Seguici su

Lavoro

Offerte lavoro: concorso pubblico al Ministero degli Affari Esteri

Indetto un concorso pubblico dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per numero 32 posti di Segretario di Legazione. Il bando, le modalità e i requisiti per partecipare alla selezione

Pubblicato

il

Concorso pubblico ministero degli Affari Esteri

È stato appena pubblicato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale un concorso per numero 32 posti di Segretario di Legazione in prova. Di quelli a concorso, cinque posti sono tuttavia riservati ai dipendenti del Ministero degli Affari Esteri inquadrati nella terza area e in possesso di una delle lauree indicate nel bando, e con almeno 5 anni di effettivo servizio. Per i restanti, chiunque sia in possesso dei requisiti richiesti, può fare domanda.

Il concorso e i requisiti richiesti

Per partecipare al concorso per Segretario di Legazione presso il Ministero degli Affari Esteri sono richiesti i seguenti requisiti:

– cittadinanza italiana
– età non superiore ai 35 anni
– idoneità psico-fisica
– godimento dei diritti politici

Laurea magistrale in una delle seguenti classi:
– finanza (classe n. LM-16)
– relazioni internazionali (classe n. LM-52)
– scienze dell’economia (classe n. LM-56)
– scienze della politica (classe n. LM-62)
– scienze delle pubbliche amministrazioni (classe n. LM-63)
– scienze economiche per l’ambiente e la cultura (classe n. LM-76)
– scienze economico-aziendali (classe n. LM-77)
– scienze per la cooperazione allo sviluppo (classe n. LM-81)
– servizio sociale e politiche sociali (classe n. LM-87)
– sociologia e ricerca sociale (classe n. LM-88)
– studi europei (classe n. LM-90)
– nonché la laurea magistrale a ciclo unico in giurisprudenza (classe n. LMG/01) e ogni altra equiparata a norma di Legge oppure un diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, scienze internazionali e diplomatiche, economia e commercio e ogni altro equiparato a norma di Legge.

Candidature per il concorso

Le domande di ammissione al concorso dovranno essere inviate esclusivamente online compilando l’apposito modulo sul sito web ufficiale entro lunedì 6 aprile 2020.

Selezione

La procedura di selezione prevede:
– prova attitudinale
– valutazione dei titoli
– prove d’esame scritte e orali, ed eventuali prove facoltative di lingua.

Maggiori informazioni sul concorso e la partecipazione

Per maggiori informazioni e dettagli sul concorso, le modalità è possibile consultare il bando completo sul sito del Ministero degli Affari Esteri.

VEDI ANCHE: Offerte lavoro Torino e Piemonte: il Mibact cerca 500 operatori per turismo e musei.

Immagine di copertina rappresentativa. Credit: pixabay-saadiaAMYii

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending