Seguici su

Eventi

San Giovanni 2021, la festa chiude in grande con la performance di Gabry Ponte

Torna a Torino il Dj Gabry Ponte e lo fa per chiudere in grande la festa di San Giovanni. Lo show al cortile del Castello del Valentino. I dettagli

Pubblicato

il

Gabry Ponte
Gabry Ponte si esibisce a Torino a San Giovanni - credit: Città di Torino

Torna a esibirsi a Torino, il DJ/producer Gabry Ponte dopo un anno e mezzo di stop dai concerti a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia. L’artista torinese si esibirà dietro la console e lo fa in occasione della festa di San Giovanni Battista dal suggestivo cortile del Castello del Valentino: uno show senza precedenti per le celebrazioni del Santo Patrono della città.

Una notte da ballare

Le restrizioni dettate dall’emergenza pandemica si sono rivelate un’opportunità di creatività e grazie alla diretta streaming lo spettacolo del DJ raggiungerà le case e gli smartphone dei torinesi, e non solo, per una notte tutta da ballare – rivela la Città di Torino. Il DJ Set durerà 60 minuti e la musica avrà come scenografia luci, effetti speciali e la magnifica città di Torino che farà da cornice. Per assicurare la massima resa dello spettacolo le riprese saranno affidate a una troupe di produzione televisiva e da due droni acrobatici coordinati da una regia mobile.

Dal successo di Blue a oggi

Grandissima attesa da parte di tutti i milioni di fans di Gabry Ponte. Torino San Giovanni sarà dunque il primo live show post-pandemia e promette di essere un livello completamente nuovo di spettacolo in Italia. Sono passati più di vent’anni da quando la sua Blue, insieme agli Eiffel 65 scalava le chart mondiali, e da allora Gabry Ponte non ha mai smesso di pubblicare successi. Da ‘Che ne sanno i 2000’, inno generazionale dedicato ai millennials, con oltre 100 milioni di streams su YouTube, alle recenti collaborazioni con i top Dj della scena internazionale come Timmy Trumpet, Robin Schulz e KSHMR, ai numerosi dischi d’oro e di platino ottenuti insieme al giovane produttore LUM!X.

Non a caso Gabry Ponte è il DJ italiano più ascoltato al mondo con oltre mezzo miliardo di streams su Spotify e più di 12 milioni di ascoltatori mensili combinati: più degli abitanti dell’intero Piemonte. Prospettiva internazionale ma animo italiano per Gabry Ponte, un artista che ha dimostrato negli anni di sapersi costantemente evolvere e adattarsi alle nuove tendenze musicali per restare sempre in vetta.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *