Seguici su

Eventi

Eventi: cosa fare a Torino e provincia questo weekend 27 e 28 agosto 2022

Gli eventi da non perdere del weekend di sabato 27 e domenica 28 agosto 2022 a Torino, provincia e in Piemonte

Pubblicato

il

Bob kart a Viù
Eventi weekend a Torino e provincia - Nella foto il bob kart di Viù

Ultimo weekend di agosto, con le vacanze praticamente andate. E anche per questo weekend, quale occasione migliore per regalarci ancora qualche momento di svago tra le molte occasioni che ci sono. Ecco, pertanto, in giro per Torino ma anche per la provincia e il Piemonte, le molte manifestazioni ed eventi di diversa natura, in grado di accontentare tutti i gusti e rendere più piacevole passare del tempo libero. Di seguito, l’appuntamento con il calendario degli eventi del weekend a Torino e dintorni.

GLI EVENTI A TORINO E DINTORNI SABATO 27 E DOMENICA 28 AGOSTO 2022

Per maggiori informazioni, dove disponibile, fare clic sul link. Attenzione: prima di recarvi a qualche evento informatevi sulla effettiva presenza poiché, visto il periodo particolare, potrebbe capitare che sia stato annullato o rimandato all’ultimo momento.

Sabato 27 e domenica 28 agosto 2022 a Torino, provincia e Piemonte

– VIAGGIO NEL MEDIOEVO il 28/08/2022 a Vinovo. Accampamento e dimostrazione di combattimento (ASD “La lancia spezzata”) e letture animate (Associazione Arcoscenico).
Contatti: Piazza Rey, Vinovo (TO). Tel. +39 3382313951.

– PALAZZO D’ORIA APERTO PER VOI dal 28/08/2022 al 30/10/2022 a Ciriè. Palazzo D’Oria apre gratuitamente le sue porte al pubblico ogni ultima domenica del mese e fino a ottobre 2022 compreso. Il percorso comprende la Sala Consiliare, la quadreria dei Marchesi D’Oria, le sale auliche adiacenti con i ritratti della famiglia Gontery, e le restaurate sale al piano superiore: la Sala dell’Affresco e il suo atrio (dove un tempo era ospitata l’anagrafe), in cui si possono ammirare affreschi di notevole pregio, e il percorso museale multimediale ospitato nella Biblioteca Storica e nella camera di Carlo Emanuele, grazie al quale è ora possibile “sfogliare” digitalmente alcuni dei volumi più preziosi del Fondo D’Oria. Le visite, gratuite, saranno effettuate in piccoli gruppi, con partenza ogni mezz’ora, dalle 15.00 alle 18.00.
Contatti: Corso Martiri della Libertà 33, 10073, Ciriè (TO). Tel. +39 0119218156 – cultura@comune.cirie.to.ithttp://www.cirie.net/http://https//www.facebook.com/cittadicirie.

– I COLORI DI SETTEMBRE il 28/08/2022 a Ivrea. Un programma incentrato su due dei maggiori compositori della letteratura inglese: le sonate di Frank Bridge e Benjamin Britten (rispettivamente maestro e allievo), contornate da due perle del repertorio classico quali i Fantasiestuck di Schumann op. 73 e le sette variazioni in mi bemolle maggiore di Beethoven sul tema del Flauto Magico.
Contatti: Piazza Ottinetti, Ivrea (TO). Tel. +39 3470384687 – Associazioneiltimbro@gmail.comhttp://www.associazioneiltimbro.it/?fbclid=IwAR2NtuQy3v2aKky2GwqIbJVK8u6GDMDWyoQJd3M-N5m5c0cIER8tSc2n6xUhttp://www.facebook.com/associazioneiltimbro.

– ELISE… UNA VITA PER LA MUSICA il 28/08/2022 ad Avigliana. Un viaggio nella straordinaria storia del saxsofono – strumento nato per “sbaglio” a Parigi nella bottega di Adolph Sax e subito amato dalla musicista americana Elise Hall – condotto dal FRAG DUO composto da Agnese Maria Garufi al saxofono e Francesca Chiofalo al pianoforte.
Contatti: Avigliana (TO). Tel. +39 3381213963 – gigi.marengo@gmail.comhttp://www.vitaepace.it/.

– LA FIERA D’ESTATE DI PINEROLO il 28/08/2022 a Pinerolo. Domenica 28 agosto 2022 a Pinerolo torna la tradizionale Fiera Patronale: oltre alla grande esposizione commerciale, prevista una gara di Plogging, giochi per bambini, performance degli sbandieratori di Asti e tante mostre e visite per scoprire la città. In Piazza Vittorio Veneto e Piazza D’Armi è prevista la tradizionale esposizione commerciale. In Piazza Vittorio Veneto, sarà aperto tutto il giorno Nodo Concept Space, polo artigiano della città con esposizioni e mostre visitabili gratuitamente. Novità per il 2022 sarà la Gara di Plogging organizzata da Rotary Club Pinerolo con il Patrocinio del Comune. Tante proposte anche per i più piccoli, che in Piazza San Donato troveranno tanti giochi in legno giganti, accessibili gratuitamente, realizzati con materiali di riciclo e che potranno divertirsi sulle giostre del Grande Luna Park di Piazza Terzo Alpini. Novità: un tuffo nel passato con gli sbandieratori di Asti “Contrada Santa Caterina” dalle 15.00 alle 17.00 in Piazza San Donato. Infine, i curiosi e gli amanti di arte e cultura potranno visitare il campanile e la Basilica di S. Maurizio, ammirare le foto del grande Yann Arthus-Bertrand, nella mostra fotografica “La terra vista dal cielo” accessibile gratuitamente alla Cavallerizza Caprilli, scoprire le opere di Enrico Colombotto Rosso nella retrospettiva “Il genio Visionario” a Palazzo Vittone.
Contatti: Pinerolo (TO). Tel. +39 0121361111 – http://www.comune.pinerolo.to.it/.

– SORELLA ACQUA, UMILE, PRETIOSA ET CASTA il 28/08/2022 a Ribordone. Ispirandosi al “Cantico delle creature”, la giornata si snoda alla ricerca dei suoni e dei significati più profondi dell’acqua, non solo una risorsa ma un elemento simbolico nella storia di tutte le civiltà.
• ore 10.00: “Sorella Acqua”, escursione guidata lungo antichi corsi d’acqua fino al Santuario di Prascondù, con la guida del Parco e lo storico Giuseppe Valperga, un percorso alla scoperta di luoghi simbolici e significati dell’elemento acqua
• pranzo con prodotti a Marchio Qualità Gran Paradiso
• ore 15.30: “Inaugurazione de Lu fontanin”, antica sorgente d’acqua proveniente dal Monte Colombo, ristoro dei pellegrini del santuario di Prascondu; segue concerto corale nell’ambito della rassegna “Armonie nel Gran Paradiso”.
Contatti: Santuario di Prascondu, Ribordone (TO). Tel. +39 3707071436 – http://www.pngp.it/sorella-aqua-humile-pretiosa-et-castahttp://www.facebook.com/GranParadisoPark.

– MEDIOEVO NEL BORGO il 28/08/2022 a Sant’Ambrogio di Torino. Visita Guidata al Borgo Medievale di Sant’Ambrogio di Torino. Tour nel Borgo Medievale di Sant’Ambrogio di Torino: un viaggio immersivo tra corti, torri, antiche mura e salita alla terrazza panoramica del castello abbaziale. E ci sarà una piccola sorpresa per gli amanti della storia e della preistoria! Prenotazione obbligatoria.
Contatti: Torre Comunale, Via IV Novembre, Sant’Ambrogio di Torino (TO). Tel. +39 3383326972 – info@dhararcheologia.ithttp://http//dhararcheologia.ithttp://www.facebook.com/dhararcheologia.

– LA GIORNATA DELLE API il 28/08/2022 a Venaus. Sculture in legno a tema api nel centro del paese; lungo il Sentiero dei gufi, dalle ore 14.30 alle 18.00, curiosità, giochi, letture e laboratori a tema api e miele. “API-cena” nei castagneti dalle ore 19.00, richiesta la prenotazione.
Contatti: Sentiero dei gufi, Venaus (TO). Tel. +39 0122505001 – http://comune.venaus.to.it/it-it/home.

– A PIEDI TRA LE NUVOLE. LA GRANDE RETE DEI VIVENTI il 28/08/2022 a Ceresole Reale. Facile escursione verso uno dei laghi più belli del Parco, in luoghi con alto livello di biodiversità, per osservare e compenetrare come ogni organismo vivente sia in rete con tutti gli altri attraverso forme di cooperazione e competizione. E sarà nel silenzio del 2600 m di quota in questa ultima domenica d’estate che cercheremo di compenetrare l’essenza della natura e la sua bellezza e abbondanza, per scoprire quanto sia importante conservare e tutelare lembi di territorio intatti, per noi e per le generazioni future. Questo è l’ambizioso e difficile compito dei Parchi, ma tante sono le azioni che anche ognuno di noi può attuare nella propria vita quotidiana. Escursione per adulti e famiglie con bambini dai 9 anni, con itinerario Colle del Nivolet-lago Rosset.
Contatti: PUNTO INFORMAZIONI DEL PARCO – località Serrù, Ceresole Reale (TO). Tel. +39 0124901070 – info.pie@pngp.ithttp://www.pngp.it/nivolet/iniziative/piedi-tra-le-nuvole-weekend-27-28-agostohttp://www.facebook.com/GranParadisoPark/.

– VISITA GUIDATA GRATUITA ALLA VILLA ROMANA DI CASELETTE il 28/08/2022 a Caselette. Il tour guidato, condotto da un archeologo e dai volontari dell’associazione Ar.c.A, porterà alla scoperta dell’architettura e della cultura romana: tornando indietro nel tempo sarà possibile entrare nelle stanze della villa, uno dei più importanti complessi residenziali extraurbani di epoca romana in Piemonte.
Contatti: Caselette (TO). Tel. +39 3420601365 – arca.almese@gmail.comhttp://www.arcalmese.it/.

– GARA DI PLOGGING il 28/08/2022 a Pinerolo. Il 28 agosto arriva la gara di Plogging organizzata da Rotary Pinerolo con il patrocinio del Comune di Pinerolo. Il plogging consiste nel raccogliere rifiuti che si trovano sul proprio cammino mentre si è impegnati a fare jogging o altre attività sportive all’aria aperta. Uno sport che genera benefici tangibili per la comunità e per gli atleti coinvolti, che permette di ripulire intere porzioni di territorio, urbano o montano, conferendo a un corretto riciclo e a nuova vita i rifiuti abbandonati. Trovate il programma completo dell’evento nella locandina disponibile nella sezione “Materiali Scaricabili”.
Contatti: Pinerolo (TO). http://https//www.rotarypineroloperlambiente.it/plogging.html.

– JE SUIS PARTI UN MATIN il 27/08/2022 a Massello. Sabato 27 agosto alle 20.30, presso gli Impianti Pro Loco – Friulana di Massello, l’Ecomuseo delle Miniere presenta il duo Giovanni Battaglino – Dino Tron si esibiranno nel concerto “Je suis parti un matin”. Gli artisti, partendo da una profonda conoscenza degli stilemi esecutivi della canzone d’autore e della musica popolare delle Valli occitane elaborano un linguaggio nuovo nel quale si incontrano e si amalgamano parole, musiche, suoni di strumenti antichi e moderni, storie di coscritti, guerra, amore, festa e ballo. Il tutto per proporre all’ascoltatore, in una nuova veste, filtrata dalle esperienze dei due musicisti, un linguaggio immediato che affonda le sue radici nella storia millenaria della civiltà d’Oc, ma che vive nella modernità e si proietta verso il futuro. Per la prenotazione, obbligatoria, è necessario contattare il numero: 0121.806987. L’evento è organizzato dall’Ecomuseo delle miniere e della Valle Germanasca in partenariato con il Comune di Pinerolo, capofila del progetto, altri partner del progetto: i comuni di Fenestrelle, Prali, e Usseaux, Fondazione La Tuno, Fondazione Centro Culturale Valdese e Accademia di Musica di Pinerolo. Il progetto ’Paesaggio fortificato nell’evoluzione del rapporto storico tra il Piemonte e la Francia’ realizzato con il contributo della Fondazione Compagnia di San Paolo maggior sostenitore del progetto all’interno del bando ’In Luce. Valorizzare e raccontar e le identità culturali dei territori’.
Contatti: Massello (TO). Tel. 0121806987 – http://http//www.ecomuseominiere.it/http://https//www.facebook.com/ecomuseominiere.

– GOODBYE MISS CHARLOTTE il 27/08/2022 a Sauze di Cesana. Spettacolo teatrale. Compagnia Retroscena. Uno spettacolo emozionante e avvincente in prossimità dell’anniversario dell’evento in cui perì l’intero equipaggio del B-17 che il 10 settembre del 1944 si schiantò contro il Gran Mioul, nella Valle Argentera Regia di Marco Perazzolo. Attori: Paolo Gho, Tommaso Padovan e Marco Perazzolo. Tecnico: Alessandro Giordano di Jamboservice.
Contatti: Strada SP215, 4, 10054, Sauze di Cesana (TO). Tel. 3558115996 – http://www.sanrestitutodelgransauze.it/.

– FESTA PATRONALE DI SAN BARTOLOMEO 2022 dal 27/08/2022 al 30/08/2022 a Vinovo. Tradizionale appuntamento con musica, enogastronomia e tanto divertimento.
Contatti: Piazza Rey 20, Vinovo (TO). Tel. +39 0119620413 – manifestazioni@comune.vinovo.to.ithttp://www.comune.vinovo.to.it/.

– CONOSCIAMO LA COMUNITÀ CUSTODE: PRATERIE E ORCHIDEE, ROCCIAMELONE il 27/08/2022 a Mompantero. Escursione guidata per famiglie per conoscere l’importanza e il valore del presidio del territorio, della tutela della biodiversità di habitat e specie anche attraverso l’enogastronomia e la promozione di un turismo lento. Visita agli alpeggi di Pra Riondetto, Costa Rossa e del Tour con degustazione, pranzo leggero all’Agriturismo La Darbunera, merenda al Rifugio Il Truc. Ritrovo in località Pra Riondetto (Mompantero, 1657 m), raggiungibile in auto da Susa (30 minuti per 11 km di strada asfaltata stretta); dislivello 300 m+, lunghezza 9 km. Prenotazione obbligatoria tel. 333.4244678 o alla mail erefbianchi@gmail.com.
Contatti: località Pra Riondetto, Mompantero (TO). Tel. +39 3334244678 – erefbianchi@gmail.comhttp://www.parchialpicozie.it/event/detail/27-08-2022-conosciamo-la-comunita-custode/.

– 57° GRAN PREMIO NEWTON DI BOB KART – COPPA EUROPA A VIÙ E NOTTE GIALLA dal 27/08/2022 al 28/08/2022 a Viù. Evento sportivo organizzato in collaborazione con la Federazione Italiana di Speed-down, cui si uniscono momenti di musica, folclore, street food e fiera che insieme costituiscono la “Notte gialla”, una serata all’insegna del divertimento e della buona birra. Alla notte internazionale, cui parteciperanno le squadre delle otto nazioni europee, seguirà la gara della domenica che si snoderà su un percorso di 1864 m con 150 di dislivello, si articolerà in tre manches e incoronerà il vincitore della Coppa Europa 2022. Una manifestazione green in quanto i mezzi scendono per sola forza di gravità, affidati alla guida di piloti esperti e coraggiosi, capaci di regalare emozioni straordinarie.
Contatti: Piazza Cibrario, Piazza Vittorio Veneto, Via Polpresa, Viù (TO). Tel. +39 0123696101 – http://www.bobkart-viu.com/http://www.facebook.com/bobkartviu/.

– CAMOSCI SOUND. VALERIA STURBA il 27/08/2022 a Sant’Ambrogio di Torino. Sul palco Valeria Sturba: nel suo set grande e colorato, la polistrumentista pizzica corde, spinge pulsanti e gira manopole. Con la sua scatolina blu aggiunge e moltiplica suoni, e si creano dei piccoli mondi paralleli, in cui voci soavi si confondono con i theremin, maiali gialli diventano cantanti e canzoni dolci malinconiche sprofondano in abissi di noise. Polistrumentista, cantante e compositrice diplomata in violino, suona theremin, tastierine, minisynth e ama stropicciare in modo creativo effetti elettronici, looper e giocattoli sonori assortiti.
Contatti: Strada antica di Francia 9, Sant’Ambrogio di Torino (TO). Tel. +39 3460719857 – http://www.lagodeicamosci.it/.

– 34° CHALLENGE STELLINA dal 27/08/2022 al 28/08/2022 a Susa. 34^ challenge stellina sabato 27 e domenica 28 agosto. Torna alle sue origini il Challenge Stellina di Susa, la classica corsa in montagna in ricordo della battaglia partigiana delle Grange Sevine del 26 agosto 1944, giunta all’edizione numero 34, come da programma.
Contatti: Susa (TO). info@stellinarace.ithttp://www.stellinarace.it/.

– ANDANTE il 27/08/2022 a Chivasso. “Andante” è il nuovo progetto di Faber Teater che nasce dal desiderio di mettere in correlazione due ambiti, già profondamente indagati nel corso degli anni, attraverso differenti prospettive: il cantare e il camminare. Sono due espressioni che esplorano, in chi le pratica, i territori della relazione tra ciò che accade dentro e ciò che accade fuori, tra paesaggio esteriore e interiore, tra il respiro e le sue dinamiche, tra spazi differenti, con sensazioni di benessere ed equilibrio. Il cammino e la musica sono modi di stare insieme, patrimonio di tutti, chiunque ne può fare esperienza, e sono anche pratiche che vanno al di là della pura comprensione intellettuale. In preparazione al debutto, appuntamento il 27 agosto alle ore 17.30 con ritrovo a Sabiuné, ponte sul Po, a Chivasso.
Contatti: Ponte sul Po, Chivasso (TO). Tel. +39 3382000758 – info@faberteater.comhttp://www.faberteater.com/http://www.facebook.com/FaberTeater.

– ESCURSIONE NOTTURNA. DOVE VOLANO LE FALENE? Il 27/08/2022 a Venaria Reale. La Mandria, l’ultimo luogo buio vicino a Torino, è l’ideale per la ricerca sugli insetti. Un’immersione nel suggestivo ambiente del Parco per partecipare direttamente al monitoraggio delle falene, attraverso la ricerca e la determinazione degli esemplari, con l’utilizzo di strumentazione digitale e chiavi dicotomiche. La serata verrà introdotta da una breve presentazione degli insetti impollinatori, per approfondire la loro importanza, i fattori che li minacciano e le strategie per tutelarli. Prenotazione obbligatoria.
Contatti: Cascina Brero – Via Scodeggio, Venaria Reale (TO). Tel. +39 0114993381 – info@parchireali.to.ithttp://www.parchireali.it/http://it-it.facebook.com/parcomandria/.

– FESTA PATRONALE DI SAN DEFENDENTE 2022 dal 27/08/2022 al 29/08/2022 a Torre Canavese. Come ogni anno Torre Canavese si anima per festeggiare il suo Patrono San Defendente, accompagnando con buona musica i piatti preparati e serviti tutte le sere dalla Pro Loco “I Braja Luv”.
Contatti: Via Ruetta, 12, Torre Canavese (TO). comunetorrecan@libero.ithttp://www.torrecanavese.piemonte.it/http://www.facebook.com/prolocoibrajaluv/.

– BIRRIAM E NOTTE GIALLA dal 26/08/2022 al 28/08/2022 a Viù. Sport, spettacoli, street food. Dalle ore h 16.00 del 27 agosto NOTTE GIALLA con Mostra Mercato in concomitanza del campionato BOB KART.
Contatti: Viù (TO). Tel. +39 3517704342 – http://www.comune.viu.to.it/it-it/appuntamenti/notte-gialla-84154-1-b288304eed032dfe1a8a3b3edc2fd5cdhttp://www.facebook.com/Pro-Loco-Vi%C3%B9-265745466970053.

– TODAYS FESTIVAL 2022 dal 26/08/2022 al 28/08/2022 a Torino. L’ultimo weekend di agosto, dal primo pomeriggio a notte inoltrata, TODAYS propone concerti live di grandi artisti nazionali e internazionali, produzioni originali, progetti esclusivi, anteprime europee e date uniche nazionali, oltre che occasioni di formazione e approfondimento grazie alla sezione educational TO_LAB. Un festival originale e coraggioso capace di intercettare le tendenze della musica e le sue contaminazioni con le altre forme dell’arte e della contemporaneità. In questa settima edizione TODAYS ricercherà gli opposti, mischiando generi, emozioni e attitudini diverse tra loro, ma sempre sotto il segno distintivo della ricerca di spazi insoliti e architetture riqualificate al fine di valorizzare le periferie, con particolare attenzione al quartiere Barriera di Milano. Il Festival si svolge presso l’Ex fabbrica INCET di via Cigna 96/17 e lo SPAZIO211 di via Cigna 211.
Scopri il programma.
Contatti: Via Francesco Cigna, 211, Torino (TO). info@todaysfestival.comhttp://www.todaysfestival.com/http://www.facebook.com/TOdaysfestival.

– FESTA PATRONALE DI SAN SECONDO dal 26/08/2022 al 28/08/2022 a Pavarolo. Tre giorni di musica, buon cibo (stand gastronomico dalle ore 19.30), birra e divertimento. Venerdì 26: serata con Shary Band; sabato 27: festa della birra e discoteca con Dj Nana Dejana; domenica 28: serata con Max Mania-883 tribute band. Parcheggio con navetta gratuita dal campo sportivo e dal parcheggio del cimitero al centro del paese.
Contatti: Piazza del Campanile, Pavarolo (TO). prolocopavarolo@gmail.comhttp://www.comune.pavarolo.to.it/http://www.facebook.com/festapavarolo/.

– LA TERRA VISTA DAL CIELO dal 26/08/2022 al 30/11/2022 a Pinerolo. Racconto delle meraviglie della Terra e passione ambientalista convivono nella mostra dedicata al fotografo francese Yann Arthus-Bertrand che prenderà il via il 26 agosto 2022 a Pinerolo grazie al Rotary Club Pinerolo e con il patrocinio della Città di Pinerolo. L’esposizione, a ingresso libero, aperta fino al 30 novembre, raccoglie le immagini del progetto “La terre vue du ciel”, realizzato dal Arthus Bertrand nel 1994, con il patrocinio dell’UNESCO: 133 fotografie, formato 185 cm x 125 cm., con didascalia in italiano ed inglese, che rappresentano un inventario dei più bei paesaggi del mondo fotografati dal cielo, il cui obiettivo è testimoniare la bellezza della terra e proteggerla. Una mostra fotografica che ha fatto il giro del mondo, con installazioni in oltre 110 città e circa 120 milioni di visitatori, e che per tre mesi approda a Pinerolo in un luogo speciale: la Cavallerizza Caprilli. Edificio in stile Art Nouveau simbolo della città, la Cavallerizza è stata costruita nel 1910 ed è uno dei maneggi coperti tra i più belli d’Europa, seconda per grandezza solo alla Cavallerizza di Vienna, simbolo della leggendaria Scuola di Equitazione che qui ha prosperato.
Contatti: piazza Volontari della Libertà, 10064, Pinerolo (TO). Tel. 0121322157 – info@rotarypineroloperlambiente.ithttp://www.rotarypineroloperlambiente.it/mostra.html.

– FESTA PATRONALE DI SANT’EGIDIO dal 26/08/2022 al 28/08/2022 a Rubiana. Concerti, degustazioni, spettacoli teatrali live, Caccia alla Pera (caccia al tesoro per tutte le età) e Gara di Torte con premi.
Contatti: Piazza Roma, Rubiana (TO). http://www.comune.rubiana.to.it/http://www.facebook.com/comunedi.rubiana/.

– MOSTRA CARTOLINE MILITARI dal 22/08/2022 al 28/08/2022 a Cesana Torinese. L’Associazione Alpini Gruppo Cesana organizza in occasione della Festa del novantesimo anno di Fondazione del Gruppo che si terrà il 27 e 28 agosto, una mostra con esposizione di materiale cartoline militari. Dal 22 al 28 agosto 2022 dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle 18 Sala conferenza piano primo ufficio del Turismo, Piazza Vittorio Amedeo,3 – Cesana T.se.
Contatti: Piazza Vittorio Amedeo 3, Cesana Torinese (TO). http://www.vacanzecesana.it/.

– 90°ANNIVERSARIO DI FONDAZIONE DEL GRUPPO ALPINI dal 22/08/2022 al 28/08/2022 a Cesana Torinese. Sabato 27 e domenica 28 agosto 2022 gli Alpini di Cesana festeggiano i 90 anni di fondazione del gruppo con sfilate, cori, pranzo alla Cappella e musica dal vivo.
Contatti: Piazza Vittorio Amedeo, 1, 10054, Cesana Torinese (TO). Tel. +39 3352611994.

– FESTA PATRONALE DI SAN BARTOLOMEO dal 25/08/2022 al 29/08/2022 a Vistrorio. Consueto appuntamento del mese di agosto è la Festa patronale di San Bartolomeo, senza dubbio la ricorrenza principale e quella meglio radicata nel tempo. Coniugando aspetti religiosi e profani, è in grado di attrarre un ampio numero di persone e con diversi interessi. Serate gastronomiche e danzanti, sport e tradizionale pesca di beneficenza.
Contatti: Piazza Cavour, 1, Vistrorio (TO). Tel. +39 0125789072 – prolocovistrorio@gmail.comhttp://www.comune.vistrorio.to.it/http://www.facebook.com/prolocovistrorio/.

– FESTA PATRONALE FRAZIONE SAN GIOVANNI dal 21/08/2022 al 27/08/2022 a Riva presso Chieri. In frazione San Giovanni, luogo natio di San Domenico Savio, una settimana di manifestazioni musicali, iniziative enogastronomiche ed eventi sportivi.
Contatti: Via Don Bosco 19, Riva Presso Chieri (TO). Tel. +39 3332502159.

– PASSI DI MILLE CAVALIERI… STORIE DEL MEDIOEVO dal 20/08/2022 al 23/10/2022 ad Avigliana. Quaranta artisti hanno interpretato il tema del Medioevo realizzando un centinaio di opere comprendenti pitture, sculture, ceramiche, acquerelli, disegni e installazioni: una grande scenografia di notevole impatto visivo accoglierà i visitatori all’interno della Chiesa di Santa Croce.
Contatti: Piazza Conte Rosso, Avigliana (TO). Tel. +39 3392523791 – http://artepervoi.it/.

– FESTA PATRONALE DI SAN BARTOLOMEO dal 25/08/2022 al 29/08/2022 a Vische. Festa patronale dedicata a San Bartolomeo con serate gastronomiche e danzanti.
Contatti: Via Vittorio Veneto, Vische (TO). info@comune.vische.to.ithttp://www.comune.vische.to.it/.

– 61ª MOSTRA DELLA CERAMICA DI CASTELLAMONTE dal 20/08/2022 al 11/09/2022 a Castellamonte. Nell’ambito delle “Tre Terre Canavesane”, con i Comuni di Agliè e San Giorgio Canavese, Castellamonte si prefigge di offrire un’offerta unica nel segno della biodiversità, del gusto, dell’arte e della storia legata alla natura delle sue colline ricche di argilla. La 61ª MOSTRA DELLA CERAMICA di CASTELLAMONTE sarà inaugurata sabato 20 agosto e verrà dedicata ai Cento Anni della Scuola d’Arte “Felice Faccio”, oggi Liceo Artistico, che dall’anno della sua fondazione nel 1922 ad oggi è sempre stato un luogo di alta formazione educativa e importante centro culturale per il territorio. Per l’occasione, presso la scuola, verrà allestita una mostra del centenario che esporrà opere storiche e recenti dell’attività didattica della sezione ceramica. Viene riproposto il concorso “Premio Città di Castellamonte” che offre il confronto artistico, di ricerca tecnologica e stilistica. La Rotonda Antonelliana accoglierà le installazioni ceramiche degli artisti locali. Fra le arcate del Palazzo Antonelli, sede del Comune, saranno esposte le famose stufe di Castellamonte sia quelle della tradizione che quelle contemporanee di squisita fattura e sempre più famose nel mondo. Al primo piano del Centro Congressi “P. Martinetti” saranno presenti le ceramiche sonore, unitamente all’importante collezione di fischietti in terracotta donata dall’artista Giani Mario Clizia; invece, al piano terra sarà allestita la mostra delle opere selezionate per il concorso internazionale “Ceramics in Love 2022”, dedicato in particolare alla Ucraina. Ma sono tantissimi, ben 15 tra pubblici e privati, i punti espositivi ognuno con le proprie peculiarità, disseminati per la città che daranno vita ad una rete espositiva che ha pochi eguali in Italia. Come per le precedenti edizioni, nei giorni prefestivi e festivi, è prevista una navetta per raggiungere i punti espositivi più dislocati dal concentrico e per visitare i suggestivi “castelletti”, da dove si ricava la famosa argilla rossa di Castellamonte.
Contatti: Piazza Martiri della Libertà 28, Castellamonte (TO). Tel. +39 01245187216 – cultura@comune.castellamonte.to.ithttp://www.treterrecanavesane.it/61a-mostra-della-ceramica-di-castellamonte/http://www.facebook.com/treterrecanavesane.

– BORGATE DI COAZZE, PERSONE E LUOGHI dal 13/08/2022 al 28/08/2022 a Coazze. Una mostra di Liliana Goncean che racconta attraverso le immagini il territorio di Coazze e i suoi abitanti. Il 13 e 14 agosto, insieme alla mostra fotografica, saranno esposti i bonsai dell’associazione Bonsai Valsangone Bruino.
Contatti: Viale Italia ’61 n. 1, Coazze (TO). Tel. +39 0119349681 – turismo@comune.coazze.to.ithttp://www.coazze.com/http://www.facebook.com/UfficioTuristicoCoazze.

– ARTE SACRA – MOSTRA dal 06/08/2022 al 31/08/2022 a Susa. Mostra pittorica di Arte Sacra di Davide Pognant Gros. Aperta tutte le domeniche di agosto presso la Chiesa di San Francesco.
Contatti: P.zza San Francesco, 3, 10059, Susa (TO). Tel. +39 0122622548 – info@conventoboutiquehotel.comhttp://www.conventoboutiquehotel.com/http://www.facebook.com/Convento-Boutique-Hotel-105769462188739.

– VISITE GUIDATE ALLA MINIERA DI TALCO GARIDA dal 07/08/2022 al 28/08/2022 a Coazze. La Miniera di talco Garida si trova a Forno di Coazze ed è visitabile alcuni giorni al mese con le guide esperte dell’Associazione GECO. La visita prevede un percorso che attraversa circa 1 km di gallerie all’interno della miniera, che mantiene le caratteristiche originali.
Contatti: Forno di Coazze, Coazze (TO). Tel. +39 0119349681 – turismo@comune.coazze.to.ithttp://www.coazze.com/.

– DALLA CUSTODIA DELLA MEMORIA dal 10/08/2022 al 27/08/2022 a Sauze di Cesana. La Regione Piemonte nel 2020 con il bando: “Progetti di rilevanza locale: Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili” ha invitato ad azioni per delineare il percorso di uscita da un difficile periodo e le vie di crescita civile delle nostre comunità. L’Associazione AMICI DI SAN RESTITUTO ha risposto con il progetto: Dalla custodia della memoria le radici per una socialità inclusiva in un cammino più sostenibile.
Contatti: Strada SP215, 4, 10054, Sauze di Cesana (TO). Tel. 3475960960 – amicisanrestituto@gmail.com.

– VOCI DAGLI ESCARTON dal 06/08/2022 al 27/08/2022 a Oulx.
Sabato 27 agosto: “Passaggi”, rappresentazione teatrale presso i Jardin d’La Tour, uno spettacolo sulla storia della Val Susa che condensa in un’ora circa i passaggi di uomini, eserciti, condottieri e personaggi famosi, dai primi frequentatori della valle all’indomani delle glaciazioni fino ai giorni nostri.
Contatti: Borgate Chateau Beaulard e Vazon e Jardin d’la Tour, Oulx (TO). Tel. +39 0122832369 – iat@comune.oulx.to.ithttp://www.turismo-oulx.it/.

– MOSTRA FOTOGRAFICA L’UOMO E LA MONTAGNA DI CARLA E GIORGIO MILONE dal 30/07/2022 al 04/09/2022 a Sauze d’Oulx. L’interazione tra uomo e montagna è il soggetto di questa mostra. Si inaugura sabato 30 luglio la mostra fotografica di Carla e Giorgio Milone “L’uomo e la montagna”. L’appuntamento è per le ore 16 presso la sala conferenze dell’Ufficio del Turismo. Una mostra promossa e realizzata dal Comune Sauze d’Oulx e Fondazione Torino Musei.
Contatti: V.le Genevris, 7, Sauze d’Oulx (TO). Tel. +39 0122858009.

– ESSERE NATURA – UN PROGETTO DI GIOVANNA GIACHETTI dal 31/07/2022 al 16/10/2022 a Rivarolo Canavese. Al Castello Malgrà di Rivarolo Canavese mostra ESSERE NATURA un progetto di Giovanna Giachetti. Un percorso di lamiere, ferri e teli ricamati frutto del percorso creativo di rielaborazione che riporta in luce bellezza, armonia e fluidità dei materiali poveri. La mostra sarà visitabile con ingresso libero insieme alla visita guidata del castello tutte le domeniche sino al 16 ottobre con orario dalle 15.00 alle 19.00, Aperture straordinarie i sabati 6 agosto, 3 settembre e 1° ottobre in orario 15.00-19.00. Nata in Svizzera nel 1964, dopo aver trascorso l’infanzia in Nigeria, Giovanna Giachetti si è formata presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. Dopo alcuni anni in Africa, è ritornata in Italia dividendosi tra il Canavese, terra d’origine paterna, e Milano. Partita da una dimensione tradizionale della scultura, ha utilizzato la terracotta dipinta e diversi materiali poveri e di recupero, con una sensibilità maturata durante la lunga permanenza in Africa. In quel periodo si è avvicinata alla lavorazione della lamiera battuta attraverso una faticosa pratica artigianale, e ha iniziato ad utilizzare elementi metallici riciclati che, sottratti alla consistenza tradizionale e plastica della scultura, invadono con leggerezza lo spazio dando luogo a vere e proprie installazioni. Alle ricerche recenti appartiene il lavoro tessile, aereo, sospeso, eco-compatibile, che fiorisce su un materiale poverissimo e “brutto”, perché l’esigenza dell’Artista è allargare lo sguardo verso dimensioni impreviste e recuperarle all’arte, restituendo loro una possibilità di essere viste, di esistere nuovamente, attraverso un processo di rinascita.
Contatti: Via Maurizio Farina, 57, Rivarolo Canavese (TO). Tel. +39 012426725 – castellomalgra@tiscali.ithttp://www.amicicastellomalgra.it/http://www.facebook.com/Citt%C3%A0-di-Rivarolo-Canavese-1546274105691492.

– SCRIVI OGGI IL TUO RACCONTO DI DOMANI dal 01/08/2022 al 15/12/2022 a Ivrea. In occasione di Ivrea Capitale Italiana del Libro 2022, l’Associazione Archivio Storico Olivetti, Aurora Penne e Museo Officina della Scrittura presentano Scrivi oggi il tuo racconto di domani. La mia penna Aurora e la mia macchina per scrivere Olivetti concorso letterario aperto a tutti. Un concorso letterario per la produzione di racconti a tema libero, che coinvolga però in qualche forma una macchina per scrivere, ad esempio una Olivetti Lettera 22, e una penna Aurora. Il racconto dovrà essere composto da un massimo di 10.000 battute, spazi compresi. I testi narrativi dovranno essere inviati a segreteria@archiviostoricolivetti.it a partire dal 1° agosto 2022 ed entro le ore 24 di lunedì 31 ottobre 2022. La premiazione si terrà a Ivrea giovedì 15 dicembre 2022 alle ore 18.30. I finalisti avranno uno spazio dedicato durante l’undicesima edizione della Grande Invasione, dove verranno letti o presentati in pubblico i loro testi. I primi dieci racconti classificati riceveranno un attestato e verranno pubblicati in un e-book a cura dell’Associazione Archivio Storico Olivetti.
Scopri i dettagli dell’iniziativa.
Contatti: c/o Villa Casana – Parco di Montefiorito, Via Miniere, 31, Ivrea (TO). Tel. +39 0125641238 – segreteria@archiviostoricolivetti.ithttp://www.archiviostoricolivetti.it/news/concorso-letterario-scrivi-oggi-il-tuo-racconto-di-domani/http://www.facebook.com/archiviostoricoolivetti.

– TREKKING BUS VALLI DI LANZO dal 29/07/2022 al 04/09/2022 a Lanzo Torinese. Una novità per l’estate, coordinata dal Consorzio Operatori Turistici Valli di Lanzo, per vivere un’emozione unica. Cinque itinerari dedicati alle escursioni a lunga percorrenza, ma soprattutto sostenibili, con l’accompagnamento di guide specializzate, per trascorrere dai due ai cinque giorni nei punti più caratteristici del territorio montano alla scoperta di paesaggi mozzafiato, animali, storia e curiosità. Per gli amanti delle due ruote un itinerario sarà percorribile in e-bike. E per rifocillarsi, rifugi, bivacchi, hotel con prodotti dal gusto inconfondibile, frutto della genuinità e della tradizione. Il tutto con un’opportunità in più. A disposizione degli escursionisti ci sarà un servizio navetta gratuito. Torino e Caselle saranno i punti di partenza degli itinerari, da lì basterà salire sul bus ed essere accompagnati al punto dove si partirà per il tour.
Contatti: Lanzo Torinese (TO). Tel. +39 3337574567 – outdoor@turismovallidilanzo.ithttp://www.turismovallidilanzo.it/trekking-bus-valli-di-lanzo/.

– VISITA GUIDATA AD AVIGLIANA MEDIEVALE dal 30/07/2022 al 24/09/2022 ad Avigliana. Visita guidata al centro storico medievale, alla scoperta degli edifici e dei luoghi che hanno segnato la storia di Avigliana; al termine, possibilità di aperitivo. Prenotazioni entro le ore 12.00 del giovedì precedente presso l’Ufficio Informazioni Turistiche Avigliana.
Contatti: Piazza del Popolo, Avigliana (TO). Tel. +39 3711619930 – ufficioiat@turismoavigliana.ithttp://www.turismoavigliana.it/.

– PLAY. VIDEOGAME, ARTE E OLTRE dal 22/07/2022 al 15/01/2023 a Venaria Reale. La prima grande mostra che indaga i videogiochi come “decima forma d’arte” praticata da 3 miliardi di persone nel mondo, riconoscendone i profondi impatti nella società contemporanea. Lungo le dodici sale del percorso espositivo delle Sale delle Arti, le tele digitali dei grandi maestri dei videogiochi entrano in dialogo con i celebri artisti del passato e del presente invitandoci a riflettere sulle nuove estetiche, culture, linguaggi, politiche ed economie del XXI secolo.
Contatti: Piazza della Repubblica, 4, 10078, Venaria Reale (TO). Tel. +39 0114992333 – turismo@lavenariareale.ithttp://www.lavenaria.it/http://www.facebook.com/lavenariareale/.

– APERICIABOT dal 16/07/2022 – 09/10/2022 a Pomaretto. Escursioni accompagnate da una guida naturalistica ambientale nel cuore delle vigne del famoso vino Ramìe.
Contatti: STRADA DEL PODIO, Pomaretto (TO). Tel. +39 012181241 – pomaretto@ruparpiemonte.ithttp://https//www.comune.pomaretto.to.it/archivio/news/APERICIABOT-APERITIVI-AL-CIABOT-2022_632.asphttp://https//www.facebook.com/comunepomaretto.

– ESTATE 2022 – SAUZE DI CESANA dal 18/07/2022 al 11/09/2022 a Sauze di Cesana.  Appuntamenti estivi a Sauze di Cesana.
Contatti: Strada SP215, 4, 10054, Sauze di Cesana (TO). Tel. 3475960960.

– CIAK SI SCALA! dal 15/07/2022 al 23/10/2022 a Torino. L’esposizione – a cura di Marco Ribetti, vicedirettore del Museomontagna e conservatore della Cineteca storica e Videoteca, con testi di Roberto Mantovani, giornalista e storico dell’alpinismo – presenta manifesti originali e foto di scena selezionati tra i circa 8.000 beni del Fondo Documentazione Cinema delle Raccolte iconografiche Museomontagna e sequenze di film dalla sua Cineteca storica e Videoteca, che conserva circa 4.000 titoli.
Contatti: Piazzale Monte dei Cappuccini, 7, 10131, Torino (TO). Tel. +39 0116604104 – posta@museomontagna.orghttp://www.museomontagna.org/.

– STRESA FESTIVAL 60° EDIZIONE 2022 dal 15/07/2022 al 05/09/2022 a Stresa. Festival di musica classica e jazz. Insieme anche danza e teatro, arti visive e letteratura. A Stresa e sul Lago Maggiore.
Contatti: Via Carducci, 38, Stresa (VB). Tel. +39 032331095 – info@stresafestival.euhttp://www.stresafestival.eu/http://www.facebook.com/stresafestivalofficial.

– A PIEDI TRA LE NUVOLE 2022 dal 10/07/2022 al 28/08/2022 a Ceresole Reale. La rassegna di A piedi tra le nuvole rappresenta sempre più un modo di vivere il Parco all’insegna di un turismo dolce, per scoprire in punta di piedi luoghi bellissimi e incontaminati, attraverso iniziative di mobilità sostenibile. Un ricco calendario estivo di eventi che invitano a scoprire l’area protetta come luogo ideale per una vacanza “sostenibile” e a contatto con la natura. Escursioni guidate, conferenze, mostre, rievocazioni storiche e rappresentazioni teatrali, concerti e degustazioni di prodotti locali con le Guide del Parco, gli alberghi, i rifugi, i ristoranti e i prodotti tipici del territorio con il Marchio di Qualità. Tutte le domeniche dall’10 luglio al 28 agosto e a Ferragosto, gli ultimi sei chilometri della Strada Provinciale n. 50 che porta al Colle del Nivolet, nel Comune di Ceresole Reale, sono chiusi al traffico automobilistico privato dalle 9.30 alle 18.00, ma si possono percorrere a piedi, in bicicletta o con le navette. Fino al Lago Serrù si può salire con la propria auto, oppure utilizzare la navetta che parte da Ceresole Reale, con numerose fermate lungo il tragitto (è necessario portare con sé la propria mascherina). Quest’estate il parcheggio in località Serrù, durante le domeniche di A piedi tra le nuvole, sarà a pagamento allo scopo di gestire con più efficacia il flusso dei veicoli, evitando di congestionare l’area del Nivolet, ad alta valenza ambientale. La tariffa sarà giornaliera, pari a 5 euro, e l’orario quello compreso tra le 9 e le 18. Ogni domenica alle 9.30 e alle 14.30, una guida del Parco accompagnerà i visitatori lungo un breve itinerario dedicato ad un tema specifico. Per partecipare alle escursioni è sufficiente presentarsi mezz’ora prima dell’orario al punto informativo delle Guide presente in località Serrù o nel luogo indicato come luogo di ritrovo. Si accetteranno iscrizioni fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti (25 persone). In settimana, tra Noasca e il Nivolet sarà inoltre disponibile dal lunedì al sabato un servizio di navetta feriale, gratuito grazie al contributo di Comune di Ceresole Reale, Comune di Noasca e Parco Nazionale Gran Paradiso.
Contatti: PARCO NAZIONALE GRAN PARADISO, Ceresole Reale (TO). Tel. +39 0124901070 – info.pie@pngp.ithttp://www.pngp.it/nivolethttp://www.facebook.com/GranParadisoPark/.

– LA CULTURA DIETRO L’ANGOLO dal 12/07/2022 al 11/10/2022 a Torino. È nato il programma “La cultura dietro l’angolo”: ritrovi d’arte, musica e teatro da vivere assieme sotto casa che vuole avvicinare le attività di alcuni importanti enti culturali torinesi anche ai quartieri più lontani dal centro e ai loro luoghi di aggregazione, con il fine di offrire occasioni di incontro e di partecipazione attiva dei cittadini. Tra luglio e ottobre 2022 le circoscrizioni torinesi saranno quindi animate da circa settanta attività culturali accessibili e gratuite, ospitate in 7 Snodi della Rete Torino Solidale.
Scopri il programma.
Contatti: sedi varie Torino. http://www.compagniadisanpaolo.it/it/news/la-cultura-dietro-langolo/.

– RETE MUSEALE AMI 2022 dal 03/07/2022 al 16/10/2022 a Chiaverano. Il progetto nasce nel 2011 e coinvolge un gruppo di Comuni dell’area dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea per realizzare un sistema museale diffuso e permanente, che metta in rete i piccoli musei ed ecomusei esistenti attraverso un’azione di promozione unitaria, un’apertura coordinata e continuativa dei siti, la formazione di un gruppo di giovani operatori e il loro impiego nei musei, il coinvolgimento delle forze economiche locali e dell’associazionismo nella valorizzazione del territorio e del patrimonio locale. È un’iniziativa interprovinciale, innovativa, che mira a valorizzare i siti museali e a farli conoscere come parti di un sistema rappresentativo della cultura e delle tradizioni del territorio. Nello stesso tempo intende garantire un programma d’apertura certo e una soddisfacente accoglienza dei visitatori attraverso l’impiego di giovani che, dopo un programma di formazione per operatori museali, saranno coinvolti nella gestione e apertura dei musei nelle domeniche della stagione estiva. A seguire i musei coinvolti aperti contemporaneamente tutte le DOMENICHE dal 3 luglio al 16 ottobre:
MUSEO DELLA CIVILTÀ CONTADINA – ANDRATE (TO)
MUSEO “LA BOTEGA DEL FRER” – CHIAVERANO (TO)
MUSEO DELLA RESISTENZA – SALA BIELLESE (BI)
ECOMUSEO “STORIE DI CARRI E CARRADORI” – ZIMONE (BI)
MUSEO ALL’APERTO DI ARTE E POESIA “GIULIA AVETTA” (MAAP) – COSSANO CANAVESE (TO)
MUSEO DALLA SAGGINA ALLA SCOPA – FOGLIZZO (TO)
ECOMUSEO L’IMPRONTA DEL GHIACCIAIO – CARAVINO (TO)
MUSEO CIVICO “NOSSI RAIS” – SAN GIORGIO CANAVESE (TO)
MUSEO GRAN MASUN – CAREMA (TO)
Contatti: Corso centrale, 53, Chiaverano (TO). Tel. +39 012554533 – info@ecomuseoami.ithttp://www.ecomuseoami.it/iniziative/rete-musealehttp://www.facebook.com/EcomuseoAMI/.

– VOLTI NEL VOLTO. ARTE, STORIA E SPIRITUALITÀ dal 07/07/2022 al 18/09/2022 a Torino. L’Albertina di Torino è una delle più antiche Accademie di Belle Arti d’Italia e custodisce una importante collezione di opere d’arte antica, realizzate dal XV al XX secolo. In collaborazione con la Fondazione Carlo Acutis propone volti nel Volto, una mostra/workshop per approfondire il tema del volto di Cristo nell’arte: vi aspettano tesori solitamente inaccessibili al pubblico, in un percorso sulla storia dell’arte e della spiritualità.
Contatti: Via Accademia Albertina, 8, 10123, Torino (TO). Tel. +39 0110897370 – pinacoteca.albertina@coopculture.ithttp://www.pinacotecalbertina.it/.

– INSETTI: LEPIDOTTERI, IMENOTTERI, DITTERI E ALTRI… dal 09/07/2022 al 31/08/2022 a Salbertrand. Mostra realizzata da e con le immagini di Andrea Pane, contenente numerose suggestioni relative agli insetti (impollinatori e non) e vari spunti per affrontare la visita del Giardino delle Farfalle, al cui interno sono presenti pannelli descrittivi relativi alla famiglia dei lepidotteri, a fiori, arbusti e piante aromatiche attrattivi per gli insetti e bugs hotels realizzati per accogliere gli insetti e aiutarli per la deposizione delle uova e la ricerca di spazi di svernamento.
Contatti: Via Fransuà Fontan 1, Salbertrand (TO). Tel. 0122854720 – segreteria.alpicozie@ruparpiemonte.ithttp://www.parchialpicozie.it/.

– ESTATE CON NOI. RASSEGNA DI CINEMA, MUSICA E TEATRO ALL’APERTO dal 09/07/2022 al 04/09/2022 a San Mauro Torinese.
• Venerdì 2 settembre ore 21.30, TEATRO in Piazza dell’Abbazia: Alberto Barbi in “Il re delle Alpi”
• Domenica 4 settembre ore 17.00, CACCIA AL TESORO al Parco della Pragranda
Contatti: Via Martiri della Libertà 150, San Mauro Torinese (TO). Tel. +39 0118228320 – http://www.comune.sanmaurotorinese.to.it/.

– UN CASTELLO DI EVENTI #INNAMORATI DI SUSA dal 25/06/2022 al 30/09/2022 a Susa. Musica, libri, teatro, visite guidate… Tanti gli appuntamenti al Castello della Contessa Adelaide per l’estate 2022.
Contatti: Via al Castello, 16, 10059, Susa (TO). Tel. +39 3409346762 – castellosusa@gmail.comhttp://www.visitasusa.it/http://www.facebook.com/castellosusa.

– TUTTI I LINUS. 100 ANNI CON CHARLES SCHULZ dal 25/06/2022 al 11/09/2022 a Venaria Reale. Dal 25 giugno all’11 settembre presso le Sale delle Arti torna il Festival La Milanesiana, ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi, con l’attesissima mostra “Tutti i Linus. 100 anni con Charlie Brown”, a cura di Igort, Stefania Rumor ed Elisabetta Sgarbi. L’inaugurazione della mostra è prevista il 25 giugno, alle ore 19, alla presenza di Massimo Martelli, Igort, Domenico De Gaetano, Marcello Garofalo ed Elisabetta Sgarbi. In occasione dell’inaugurazione la Reggia di Venaria ospita Massimo Lopez & Tullio Solenghi Show.
Contatti: Piazza della Repubblica, 4, 10078, Venaria Reale (TO). Tel. +39 0114992333/0114992308 – turismo@lavenariareale.ithttp://www.lavenaria.it/it/mostre/tutti-i-linus-100-anni-charlie-brown.

– ESTATE AD ALMESE 2022 dal 25/06/2022 al 02/09/2022 ad Almese. Un calendario eventi, promosso dal Comune di Almese in collaborazione con le numerose realtà del territorio, che i terranno dal 25 giugno al 2 settembre.
Contatti: Piazza Martiri della Libertà, Almese (TO). Tel. +39 0119350201 – http://www.comune.almese.to.it/http://www.facebook.com/ComuneAlmese.

– ANCORA TI RACCONTO UN LIBRO dal 28/06/2022 al 25/09/2022 a Torino. Dal 28 giugno, prende il via una ricca rassegna di racconti teatrali che parlano di musica, di sport, di montagna, di personaggi fantastici, di Paesi lontani o dimenticati, di animali, di erbe e di aromi. Tutto questo con grande poesia. Fino al 25 settembre, Assemblea Teatro accompagnerà i torinesi che restano in città ad affrontare la calura, e a superare la solitudine, in compagnia di tanti spettatori, nel Giardino della lettura e delle parole voluto dalle Biblioteche civiche torinesi.
Programma completo.
Contatti: Strada del Castello di Mirafiori, 148/7, 10135, Torino (TO). http://www.assembleateatro.com/ancora-ti-racconto-un-libro-lestate-al-mausoleo-della-bela-rosin.

– IVREAESTATE 2022 dal 27/06/2022 al 09/09/2022 a Ivrea. Dal 27 giugno al 9 settembre nel cortile del Museo Garda la 34ª edizione della rassegna IVREA ESTATE. Cinema, teatro, musica, presentazioni di libri e incontri con autori.
Contatti: Piazza Ottinetti, Ivrea (TO). associazione.rossetorri@gmail.comhttp://www.rossetorri.it/http://www.facebook.com/ivreaestate.

– ENGLISH SUMMER CAMP dal 27/06/2022 al 02/09/2022 a Pragelato. Vacanza studio con insegnanti madrelingua e bilingue per bambini da 3 a 11 anni.
Contatti: Via Trieste Frazione La Ruà, Pragelato (TO). Tel. +39 3331612050 – info@associazionehappybaby.ithttp://www.associazionehappybaby.it/.

– SUMMER EXHIBITION dal 30/06/2022 al 11/09/2022 a Torino. Con questa iniziativa si intende offrire al pubblico la migliore produzione artistica dell’Accademia, al fine di agevolare l’ingresso degli studenti nel complesso sistema dell’arte contemporanea. Si potranno ammirare opere, installazioni e video di qualità dislocate lungo tutta la Rotonda del Talucchi, Ipogeo compreso, nel cortile, e nelle Aule di Scultura, Decorazione ed Anatomia Artistica. A luglio, nel Cortile, avverrà una proiezione di cortometraggi dei corsi di Linguaggio Cinematografico e Regia, dal titolo “Absolute Beginners”, e la presentazione della Scuola di Cinema, Fotografia ed Audiovisivo. Il finissage, a settembre, vedrà la presentazione del libro, stampato per i tipi dell’Albertina Press, “I ragazzi di Torino sognano Tokio e vanno a Berlino. Sceneggiatura, cronistoria e filosofia di un cult movie”, dedicato al film di Vincenzo Badolisani sulla scena torinese degli anni Ottanta. Dopo l’inaugurazione del 30 giugno dalle ore 18.00 a ingresso gratuito, la Summer Exhibition sarà visitabile il sabato, la domenica e nei giorni festivi, esclusivamente con visite guidate che avranno inizio nei seguenti orari: 11.00 – 15.00 – 16.30 fino all’11 settembre 2022. Le visite saranno comprese nel biglietto di ingresso della Rotonda di Talucchi.
Contatti: Via Accademia Albertina, 8, 10123, Torino (TO). Tel. +39 0110897370 – pinacoteca.albertina@coopculture.ithttp://www.pinacotecalbertina.it/.

– FUTURES MOVES TO PIAZZA CARLINA – “AQUARIUM” DI CAMILLA FERRARI. “CLAVADISTAS” DI CAMILLO PASQUARELLI dal 30/06/2022 al 04/09/2022 a Torino. Giovedì 30 giugno, alle ore 18.00, CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia inaugura due mostre del progetto speciale “Futures moves to Piazza Carlina”, un nuovo programma di CAMERA per la promozione della giovane fotografia italiana, un ciclo di esposizioni personali dedicato all’opera dei talenti selezionati, nel 2020, dall’istituzione torinese nell’ambito del programma europeo Futures Photography. Queste mostre, curate da Giangavino Pazzola, sono ospitate negli showroom di Maradeiboschi e VANNI, in Piazza Carlina a Torino, per l’occasione partner e sostenitori del progetto. Dopo “Three works”, l’appuntamento di apertura nel quale sono state allestite le opere di Marina Caneve (Belluno, 1988), che ha eccezionalmente riunito i due spazi, vengono aperte al pubblico le mostre personali di Camilla Ferrari (Milano, 1992) e Camillo Pasquarelli (Roma, 1988), rispettivamente con l’installazione “Aquarium” e “Clavadistas”. “Aquarium” (2017) di Camilla Ferrari, da VANNI, è il racconto di un’esperienza biografica accaduta in Cina nel 2017, una cronaca del trauma allo stesso tempo poetico e asfissiante. Appena atterrata a Pechino, infatti, Ferrari ha visitato il palazzo imperiale della Città Proibita dove, per la prima volta nella sua vita, ha dovuto affrontare un grave attacco di panico. Il progetto si sviluppa a cavallo tra la registrazione della perdita del controllo dovuto all’alterazione delle proprie emozioni e lo straniamento derivante dal cambio di percezione dello spazio circostante, a sua volta sconosciuto. A tale condizione critica, Ferrari reagisce con l’aiuto dell’apparecchio fotografico, che la guida quasi in maniera inconscia verso un tranquillo abbandono e una nuova scoperta di sé. Un assoggettamento a cui segue un riscatto, dal caos alla quiete, che non passa dalla rimozione del vissuto ma dalla sua elaborazione e memoria anche nei registri del visivo. Allestito da Maradeiboschi, “Clavadistas” (2019) è un progetto realizzato da Camillo Pasquarelli ad Acapulco, città messicana affacciata sull’Oceano Pacifico, tra le più violente al mondo. Sebbene nel dopoguerra sia stata per decenni meta mondiale del jet-set, a causa di una guerra tra cartelli della droga, dal 2010 i numeri del turismo internazionale sono crollati vertiginosamente, declassando Acapulco a destinazione turistica per la classe media messicana. Tra hotel abbandonati e la decadenza di un lungomare in rovina, ancora oggi rimane viva una tradizione tanto spettacolare quanto pericolosa: los Clavadistas. In pieno stile documentario, Pasquarelli immortala i tuffatori che saltano dal crepaccio della Quebrada, una scogliera alta 35 metri. Sprezzo del pericolo, virilità e coraggio si mescolano alla devozione per la Vergine di Guadalupe, alla quale i tuffatori si raccomandano prima di lanciarsi, e alla necessità di sopravvivere grazie alle donazioni dei pochi turisti rimasti nell’area. Maradeiboschi: Piazza Carlo Emanuele II, 21, 10123 Torino TO Tel. 011 026 6159. e-mail: ordini@maradeiboschi.it. Orario: Lu-Me 08-21.30, Gio-Ve 08-23.30, Sa 09-23.30, Do 09-21.30.
VANNI Piazza Carlo Emanuele II, 15 A, Torino Tel 011.836234/339-7933724 showroom@nicodesign.it. Orario di apertura della mostra: dal martedì al venerdì 10-19.30 il sabato 10-13.30/15.30-19.30.
Contatti: Via delle Rosine 18, 10123, Torino (TO). Tel. +39 0110881150 – camera@camera.tohttp://www.camera.to/mostre/futures-moves-to-piazza-carlina-camilla-ferrari-e-camillo-pasquarelli/http://www.facebook.com/cameratorino/.

– STRADE CHIUSE 2022 dal 01/07/2022 al 04/09/2022 in Piemonte. Pedalare lungo strade chiuse al traffico a motore, senza rischi e rumore, non ha prezzo. Nessuna tensione o pericolo, concentrazione solo sul piacere che ci regala la bicicletta, sul battito del cuore e i panorami che si aprono davanti ai nostri occhi.
– LAGO MALCIAUSSIA: Nei mesi di luglio e agosto la Strada Provinciale 32 della Valle di Viù sarà nuovamente sottoposta a limitazioni al transito nel tratto tra il Km 32+100 e il Km 37+164, che dalla frazione Margone di Usseglio porta al Lago di Malciaussia.
Per l’intero periodo di apertura primaverile ed estiva tra il Km 32+100 e il Km 37+164 della Provinciale 32 sono in vigore: il divieto di transito ai veicoli con massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate e ai veicoli di lunghezza superiore a 5 metri, il limite di velocità di 30 Km orari, il divieto di transito agli autobus, il divieto di sosta, di fermata e di sorpasso per tutti i veicoli motorizzati.
Ulteriori limitazioni sono previste nelle giornate prefestive e festive, tutti i giorni tra metà di luglio a la fine di agosto e infine nel primo fine settimana di settembre. Si tratta del numero chiuso in vigore dalle 8,30 alle 18, orari in cui potranno essere presenti nel parcheggio nei pressi del lago di Malciaussia non più di 130 autoveicoli e non più di 50 motoveicoli, con divieto di transito a partire dal Km 32+100 una volta raggiunto il limite di capienza nei parcheggi. Sarà cura del Comune di Usseglio, tramite la ditta incaricata a seguito della pubblicazione di un avviso pubblico, interrompere il traffico all’esaurimento dei posti disponibili nel parcheggio in quota, vigilare sugli atti vandalici e sull’abbandono di rifiuti e gestire i servizi igienici nell’area del Lago di Malciaussia.
Per ulteriori informazioni CLICCA QUI.

– MERCATO DEI PRODUTTORI LOCALI DI PAVONE CANAVESE dal 01/07/2022 al 31/12/2022 a Pavone Canavese. Mercato dei Produttori Locali ogni primo sabato del mese in Piazza Falcone.
Contatti: Piazza Falcone, Pavone Canavese (TO). Tel. +39 012551445 – servizi.generali@comune.pavone.to.ithttp://www.comune.pavone.to.it/http://www.facebook.com/Comune-di-Pavone-Canavese-110454357022792/?modal=admin_todo_tour.

– IL VOLO DEL DAHU dal 02/07/2022 al 25/09/2022 a Pomaretto. Una zipline sulla Val Germanasca: 800 metri di volo, a 150 metri dal suolo, a 100 chilometri orari. Sfrecciare a oltre cento chilometri orari, a più di 150 m dal suolo. Da sabato 2 luglio è possibile grazie a “Il volo del Dahu”, un’esperienza unica in Val Germanasca che sarà fruibile fino al 25 settembre 2022. La zipline, che omaggia, nel nome, il celebre animale leggendario di queste terre (per molti realmente esistito) e caratterizzato dall’avere le gambe a valle più lunghe e quelle a monte più corte per percorrere meglio le montagne coniche, parte dalle celebri vigne eroiche dove si coltiva il Ramie, a Pomaretto. Qui, dopo aver respirato a pieni polmoni l’aria fresca di montagna, ci si lancia a tutta velocità per un volo di 800 metri. Non ci sono limiti di età, solo di peso, che deve essere compreso da 50 e 120 chili, e di altezza (da un metro e cinquanta in su: anche i bambini e ragazzi sopra questa altezza, dunque, possono provare). Il volo del Dahu è un progetto del Comune di Pomaretto e di Idroterm srl. Imbragati e con una mascherina (dunque, chi ha gli occhiali può tenerli per vivere al meglio l’avventura) si parte: l’esperienza dura circa un minuto – la media esatta è di 45 secondi – di pura adrenalina, ma anche di bellezza: gli occhi fanno il pieno di verde e natura. La velocità massima toccata è di circa 120 km/h nella parte iniziale: tempo e velocità dipendono dal peso, dal vento e da altri fattori. Il ritrovo è sempre alla biglietteria, agli impianti sportivi di Borgata Masselli: una navetta conduce, poi, al punto di lancio della zipline. Meglio acquistare il biglietto direttamente sul sito www.mticket.it/ilvolodeldahu. Apertura il sabato e la domenica e, dall’8 al 21 agosto, tutti i giorni della settimana; orario dalle 11 alle 18. Informazioni: 351 8874454, info@ilvolodeldahu.com. È possibile, per un minimo di 15 persone, prenotare un’apertura dedicata in settimana. Lo staff fornisce l’attrezzatura necessaria (imbrago, casco e occhiali protettivi) e tutte le informazioni sulla corretta procedura di volo. Una volta saliti sulla piattaforma di lancio, si viene agganciati con l’imbrago a una carrucola: quindi, dopo i controlli, inizia l’avventura. Le attrezzature utilizzate dalla zipline sono omologate UIAA e certificati TUV, SUD e ISO9001. Si tratta di un’esperienza sicura e sostenibile. Si può poi tornare alla biglietteria a piedi, con una passeggiata di cinque minuti. Qui, a disposizione, ci sono campi da beach volley, padel, calcio. L’area è anche attrezzata per i camper. Ma la zona è piena di proposte per i più sportivi, dal rafting, kajak, hydrospeed, canyoning e canoa gonfiabile al parapendio, all’arrampicata, strade ferrate, alpinismo, scialpinismo e trekking (informazioni su www.ilvolodeldahu.com). Per chi, dopo il volo, cerca relax, invece, sono possibili degustazioni, aperitivi e apericene fra le coltivazioni eroiche del Ramie (prenotazioni: 349/188.97.48). Per permettere di fruire al meglio di questo territorio, con proposte di soggiorno davvero per tutte le tasche, il Consorzio Turistico Pinerolese e Valli supporta turisti e torinesi con pacchetti ad hoc e suggerimenti (info@turismopinerolese.it, 331/ 390.17.45). Infine, segnaliamo che, oltre al volo del Dahu, esiste anche il Sentiero del Dahu, un percorso che si sviluppa attraverso i territori di Perosa Argentina, Pomaretto, Roure e Fenestrelle: si può percorrere a piedi e, a tratti, anche in moutain bike.

– UNA MONTAGNA DA VIVERE. VI RACCONTIAMO PRAGELATO – III EDIZIONE dal 02/07/2022 al 17/09/2022 a Pragelato. Un nuovo modo di conoscere la storia del territorio, svelata dai suoi abitanti. a cura dei mansia delle borgate.
Contatti: Via Nazionale, 27, Pragelato (TO). Tel. +39 012278800.

– VIA FRANCIGENA IN VALLE DI SUSA: VOCI E LUOGHI PER UN TURISMO ESPERIENZIALE dal 03/07/2022 al 03/09/2022 a Susa. Il progetto “La Via Francigena in Valle di Susa: voci e luoghi per un turismo esperienziale” è tra i 21 vincitori del bando “In luce. Valorizzare e raccontare le identità culturali dei territori”, promosso e finanziato dalla Fondazione Compagnia di San Paolo. Grazie a questo progetto, a partire dal gennaio 2022, la Valle di Susa si pone un obiettivo importante: costruire un territorio sempre più coeso e consapevole della propria identità culturale e turistica che si identifichi, lungo la Via Francigena, in una Destinazione Turistica Unica. In allegato il ricco programma degli eventi estivi.
Contatti: Via Mazzini, 1, 10059, Susa (TO). Tel. +39 0122622640 – http://www.vallesusa-tesori.it/it/stories/2022/03/02/un-nuovo-progetto-la-francigenahttp://https//www.facebook.com/MuDiSusa.

– CHE FAI STASERA? CIRCOLI STORICI SPORTIVI dal 23/06/2022 al 22/09/2022 a Torino. In occasione della nomina del Piemonte a Regione Europea dello Sport 2022, il Gruppo FAI Giovani di Torino promuove la scoperta di alcuni luoghi storici dello sport, organizzando quattro aperture esclusive in città:
Circolo Eridano, giovedì 23 giugno
Motovelodromo, giovedì 30 giugno
Reale Società Ginnastica Magenta, giovedì 7 luglio
CUS Rettorato, giovedì 22 settembre.
Contatti: Sedi Varie, 10100, Torino (TO). Tel. 3664879536 – http://www.fondoambiente.it/che-fai-stasera-a-torino/.

– APERTURA SERALE ESTIVA CUPOLA SUPERGA dal 21/06/2022 al 31/08/2022 a Torino. A partire dal 21 giugno e fino a fine agosto sono in programma le aperture straordinarie della salita in cupola della Basilica di Superga, per tutti i venerdì e sabati sera dalle 21.30 alle 24 (ultimo accesso alle 23.30). Per ulteriori aperture serali della cupola nel periodo estivo, modalità, tariffe e orari contattare il numero 011/8997456. Si segnala inoltre che in caso di maltempo la Cupola resterà chiusa.
Contatti: Strada Basilica di Superga, 75, 10132, Torino (TO). Tel. +39 0118997456 – prenotazioni@basilicadisuperga.comhttp://www.basilicadisuperga.com/.

– NICOLA BOLLA – SENZA TITOLO dal 23/06/2022 al 16/10/2022 a Torino. La mostra museale Senza Titolo! compie un percorso di rilettura degli ultimi 25 anni di attività artistica da parte di una figura singolare e ancora in parte celata come Nicola Bolla. L’artista ha raggiunto la celebrità negli anni Duemila grazie ad una serie di installazioni iconiche (Vanitas) fondate su opere scultoree che, attraverso l’utilizzo esclusivo di un materiale estremamente riflettente come il cristallo Swarovski, rileggevano la storia della scultura invertendo i fattori costitutivi della stessa, da sempre fondata su materiali pesanti, duri, poco propensi alla riflessione della luce. Nella storia della scultura, ma anche in quella della installazione del tardo Novecento, la proposta di Bolla si insinua come una novita` visivamente sorprendente e concettualmente sfuggente. A conferma di ciò contribuisce anche un’altra serie iconica e coeva a quella sopra citata, ovvero la serie Playing Cards: sculture eseguite con le carte da gioco (da ramino, salisburghesi, ecc.). In questi decenni, molti sono stati gli esegeti del lavoro di Bolla: da Claudio Strinati a Luca Beatrice, da Alberto Fiz a Roberto Mastroianni, da Chiara Canali e Vittorio Sgarbi. Rispetto all’interpretazione più immediata del lavoro di Bolla, quella che ravvisa nell’operazione pop ed ironico concettuale la sua radice più evidente, l’artista e il curatore Nicola Davide Angerame hanno voluto costruire ipotesi espositive e tesi interpretative nuove, volte a considerare più seriamente, e come “fuori dal proprio tempo”, la proposta artistica di Bolla. Per far ciò`, ad entrambi è sembrato doveroso e indispensabile mettere in relazione la copiosa opera pittorica di Bolla, sconosciuta ai più`, con le sue opere scultoree più popolari, offrendo molte opere inedite. La mostra, in forte dialogo con lo spazio espositivo storico e stratificato del Galoppatoio e delle Scuderie Reali (disposte dietro il Teatro Regio di Torino), è progettata dai suoi autori come una polifonia visiva, sensoriale e concettuale finalizzata ad introdurre il visitatore dentro un mondo coerente e sfaccettato costruito in serie di lavori che hanno una radice comune: un gusto tutto contemporaneo per fenomeni e stili che comprendono il Rinascimento come il Barocco, il moderno come l’ancestrale. La mostra propone alcune importanti e grandi installazioni inedite e site-specific capaci di costruire dimensioni spazio temporali che, a causa degli eventi tragici di questi ultimi mesi, assumono il senso di un vaticinio, di una infausta preveggenza da parte di un artista amletico, da sempre impegnato a riflettere sulla caducità della vita e sul senso dell’esistenza, seppure attraverso un linguaggio artistico elegante, ironico, a volte apparentemente svagato ed a tratti grottesco. Nicola Bolla è un artista che fino ad oggi può considerarsi conosciuto soltanto a meta`. Questa mostra rappresenta l’occasione per accedere ai lavori più noti, in dialogo con i molti cicli pittorici. A cura di Nicola Davide Angerame.
Contatti: Via Verdi, 5 Torino (TO). Tel. 0110162002 – info@artiglieria.arthttp://www.artiglieria.art/.

– BORGATE DAL VIVO dal 24/06/2022 al 02/09/2022 a Susa. Borgate dal Vivo è il primo festival letterario delle borgate alpine. Lo scopo del festival è quello di far rivivere le borgate alpine attraverso eventi culturali e letterari di alto profilo. Cultura come contributo alla lotta allo spopolamento del territorio alpino.
Contatti: Susa (TO). http://www.borgatedalvivo.it/bdv22.

– MERCATO PRODOTTI TIPICI dal 25/06/2022 al 27/09/2022 a Pragelato. Tutti i mercoledì e sabato in piazza PRAGELATESI NEL MONDO…
Contatti: Piazza Municipio, 2, 10060, Pragelato (TO). Tel. +39 012278904 – compragelato@virgilio.ithttp://www.comune.pragelato.to.it/.

– INDAGINE VI ‘22 – MOSTRA ARTE CONTEMPORANEA DI OCTAVIO FLOREAL dal 25/06/2022 al 04/09/2022 a Mazzè. Mostra scultorea a cielo aperto di Octavio Floreal. “L’arte è un rito comunicativo che ci mostra una riflessione sull’oggetto finale, l’atto creativo e i sentimenti che lo muovono, caricando in questo modo il vuoto di significato, espandendo il pensiero dello spettatore e dell’opera” (Octavio Floreal).
Contatti: Villa Occhetti – Via Pescatore snc, Mazzè (TO). Tel. +39 3920099556 – villaocchettieventi@gmail.comhttp://www.octaviofloreal.com/MAZZEhttp://www.facebook.com/octaviofloreal.

– MOSTRA DEL MONTE CHABERTON dal 11/06/2022 al 04/09/2022 a Claviere. Una storia lunga 200 milioni di anni. Una mostra che racconta la storia della montagna, attraverso la geologia e le persone che ci hanno vissuto. Una mostra che nasce dalla passione di chi ama questa montagna unica e speciale. La Mostra del Monte Chaberton nasce grazie alla collaborazione tra Comune di Claviere, Proloco di Claviere, L’Artigliere dello Chaberton, Roberto Guasco, Dario Maddio e i volontari di Claviere.
Contatti: strada valle gimont 4, Claviere (TO). prolococlaviere@gmail.comhttp://www.claviere.it/http://visit.claviere/.

– DA SAN PIETRO IN VATICANO. LA TAVOLA DI UGO DA CARPI PER L’ALTARE DEL VOLTO SANTO dal 16/06/2022 al 29/08/2022 a Torino. La Fondazione Torino Musei in collaborazione con la Fabbrica di San Pietro in Vaticano e con il patrocinio dell’Arcidiocesi di Torino, dal 16 giugno al 29 agosto 2022, presenta nella Corte Medievale di Palazzo Madama La tavola di Ugo da Carpi per l’altare del Volto Santo nella Basilica Vaticana (1524-1525). L’opera viene esposta al vasto pubblico grazie al sostegno di Reale Mutua e al contributo tecnico di Targetti Sankey Spa attraverso tecnologie illuminotecniche ad accensione diversificata per una narrazione visiva abbinata. Nel prestigioso spazio espositivo di Palazzo Madama, i visitatori potranno ammirare la pala d’altare di Ugo da Carpi con la Veronica che dispiega il velo del Volto Santo tra gli Apostoli Pietro e Paolo – un’opera di straordinaria importanza per arte e fede. Si tratta di una tavola “fatta senza pennello”, come è scritto dall’autore accanto alla firma e come riferisce Giorgio Vasari che la vide in San Pietro insieme a Michelangelo. Quella di Ugo da Carpi “intagliatore” fu una sperimentazione audace, ingegnosa e senza precedenti che nessuno ebbe in seguito l’ardire di ripetere; un’opera unica nel suo genere perché eseguita non con l’arte della pittura, ma con la tecnica della stampa a matrici sovrapposte. La tavola viene esposta al pubblico per condividere, oltre un’opera di formidabile interesse tecnico e artistico, i risultati di uno studio articolato e complesso, che, grazie al lavoro di figure professionali di altissimo profilo e a scrupolose ricerche, hanno permesso di svelare la storia e la tecnica d’esecuzione dell’opera che si appresta a compiere cinquecento anni di età. Una vita compresa tra due Giubilei: quello del 1525 durante il pontificato di Clemente VII e l’ormai prossimo Anno Santo del 2025.
Contatti: Piazza Castello, 10, 10121, Torino (TO). Tel. +39 0114433501/0114429618 – palazzomadama@fondazionetorinomusei.ithttp://www.palazzomadamatorino.it/.

– STORIE DI FILI. MOSTRA DI MARIONETTE DALLA COLLEZIONE MARIONETTE GRILLI dal 16/06/2022 al 11/09/2022 ad Agliè. Storie di fili. Mostra di marionette dalla collezione Marionette Grilli a cura di Augusto Grilli e Mariarosa Scalero. La mostra presenta al pubblico marionette, oggetti e scenari appartenuti a importanti compagnie italiane dell’Ottocento, facenti parte della prestigiosa collezione della famiglia Grilli. Si compone così un viaggio fantastico attraverso i diversi momenti storici che hanno accompagnato la vita dell’uomo dalle sue origini ai giorni nostri, rappresentati nel magico mondo delle marionette. Una vita in miniatura in cui si ritrovano tutti gli elementi della vita reale, offrendo al visitatore spunti di riflessione che conducono a livelli di lettura molteplici. Le marionette, che per secoli sono state foriere delle notizie del momento, come una sorta di antesignano telegiornale, suscitano ancora oggi forti emozioni nella loro fissa espressività scolpita in volto da mani sapienti, quasi taciti testimoni di epoche passate. Il percorso espositivo è stato reso possibile dalla collaborazione con l’Associazione culturale fondata da Augusto Grilli e da sua moglie Mariarosa che, oltre a occuparsi da anni di teatro di figura, ha riunito una collezione giunta ad annoverare circa 20.000 pezzi, un vero e proprio spaccato di storia in grado di riportare alla luce, dopo anni di oblio, piccoli capolavori legati non solo alla propria compagnia, ma anche ad altre famose compagnie marionettistiche. Visite guidate: sabato e domenica 14.30-16.00 / 16.30-18.00.
Contatti: Piazza del Castello, 2, Agliè (TO). Tel. +39 0124330102 – drm-pie.aglie.prenotazioni@beniculturali.ithttp://www.polomusealepiemonte.beniculturali.it/http://www.facebook.com/DRMuseiPIE/.

– ESTATE IN SCENA dal 13/06/2022 al 07/09/2022 a Torino. Centro estivo teatrale, artistico e creativo, aperto ai ragazzi dai 6 ai 13 anni che desiderano giocare al teatro o che sono semplicemente curiosi di scoprire cosa significa stare sulla scena. I partecipanti diventeranno attori, scenografi, drammaturghi e costumisti: il venerdì pomeriggio, a conclusione del lavoro svolto durante la settimana, porteranno sulla scena uno spettacolo per i genitori. Le proposte anche quest’anno sono 2:
SPETTACOLANDO, centro estivo teatrale artistico e creativo per bambini dai 6 ai 13 anni TEATRALMENTE IN VIDEO, laboratorio teatrale intensivo a cui sarà affiancato l’utilizzo del video, per i ragazzi dai 14 ai 20 anni.
Contatti: Corso Galileo Ferraris, 266, 10134, Torino (TO). Tel. +39 01119740280 – laboratori@casateatroragazzi.ithttp://www.casateatroragazzi.it/.

– DISEGNIAMO LE BELLE ARTI! UNA PROPOSTA INCLUSIVA dal 13/06/2022 al 30/09/2022 a Torino. Gli allievi dell’Accademia Albertina vi aspettano nella loro meravigliosa Pinacoteca per svelarvene gli straordinari tesori e dare forma e colore alla vostra fantasia. Con disegni già abbozzati e matite colorate a vostra disposizione, sarete liberi di reinterpretare in chiave contemporanea le preziose opere d’arte che hanno secoli di storia. Non occorre prenotare, l’attività è compresa nel biglietto d’ingresso alla Pinacoteca Albertina.
Contatti: Via Accademia Albertina, 8, 10123, Torino (TO). Tel. +39 0110897370 – pinacoteca.albertina@coopculture.ithttp://www.pinacotecalbertina.it/http://www.facebook.com/pinacotecalbertina.

– UP2YOU FEST dal 16/06/2022 al 18/09/2022 a Torino. UP2YOU FEST è una manifestazione di eventi live suddivisa in tre Step. I primi due si concentrano su San Pietro in Vincoli, in coincidenza con le notti definite di “Superluna”, in giugno e luglio, anche in riferimento alla manifestazione Plenilunium realizzata nel 2021. Il terzo e ultimo Step, che fa maggiormente riferimento al patrimonio delle ventisette edizioni dell’ISAO Festival, oltre che a San Pietro in Vincoli, si apre in periferia in collaborazione con il Mufant – Museo del Fantastico e della Fantascienza. I tre Step sono caratterizzati da proposte dedicate alla cura della persona e al disagio, con iniziative segnalate da “La Cura In/Out”. Il Mutamento, impresa di produzione riconosciuta dal MiC, è titolare e promotore di ISAO (Il Sacro Attraverso l’Ordinario), lo storico festival che in 28 anni si è arrestato un’unica volta, nel 2020, a causa della pandemia; tra le più longeve manifestazioni piemontesi, prima dedicata alle tematiche della spiritualità in anni non sospetti, dalle ventisette edizioni dell’ISAO Festival nasce UP2YOU FEST, letteralmente “tocca a te”: un’iniziativa che, come indicato dal nome, mette al primo posto la condivisione e la partecipazione; la sostituzione del “to” con “2” (two), evoca un gioco di senso che sottolinea come sia necessario “essere almeno in due” per cominciare a “fare”.
Contatti: Sedi Varie, 10100, Torino (TO). http://www.ilmutamento.org/project/up2you/.

