Seguici su

Salute

Prelievi per analisi cliniche nei laboratori privati: la Regione li liberalizza

La Regione Piemonte liberalizza i prelievi per analisi mediche nei laboratori privati. Ecco come

Pubblicato

il

Esami clinici
Prelievi per esami clinici: liberalizzati in Piemonte

La Regione Piemonte fa sapere che è stato approvato dal Consiglio regionale un emendamento alla legge di riordino dell’ordinamento regionale. L’emendamento è stato approvato su proposta dell’assessore alla Sanità del Piemonte ed elimina il vincolo di due soli punti prelievo per i laboratori privati di analisi mediche a scopo di accertamento diagnostico, compresi quelli delle case di cura private aperti ai non ricoverati.

Come osserva l’assessore, si tratta di una necessità di liberalizzazione dell’iniziativa privata resa più che mai opportuna dalle pressanti esigenze di maggior diffusione delle prestazioni diagnostiche sul territorio emerse durante la pandemia.

Stante l’evoluzione tecnologica e strumentale del settore, viene ammesso anche l’utilizzo di mezzi mobili per i prelievi delle analisi di laboratorio e vengono chiarite nel dettaglio le specifiche competenze degli organismi delle aziende sanitarie nell’accertamento delle violazioni, nonché nell’irrogazione delle sanzioni amministrative pecuniarie.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità