M5S di Torino, le troppe liti e delusioni fanno saltare la festa

Gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Torino sono delusi e qualcuno anche arrabbiato: dopo la fine del Governo insieme alla Lega, quello nuovo con l’«inciucio» con il PD e infine il via libera alla Tav fanno dare forfait alla MoviFest1 min


127 shares

Sono molti i motivi di scontento tra gli attivisti del M5S di Torino. Tra delusioni e liti, la MoviFest quest’anno non si farà. Forse si festeggerà l’anno prossimo, forse… perché tra la fine del Governo con la Lega, la nuova formazione grazie a quello che qualcuno ha definito un “inciucio” con il PD e il via libera alla tanto avversata linea ad Alta Velocità (TAV) Torino-Lione, c’è poco da festeggiare per molti dei pentastellati torinesi. E pensare che proprio questo mese di settembre sono molti i partiti politici che festeggiano.

Sotto la Mole niente festa

La MoviFest, ossia la Festa del Movimento 5 Stelle (in stile Festa dell’Unità) era ormai divenuta un appuntamento irrinunciabile, da cinque anni a ‘sta parte. La kermesse, infatti aveva preso sempre più vigore e partecipazione: da semplice occasione di festa a punto di riferimento non solo per gli attivisti ma anche per simpatizzanti, elettori, eletti, filosofi del Movimento e anche dei leader come Luigi Di Maio – che ne è stato ospite.

Un’alleanza indigesta

Di chiunque sia la “colpa”, la fine del Governo gialloverde e la “nascita” di quello giallorosso pare abbia rappresentato un boccone indigesto per molti grillini. Gli stessi che non hanno preso bene il flop delle ultime elezioni Europee e Regionali, e l’aperta avversione di molti torinesi nei confronti della giunta Appendino.

Settimo Torinese rimane orfana

La città di Settimo Torinese rimarrà dunque orfana della MoviFest, sede prevista dal trasloco dello scorso anno della festa dal Parco Dora di Torino e Parco Peccei, che avevano ospitato le precedenti edizioni a partire dal 2012. A legittimare la mancata organizzazione dell’evento, ci sarebbe anche l’impossibilità di gestire un’agenda di ospiti modificata dalla neonascita del Governo giallorosso. La speranza degli attivisti M5S, tuttavia, è che l’anno prossimo ci siano le condizioni per poter festeggiare – sempre verso la metà di settembre. Nel frattempo, chi ha ancora voglia di festeggiare potrà farlo a Napoli, dal 12 al 13 ottobre 2019 in occasione della festa nazionale Italia 5 Stelle oppure alla MoviFest di Trecate (Novara) il 6 ottobre. Intanto c’è chi pensa già alle elezioni amministrative del 2021, che decreteranno chi sarà il nuovo (o il vecchio) sindaco di Torino – e per questo si dice preoccupato. Staremo a vedere.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

127 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
1
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
1
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed