni in arrivo o diretti a Milano, Venezia, Firenze e Bologna. I Frecciarossa diretti a Milano dovrebbero passare dagli attuali 29 al giorno, a 18; quelli diretti a Roma da 19 a 15, mentre sarebbero confermati gli 8 per Napoli.

Torino Venezia meno collegamenti?

Ma il collegamento più penalizzato è sicuramente quello per Venezia che passerebbe dagli 10 attuali convogli a 2. I collegamenti fra Torino e Milano con il nuovo orario dal 15 dicembre saranno in tutto 55 suddivisi tra le varie stazioni delle due città, tutti i collegamenti che partono o arrivano da Milano, avranno coincidenze da e per Venezia a 25 minuti. 

La precisazione di Trenitalia (a cura della redazione)

Sul sito di Trenitalia si legge che «occorre evidenziare che l’assenza dai sistemi informatici dal 15 dicembre di Frecce, altre corse ferroviarie e fermate, che sono presenti nell’attuale orario, non equivale a una loro cancellazione, come alcuni giornali e media locali erroneamente denunciano. I treni e le fermate mancanti saranno infatti inseriti nei canali commerciali di Trenitalia progressivamente non appena terminata la definizione delle loro tracce orarie con RFI, gestore dell’infrastruttura. Si tratta di una complessa operazione di definizione degli orari di sosta, partenza, arrivo e transito di oltre 8mila corse internazionali, nazionali, regionali e cargo nelle stazioni, nelle fermate e lungo l’intera rete ferroviaria italiana. Nell’occasione si stanno anche introducendo alcune modifiche di orario finalizzate a migliorare puntualità e regolarità dei servizi, il che rende l’intera operazione ancora più delicata e importante».

I nuovi orari, in ogni caso, sono già disponibili su tutti i canali di vendita. «Questo consente di consultarne gli orari, acquistare i biglietti per le partenze dopo il 15 dicembre: quando entrerà in vigore il nuovo orario, e iniziare a organizzare i viaggi natalizi approfittando delle offerte presenti».

Ti è piaciuto questo articolo? Non è stato scritto dalla redazione ma da un membro della community di Torino Fan. Iscriviti anche tu, inserisci post e condividi le tue idee o esperienze con gli altri torinesi: riceverai un Buono Amazon da 25 euro

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

107 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed