Arriva a Torino FLOR 19 autunno: tutte le novità e cosa ci sarà

Voglia di verde e natura? A Torino torna l’edizione autunnale di FLOR, l’evento dedicato alla florovivaistica che oggi propone anche laboratori di educazione al verde e nuove mostre mercato per vivere, viaggiare, vestirsi in modo più sostenibile. Il programma completo6 min


48 shares

Non solo piante… FLOR porta in Piazza anche la sostenibilità.
Accanto alla consueta proposta florovivaistica, la manifestazione FLOR edizione autunnale di Torino, porta in piazza anche laboratori di educazione al verde e nuove mostre mercato per vivere, viaggiare, vestirsi in modo più sostenibile.
L’appuntamento è per sabato 12 e domenica 13 ottobre 2019 con il rigoglioso giardino di FLOR che torna a inebriare il cuore pulsante di Torino con i suoi colori e profumi autunnali: da via Carlo Alberto a via Roma, da piazza Carlo Alberto fino a via Principe Amedeo. I fiori e la natura prenderanno dimora anche nei Palazzi storici come Palazzo Birago, sede aulica della Camera di commercio di Torino, e il Museo del Risorgimento a Palazzo Carignano.

Tantissimi espositori e una marea di proposte

La regina dell’evento, come è consuetudine, sarà la mostra florovivaistica. Qui, oltre 180 espositori provenienti da tutta Italia, con alcune chicche internazionali (come le orchidee provenienti dalla Germania, i bulbi olandesi e le sculture in ferro per il giardino francesi), proporranno le proprie eccellenze florovivaistiche, ideali per abbellire spazi urbani, giardini, terrazzi e balconi: si andrà dalle piante succulente a quelle carnivore, passando per orchidee, tillandsie, piante acquatiche e rampicanti, aromatiche e tropicali. Piante da appartamento, da secco e da sole intenso, da ombra, bonsai, fioriture annuali, bulbose e graminacee. Non mancheranno proposte più stagionali come le viole, i ciclamini, peperoncini di ogni genere, settembrini e rose rifiorenti; i caldi e vivaci colori autunnali saranno protagonisti anche nelle foglie di ortensie, aceri giapponesi e cornioli. Come da tradizione, ci sarà spazio poi all’oggettistica per il giardinaggio, libri, sementi e prodotti naturali, decorazioni e spezie.

Arriva la Piazza della Sostenibilità

Grande novità di FLOR19 autunno sarà la “Piazza della Sostenibilità”: Domenica 13 ottobre, infatti, piazza Carlo Alberto ospiterà un insieme di rassegne dedicate al vivere in modo sostenibile: da Flor Green Fashion, con una selezione di atelier e piccole case sartoriali che propongono capi di abbigliamento e accessori rispettosi dell’ambiente, a Flor Green Mobility, che proporrà alcune delle soluzioni più innovative per muoversi e viaggiare in modo ecologico e pulito. Ma la sostenibilità riguarderà anche altri aspetti del vivere di ogni giorno come, per esempio, l’alimentazione e la cosmesi.

Per gli amanti delle piante grasse

Per il secondo anno consecutivo, un piccolo focus sarà dedicato ai cactus con la mostra – mercato “Giardini Pungenti” che si terrà in Via Roma: un’intrigante collezione di cactacee rare e da collezione a cura del CCCTo (Centro Cultura Contemporanea di Torino).

…E per quelli del Buon vino

Il verde entrerà anche a Palazzo Birago (via Carlo Alberto 16), in collaborazione con l’evento Portici Divini, grazie a Vigna a Palazzo: l’affascinante cortile dell’edificio si trasformerà in un inconsueto vigneto cittadino che ospiterà i 13 vitigni della provincia di Torino da cui si ricavano i vini selezionati dalla Camera di commercio di Torino all’interno del progetto Torino DOC. Vigna a Palazzo nasce dal progetto di Elisa Campra (Neo’ Natura su misura) per Società Orticola del Piemonte.

Che dire delle “piante afrodisiache”?

Davanti a Palazzo Birago, spazio dedicato anche a Les Jardins du Plaisir, con una piccola selezione di piante afrodisiache a cura di Visione Curativa e uno stand de “La Valigia Rossa”, mentre sabato 12 ottobre, intorno alle 18:30, appuntamento con l’aperitivo afrodisiaco.

FLOR Educational

Da Palazzo Birago al Museo del Risorgimento, in Piazza Carlo Alberto, dove tornano gli appuntamenti con Flor Educational, in collaborazione con Spiriti Indipendenti, l’ampio programma culturale di educazione al verde rivolta agli adolescenti e ai bambini, per far capire alle nuove generazioni l’importanza di rispettare la natura e di costruire, grazie ad essa, un mondo più pulito e sostenibile per tutti.

Sostenibilità a 360°

«Il pubblico di FLOR è innamorato della natura e di tutto quello che rispetta e impreziosisce il nostro pianeta – spiega Giustino Ballato, organizzatore della manifestazione e Presidente della Società Orticola del Piemonte – Per questo abbiamo pensato che, accanto ai profumi e ai colori delle piante provenienti da ogni angolo d’Italia, fosse necessario ampliare la nostra proposta per diventare sempre più un evento dedicato alla sostenibilità a 360°. Amare la natura vuol dire godersi la bellezza di un fiore ma anche insegnare ai giovani il rispetto dell’ambiente. Vuol dire vestirsi, viaggiare, mangiare, bere o, più semplicemente, vivere, in un modo sano ed ecologico».

Il Programma Flor Educational

MUSEO DEL RISORGIMENTO – Piazza Carlo Alberto 8 – sabato 12 e domenica 13 ottobre – (I laboratori inizieranno alle ore 10.30. La durata sarà di circa un’ora. Le attività si concluderanno alle ore 18.30). Per iscriversi ai laboratori scrivere a: didattica.orticola@gmail.com oppure presentarsi direttamente al Museo del Risorgimento.
Piante, semi e fantasia. Laboratorio per creare simpatici disegni utilizzando i semi-  lenticchie di tutti i colori: papavero, lino, grano, finocchietto e molte altre piante. Semi e foglie saranno poi utilizzati per realizzare vasetti con piante da coltivare e sali da bagno profumati e balsamici per l’inverno!
Tutor: Sguardo nel verde
Fascia d’età: 6-10 anni
Costo: 10 euro.

Toccare! Dipingere con l’argilla. Un laboratorio per conoscere più approfonditamente il senso del tatto, attraverso creativi e inusuali giochi con l’argilla, per creare disegni/collage con legnetti, fiori, foglie e tutto ciò che la natura ci regala.
Tutor: Cecilia Mosso, ceramista
Fascia d’età: 4-8 anni
Costo: 8 euro.

Oh, che cavolo! Tutti i segreti sul cavolo cappuccio, un ortaggio presente sulle nostre tavole da molto tempo: buono e ricco di proprietà nutritive benefiche. Ogni bambino potrà piantare il seme di questa verdura gustosa e, portando a casa il vasetto, seguire il suo percorso da germoglio a pianta fino alla trasformazione in frutto maturo.
Tutor: Vivaio Fratelli Gramaglia
Fascia d’età: 6-10 anni
Costo: 7 euro.

Vegetale in terra.  Le forme della natura ti hanno sempre affascinato? Anche a noi! Ne studieremo insieme la magia geometrica e con un po’ di argilla modelleremo un simpatico vegetale con le sue forme bizzarre.
Tutor: Luca Della Maddalena e Chunxia Hu
Fascia d’età: 5-13 anni
Costo: 10 euro.

Dalla plastica nascono i fiori. Il laboratorio propone un’esperienza di arte terapia in cui porre attenzione alla possibilità di riciclo e riutilizzo della plastica. I bambini costruiranno e decoreranno vasi con bottiglie di plastica usate, che potranno contenere anche la terra ed i semi che daranno vita ad un processo nuovo.
Tutor: Art Therapy
Fascia d’età: 4-10 anni
Costo: 10 euro.

Spezi-ando: curcuma, zenzero e altri colori. “Spezi-ando” darà ai suoi partecipanti l’opportunità di sperimentare, sporcandosi le mani, le meravigliose qualità pittorico creative delle spezie e dei materiali naturali e alimentari. Ciascun partecipante darà vita a un’opera finale multisensoriale nata dalla personale sperimentazione e dal gioco con i colori creati.
Tutor: Art Therapy
Fascia d’età: 4-10 anni
Costo: 10 euro.

Medici delle piante. Le piante sono una risorsa fondamentale per la tutela dell’ambiente e per la vita dell’uomo. Una fonte primaria di cibo e un patrimonio essenziale per la conservazione degli ecosistemi sul nostro pianeta. Per questo è fondamentale prendersene cura! Ogni giorno la ricerca si impegna a curare le piante e far sì che possano crescere in buona salute attraverso campionamenti, isolamenti e analisi al microscopio. Con questo interessante laboratorio anche i più piccoli potranno imparare a riconoscere le malattie più comuni presenti nel proprio giardino.
Tutor: Agroinnova
Fascia d’età: 8-14 anni
Costo: 8 euro.

Viaggio di scoperta sensoriale.  I bambini verranno coinvolti in una iniziale scoperta olfattiva. Poi, attraverso la vista e il tatto, impareranno a riconoscere le varie piante aromatiche/officinali nella loro natura essenziale. Impareranno a rispettarle come esseri viventi e come “alleate” e “amiche” della nostra salute e del nostro palato. Al termine del laboratorio, ogni partecipante creerà un piccolo oggetto profumato da portare a casa.
Tutor: Antonella Ferrero
Fascia d’età: 8-12 anni
Costo: 7 euro.

Bzzz che api. Un laboratorio per conoscere il processo produttivo del miele attraverso un’arnia didattica contenente una famiglia di api e anche l’ape regina! Utilizzando materiale di riciclo ogni bambino potrà poi costruire una piccola ape personalizzata da appendere nella propria cameretta.
Tutor: Azienda Agricola Miemole
Fascia d’età: 6-8 anni
Costo: 10 euro.

Disegna con i fiori. Il laboratorio vuole insegnare ai bimbi alcune semplici tecniche di tintura sulla stoffa con i vegetali, per avvicinarli al mondo della botanica e all’autoproduzione di oggetti. Le piante tintorie saranno utilizzate per estrarre il colore da impiegare nella realizzazione di un disegno.
Tutor: Giulia Perin
Fascia d’età: 3-6 anni
Costo: 6 euro.

Shibori. La tecnica shibori è originaria del Giappone. Attraverso alcuni nodi realizzati dai bimbi, il tessuto sarà tinto per creare effetti più o meno geometrici.
Tutor: Giulia Perin
Fascia d’età: 6-12 anni
Costo: 8 euro.

Giocodanza. Il Laboratorio di “Giocodanza® – Educazione all’ascolto e al movimento” utilizza le modalità del gioco di movimento, del gioco simbolico e dell’espressione corporea per sviluppare nel bambino una maggior consapevolezza dell’immagine di sé attraverso il piacere del movimento libero e organizzato e le modulazioni tonico-emotive.
Tutor: Jessica Zaccarelli
Fascia d’età: 3-6 anni
Costo: 7 euro.

Quadri di foglie. L’autunno è la stagione migliore per giocare con le foglie. 1.000 colori accendono il paesaggio e… la fantasia! Il laboratorio creativo vuole stimolare i più piccoli a costruire un’immagine a partire dalle forme e dai colori delle foglie autunnali.
Tutor: Lucia Gotta
Fascia d’età: 4-8 anni
Costo: 7 euro.

Lo straordinario mondo delle piante carnivore.  Durante il laboratorio saranno presentati alcuni rari esemplari di piante carnivore, meraviglie dell’evoluzione, introvabili persino nei giardini botanici. Verrà illustrata la struttura delle differenti specie, i loro meccanismi di cattura e verranno soddisfatte le più disparate curiosità. Un viaggio difficilmente ripetibile, multisensoriale: le piante carnivore si possono toccare, annusare e alcune persino assaggiare!
Tutor: Marco Piccolo
Fascia d’età: 9-14 anni
Costo: 8 euro.

Terra, terra!  La terra è un elemento quasi magico, da scavare, travasare, trasportare, miscelare! Il laboratorio offre la possibilità di scoprire la sua storia, la sua composizione e l’importanza che ha per le piante. Attraverso l’osservazione, l’esplorazione, la ricerca e il gioco spontaneo, ogni bambino prenderà coscienza dell’ambiente naturale.
Tutor: Orti Generali
Fascia d’età: 5-10 anni
Costo: 6 euro.

Pianeta Cacao: scopri il mondo del cioccolato!  Lo sapete che il cioccolato cresce sugli alberi? Questa e altre domande troveranno risposta nel laboratorio didattico dell’artigiano del cioccolato torinese Davide Appendino. Un gioco a squadre sul mondo del cioccolato, alla scoperta sensoriale delle cabosse, i frutti del cacao, e delle varie fasi di lavorazione che portano dalla fava di cacao al prodotto finito.
Tutor: Cioccolateria Davide Appendino
Fascia d’età: 6-12 anni
Costo: 10 euro.

FLOR19 Autunno

Organizzata dall’Associazione Società Orticola del Piemonte, Flor è un appuntamento consolidato nei calendari delle mostre mercato italiane e rientra tra le dieci manifestazioni floro – vivaistiche nazionali per quantità e qualità degli espositori. Con le sue due edizioni annuali, primaverile e autunnale, ha costruito un rapporto di fiducia con i tanti appassionati di verde e i cittadini che da sempre affollano le vie nelle giornate della mostra mercato.

Flor19 autunno – 12-13 ottobre 2019 Torino.
Ingresso libero.
www.orticolapiemonte.it.
Orari:
sabato 12 ottobre dalle 9:00 alle 20:00
domenica 13 ottobre dalle 9:00 alle 20:00.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

48 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed