Gli orrori del manicomio di Collegno: un film sugli agghiaccianti maltrattamenti il 24 ottobre

Giovedì 24 ottobre, alla biblioteca comunale di Pianezza la proiezione del film "Portami su quello che canta" sul processo allo psichiatra Giorgio Coda, condannato per i maltrattamenti dei pazienti alla Certosa di Collegno. Ingresso gratuito3 min


8.6k shares

ATTENZIONE! Immagini a forte impatto emotivo (non guardare se sensibili o impressionabili)

Gli orrori al manicomio o Certosa di Collegno raccontati in un film: “Portami su quello che canta, storia di un libro guerriero”, che verrà proiettato giovedì 24 ottobre alla Biblioteca comunale di Pianezza (TO). Il film ha aperto una spaventosa finestra su quella che era la situazione nei manicomi in Italia prima della Legge Basaglia, e racconta la storia del processo nei confronti dello psichiatra Giorgio Coda, vicedirettore dell’ospedale psichiatrico di Collegno e direttore di Villa Azzurra a Grugliasco, condannato per maltrattamenti sui pazienti ricoverati alla Certosa di Collegno.

Un libro denuncia

Il film è tratto dal libro-denuncia scritto 43 anni fa da Alberto Papuzzi e Piera Piatti. Il titolo del libro Portami su quello che canta è ispirato a un episodio in cui lo psichiatra Coda avrebbe sentito un paziente del manicomio cantare in cortile e avrebbe deciso di praticargli un “massaggio elettrico”, dicendo all’infermiere «portami su quello che canta». Prima il libro, e oggi il film, sono anche un tentativo di far conoscere al grande pubblico cosa accadeva in quegli anni a chi era “diverso”, e dunque considerato matto. Cose orribili, come testimoniano i fatti e le agghiaccianti immagini che sono trapelate in quegli anni. Torture, spesso ai danni di bambini – come quelli di Villa Azzurra a Grugliasco.

Oggi si rifletta

Quello che oggi si chiede è di riflettere come nel nome di una “scienza” che si arrogava il diritto di disporre come meglio credeva della vita delle persone di cui non era in grado di comprendere quali problemi di salute avessero, e di come i “matti” non avessero invece alcun diritto – e come fossero equiparati a poco meno che bestie. Dopo la Legge Basaglia, questi esseri sono tornati “umani”, degni di essere ascoltati, degni di fede e cittadini con gli stessi diritti degli altri. Lo psichiatra fu condannato a 5 anni.

Una documentazione agghiacciante

Nel film, oltre al processo, ha grande spazio l’agghiacciante documentazione di cosa fossero gli ospedali psichiatrici di quegli anni. Le fotografie di Carla Cerati, Gianni Berengo Gardin e Mauro Vallinotto, scattate con la complicità dell’Associazione per la Lotta Contro le Malattie Mentali, non lasciano spazio all’immaginazione, tanto sono crude. Le foto fanno parte di un reportage realizzato a Villa Azzurra, che è divenuto un pezzo di storia del giornalismo d’inchiesta.

La proiezione del film si tiene alla Biblioteca Comunale di Pianezza (TO), in via G. Matteotti, 3. L’orario d’inizio è per le ore 21:00. Alla proiezione interverranno anche l’autore Marino Bronzino e il registra Claudio Zucchellini.

Il video trailer del film

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal
Rating: 5
Rating: 5

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

8.6k shares

2 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed