Seguici su

Novita

Torino, la Croce Rossa si muoverà anche con la bici elettrica

Le bici sono state consegnate alla sede della Croce Rossa italiana di Settimo Torinese

Pubblicato

il

bici croce rossa
Immagine rappresentativa

TORINO – La Croce Rossa Italiana viaggia anche in eBike. Il gruppo Five (Fabbrica Italiana Veicoli Elettrici), appartenente a Confindustria Ancma, ha infatti iniziato a consegnare a Settimo Torinese, Legnano, Roma e Salerno, le prime biciclette a pedalata assistita commissionate a CRI, che da un anno ormai sta portando avanti il progetto ‘Il tempo della Gentilezza’ attraverso cui l’organizzazione di volontariato resta al fianco della popolazione colpita dalla pandemia di Covid-19.

Assistenza green

L’iniziativa della nasce per offrire assistenza alle persone più vulnerabili su tutto il territorio nazionale, dove i vari comitati hanno attivato numerosi servizi rivolti alle persone anziane o immunodepresse come, ad esempio, la spesa a domicilio e la consegna farmaci e beni di prima necessità. Un aiuto che da oggi può contare anche su un veicolo green completamente Made in Italy, che permette alle migliaia di volontari di raggiungere in modo capillare e sostenibile chi è solo o in difficoltà.

L’eBike

Prodotta con il marchio Italwin nello stabilimento di Bologna del gruppo, l’eBike è caratterizzata di un’esclusiva livrea bianca del telaio in alluminio con scavalco basso, ruote da 26″, luci a Led, cambio Shimano a 7 rapporti e batteria Five da 500 wh con celle Samsung. La bicicletta è inoltre dotata di un display multifunzione con indicatori Led e un dispositivo soft start, che aiuta nelle ripartenze da fermo.

Sostegno indispensabile

Fabio Giatti, AD del Gruppo Five, ha spiegato che «questo progetto, per la sua solidarietà e prossimità, rappresenta sicuramente un sostegno indispensabile per le persone più bisognose, ma anche un’occasione per le varie comunità di rialzarsi. Siamo felici di aver avuto la possibilità di lavorare con Croce Rossa Italiana e soprattutto di sapere che i nostri prodotti saranno di supporto al personale sull’intero territorio nazionale». 

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità