Seguici su

Quartieri

Degrado nei quartieri: via Pietro Cossa 293 e area verde E29, cittadini inascoltati

Altra denuncia di cittadini sul degrado nei quartieri di Torino. Questa volta si parla di via Pietro Cossa 293 e dell’Area verde E29. Foto

Pubblicato

il

Area verde a Torino
Area verde E29 a Torino

A Torino, e più precisamente all’altezza degli interni 293 di via Pietro Cossa e dell’Area verde E29, la «situazione è davvero paradossale». Così, afferma Paolo Biccari, candidato nella circoscrizione 5 con la lista civica Moderati, dopo l’ennesima segnalazione dei cittadini sul degrado nei quartieri. «Sono anni che i cittadini devono convivere con un’area totalmente degradata», aggiunge Biccari.

Il degrado

«Le attrezzature ludiche sono in parte inutilizzabili, la pavimentazione anti caduta è deteriorata e pericolosa, diversi porfidi sono disallineati creando rischi di caduta, l’area con l’arrivo della primavera è invasa da insetti e zanzare – sottolinea Biccari – Mi chiedo come sia possibile, a distanza di due anni dalle prime segnalazioni, che la situazione non sia cambiata minimamente e non sia stato eseguito alcun intervento, anche dopo la promessa da parte degli uffici comunali che entro il 2020 sarebbe stata cambiata la pavimentazione anti trauma».

Perché continuare convivere con questa situazione?

«Perché le 500 famiglie che abitano in borgata Frassati devono continuare a convivere con questa situazione indecorosa? – conclude Biccari – Chiedo, a nome dei cittadini, interventi di recupero dell’area ed una disinfestazione mirata, le centinaia di famiglie devono poter godere di questa importante area verde».

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità