Seguici su

Offerte di lavoro

Offerte lavoro: la RAI assume personale

La RAI, Radiotelevisione Italiana, assume personale. Tutte le posizioni aperte e come candidarsi alle offerte di lavoro

Pubblicato

il

Rai Radiotelevisione Italiana
Offerte di lavoro Rai

La Rai, Radiotelevisione Italiana seleziona e assume personale per la copertura di diversi posti di lavoro presso varie sedi distribuite sul territorio nazionale.

In totale, sono attivi due bandi:

I bandi sono validi fino al 23 settembre 2022.

Le offerte di lavoro RAI

– Impiegati

Le risorse saranno assunte con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 36 mesi.

Le risorse saranno assegnate presso le sedi di lavoro dislocate sul territorio nazionale, a seconda delle esigenze della Rai.

Requisiti

Può partecipare al concorso chi è in possesso dei seguenti requisiti​:

  • diploma di maturità
  • età non superiore a 29 anni compiuti (non aver compiuto il trentesimo anno di età)
  • non essere stati licenziati dalla Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. o da un’altra Società del Gruppo per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo
  • non aver già svolto un periodo di lavoro continuativo o frazionato presso altro datore di lavoro in mansioni corrispondenti alle qualifiche oggetto del bando per un periodo superiore a 18 mesi
  • non aver stipulato già stipulato con Rai o con altre Società del Gruppo uno o più contratti di lavoro subordinato, anche a termine, per lo svolgimento delle mansioni oggetto del presente Avviso di Selezione, al livello contrattuale 5 o superiore, a prescindere dalla durata, oppure ad un livello contrattuale inferiore al 5 ove il periodo complessivo di impegno sia stato superiore a 18 mesi

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro le ore 12:00 del 23 settembre 2022 con le modalità indicate più sotto nel paragrafo Come candidarsi.

Consulta anche la procedura di selezione.

Per maggiori informazioni, leggi l’avviso di selezione Impiegati diplomati 2022.

– Assistenti di redazione

Le risorse saranno assunte con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 36 mesi.

Le risorse saranno assegnate nelle Redazioni delle diverse Testate giornalistiche dislocate sul territorio nazionale, a seconda delle esigenze della Rai.

Requisiti

Per partecipare al bando Rai, occorre possedere i seguenti requisiti:

  • diploma di maturità
  • età non superiore a 29 anni compiuti (non aver compiuto il trentesimo anno di età)
  • patente di guida di categoria B
  • non essere stati licenziati dalla RAI Radiotelevisione Italiana S.p.A. o da un’altra Società del Gruppo per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo
  • non aver già svolto un periodo di lavoro continuativo o frazionato presso altro datore di lavoro in mansioni corrispondenti alle qualifiche oggetto del bando per un periodo superiore a 18 mesi
  • non aver già stipulato con Rai o con altre Società del Gruppo uno o più contratti di lavoro subordinato, anche a termine, per lo svolgimento delle mansioni oggetto del presente Avviso di Selezione, al livello contrattuale 5 o superiore, a prescindere dalla durata, oppure ad un livello contrattuale inferiore al 5 ove il periodo complessivo di impegno sia stato superiore a 18 mesi

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 12:00 del 23 settembre 2022 con le modalità indicate più sotto nella sezione “Come candidarsi”.

Per approfondimenti è possibile consultare anche la procedura di selezione. E per maggiori informazioni si può leggere l’avviso di selezione Assistenti di redazione 2022.

Come candidarsi

Per poter inviare la domanda di ammissione a uno dei due concorsi, è necessario:

  1. registrarsi sul sito Lavora con noi Rai tramite il pulsante “Registrati”
  2. aderire all’iniziativa cliccando su “Selezione Impiegati diplomati 2022” oppure “Assistenti di redazione 2022”
  3. compilare i form richiesti e confermare l’adesione all’iniziativa
  4. verificare la ricezione di un messaggio di posta elettronica a conferma dell’avvenuta acquisizione della candidatura.

Chi avesse già inserito il proprio curriculum vitae sul sito, può aderire all’iniziativa compilando comunque il form online dedicato.

La domanda di ammissione deve essere compilata in tutte le sue parti e devono essere allegati i documenti richiesti dall’avviso della selezione.

Inoltre, nella sezione Domande Frequenti sono disponibili le istruzioni per inviare correttamente la propria candidatura.

Selezioni

Il processo di selezione sarà articolato su due fasi:

  • Prima Fase
    Test scritto a risposta multipla da remoto per verificare il livello di cultura generale, le conoscenze specifiche richieste dal ruolo.
  • Seconda Fase
    Colloquio tecnico e conoscitivo-motivazionale in presenza a Roma.
Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

Trending