– GOLF CLUB SESTRIERES dal 18/06/2022 al 04/09/2022 a Sestriere. Il campo da golf ai 2.035 metri d’altitudine del Colle del Sestriere è aperto dal 18 giugno a settembre e propone come di consueto un ricco calendario gare.
Contatti: Piazza Agnelli, 4, 10058, Sestriere (TO). Tel. +39 0122799435 – golf.sestrieres@vialattea.ithttp://www.vialattea.it/.

– CHIESE ROMANICHE DELL’ANFITEATRO MORENICO DI IVREA 2022 dal 19/06/2022 al 25/09/2022 a Chiaverano. Riparte il 19 giugno il circuito Chiese Romaniche dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea che, nella stagione estiva prevede l’apertura al pubblico di buona parte delle chiese romaniche presenti sul territorio.
Quest’anno aderiscono al circuito le seguenti chiese:
– Ivrea – Cattedrale di Santa Maria Assunta
– Ivrea – Campanile di Santo Stefano
– Chiaverano – Chiesa di Santo Stefano di Sessano
– Burolo – Chiesa di Santa Maria Maddalena
– Bollengo – Chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Pessano
– Bollengo – Campanile di San Martino di Paerno, noto come ‘Ciucarun’
– Val di Chy – Chiesa di Santa Maria della Purificazione di Lugnacco
– Val di Chy – Chiesa di San Michele Arcangelo di Pecco
– Moncrivello – Santuario della Madonna di Miralta
– Candia C.se – Chiesa Priorato di Santo Stefano del Monte
– Candia C.se – Chiesa di San Michele Arcangelo.
In questa edizione l’iniziativa prevede l’apertura in contemporanea al pubblico, tutte le domeniche pomeriggio con orario 15.00-18.00, delle chiese di: Santo Stefano di Sessano a Chiaverano, Santo Stefano del Monte a Candia, Santi Pietro e Paolo di Pessano a Bollengo; un calendario di aperture programmate sempre la domenica per le chiese di: Santa Maria Maddalena a Burolo, San Michele Arcangelo a Candia, San Michele Arcangelo di Pecco e Santa Maria della Purificazione di Lugnacco nel comune di Val Di Chy e il Santuario di Miralta a Moncrivello; gli altri siti del circuito sono visibili solo dall’esterno o sempre aperti e fruibili quali luoghi di culto, come nel caso della Cattedrale di Santa Maria Assunta a Ivrea.
Contatti: Chiaverano (TO). Tel. +39 012554533 – info@ecomuseoami.ithttp://www.ecomuseoami.it/http://www.facebook.com/EcomuseoAMI.

– I SUONI DEL GRAN PARADISO 2022 – FESTIVAL DI MUSICA IN QUOTA dal 19/06/2022 al 04/09/2022 a Ceresole Reale. I “SUONI DEL GRAN PARADISO” rendono omaggio con cinque concerti ai 100 ANNI del PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO il decano delle aree protette italiane. Cinque appuntamenti per la rassegna musicale ideata e organizzata dall’associazione Amici del Gran Paradiso e patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino che propone un cartellone che, nella diversità dei generi proposti, vuole rendere omaggio ai cent’anni del Parco. Domenica 19 giugno a un’ora insolita, quando il tramonto scende sulla montagna, il primo concerto proporrà i canti della tradizione alpina e popolare eseguiti dal coro La Rotonda di Agliè, diretto da Giampiero Castagna. L’appuntamento è alle 17,30 alla partenza del sentiero per Cà Bianca, in borgata Moies di Ceresole Reale. Joseph Haydn e Johannes Brahms saranno invece al centro del secondo appuntamento, quello di domenica 17 luglio alle 15,30 al PalaMila di Ceresole Reale, con il Quartetto Lyskamm, il cui nome rimanda alle suggestive vette del gruppo del Monte Rosa. Martedì 16 agosto alle 15,30 al PalaMila le pagine pianistiche di Rachmaninov, Chopin, Haydn, Granados e Moussorgsky accompagneranno le letture dedicate alle imprese più celebri di un gigante dell’alpinismo, Walter Bonatti. Lo spettacolo dal vivo sarà raccontato e suonato da Natalia Ratti, pianista di professione e montanara per passione. Lo swing sarà il protagonista del quarto appuntamento, domenica 21 agosto alle 15,30 al PalaMila. Nell’evento “Torpedo Blu” il giornalista Enzo Gentile racconterà aneddoti musicali e spaccati della società italiana tra ricordi e musiche lontane, che riaffiorano tra radio e vecchi televisori. La band suonerà dal vivo senza mai tradire il proprio stile musicale, richiamando periodi storici diversi e dando vita ad uno show scandito dalle canzoni che hanno fatto la storia della musica.
Domenica 4 settembre alle 15 al PalaMila l’epilogo de “I Suoni del Gran Paradiso” sarà affidato ai Regi corni del Teatro Regio di Torino, un ensemble che comprende un’intera sezione dell’orchestra del Regio e che ha come finalità quella di diffondere la conoscenza degli strumenti, del loro repertorio, della loro storia e delle diverse varianti. Il repertorio affrontato sarà in parte originale e in parte frutto di trascrizioni di importanti pagine di autori che vanno dall’epoca barocca ai giorni nostri.
Contatti: Ceresole Reale (TO). info@granparadiso-amici.ithttp://www.granparadiso-amici.it/http://www.facebook.com/amicigranparadiso.

– REGIO OPERA FESTIVAL dal 07/06/2022 al 17/09/2022 a Torino. Dal 7 giugno al 17 settembre, il Regio si trasferirà nello splendido Cortile di Palazzo Arsenale per la seconda edizione del Regio Opera Festival.
Ecco il programma:
Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni 7-11 Giugno 2022
Carmen di Georges Bizet  21-26 Giugno 2022
Tosca di Giacomo Puccini 5-10 Luglio 2022
Don Checco di Nicola De Giosa | 26-30 Luglio 2022
Zakharova & Repin 8-10 Settembre 2022
Béjart Ballet Lausanne 14-17 Settembre 2022
I biglietti sono in vendita online e in Biglietteria.
Contatti: Cortile Palazzo dell’Arsenale – Via dell’Arsenale 22, Torino (TO). Tel. +39 0118815557 – info@teatroregio.torino.ithttp://www.teatroregio.torino.it/.

– I LUNEDÌ DELLA MICHELINA dal 06/06/2022 al 05/09/2022 a Pinerolo. I lunedì della Michelina ti aspettano per tutta l’estate con una serie di eventi culturali e musicali.
4 luglio – Pensiero al femminile occultato: cambiamento del paradigma
29 agosto – Concerto a lume di candela: dal musical alle colonne sonore
5 settembre – Gran Galà dell’Opera
Richiesta la prenotazione.
Contatti: Viale Della Porporata, 12, 10064 Pinerolo TO, Pinerolo (TO). Tel. +39 3405240083 – http://https//www.facebook.com/tenutalamichelina

– IL CORTILE DELLA FELICITÀ dal 06/06/2022 al 24/09/2022 a Torino. Il Polo Culturale Lombroso16 e l’Associazione Nessuno presentano il Cortile della Felicità, la rassegna che animerà gli spazi di via Cesare Lombroso 16 da lunedì 6 giugno a sabato 24 settembre. Inserito nell’ambito delle manifestazioni estive promosse dal Comune di Torino e dalla Fondazione per la Cultura di Torino, l’iniziativa prevedrà una sequela di appuntamenti dal vivo e gratuiti che avranno lo scopo di coinvolgere attivamente il capoluogo sabaudo e i suoi abitanti. Già a partire dal nome, scelto per evocare l’idea di comunità, benessere e aggregazione che gli eventi si propongono di promulgare. Valori omaggiati anche dal logo, il quale riprende i colori emblematici del Polo Culturale Lombroso16 e li declina in una versione più fresca ed estiva, a formare, mediante una raggiera di petali delicatamente accostati, la “C” del nome della rassegna. Tra le iniziative in programma, laboratori, proiezioni cinematografiche (all’aperto e in cuffia, per non arrecare disturbo ai residenti limitrofi del quartiere), incontri letterari, concerti, masterclass e spettacoli teatrali, con ospiti d’eccezione provenienti da tutto il tessuto cittadino e dal panorama nazionale e internazionale.
Consulta il programma completo.
Contatti: via Cesare Lombroso 16, Torino (TO) – http://www.lombroso16.it/.

– TONY CRAGG ALLA REGGIA DI VENARIA dal 09/06/2022 al 08/01/2023 a Venaria Reale. L’artista inglese Tony Cragg espone dieci sculture che si riconnettono al genius loci della Reggia in una sorta di ridefinizione post-moderna dello stile Barocco e Rococò. Dopo l’installazione realizzata per le Olimpiadi invernali di Torino 2006, Tony Cragg ritorna in Italia per realizzare alla Reggia di Venaria una mostra che presenta una selezione di dieci sculture realizzate tra il 1997 e il 2021. Le sculture di Cragg, uno degli artisti contemporanei inglesi più affermati al mondo, sono ambientate all’interno del percorso espositivo permanente della Reggia, a cominciare dalla Corte d’onore, proseguendo nel Parco Alto dei Giardini, per arrivare fino al salone interno nella testata delle Scuderie Juvarriane. Opere di grandi dimensioni, plasmate usando svariati materiali che paiono modellate su un gigantesco tornio di vasaio.
Contatti: Piazza della Repubblica, 4, 10078, Venaria Reale (TO). Tel. +39 0114992333 – turismo@lavenariareale.ithttp://www.lavenaria.it/http://www.facebook.com/lavenariareale/.

– ESTATE A SUD dal 08/06/2022 al 11/09/2022 a Torino. Estate A Sud torna nel 2022 per la III edizione con più di 50 eventi dall’8 giugno all’11 settembre, dal mercoledì al sabato tra Casa nel Parco e CPG Torino. La programmazione di ESTATE A SUD 22 a Casa nel Parco prevede la proiezione di 8 film a cura del Cinema Teatro Agnelli, più di 20 concerti e momenti musicali, 4 importanti conferenze scientifiche grazie alla consolidata sinergia con CentroScienza onlus, inserite nelle Settimane della Scienza, accanto ad appuntamenti di danza popolare e teatro, passeggiate e laboratori per bambini e famiglie, poesia e attività benessere nel parco.
Programma
Contatti: Casa nel Parco – Via Modesto Panetti 1, Torino (TO). Tel. 0116825390 – prenotazioni@fondazionemirafiori.ithttp://www.casanelparco.it/.

– HIROSHIMA SOUND GARDEN dal 07/06/2022 al 27/09/2022 a Torino. Hiroshima Sound Garden, la rassegna estiva organizzata da Hiroshima Mon Amour, torna e apre nuovamente al pubblico lo spazio verde del suo giardino nella sede di via Bossoli 83.
Scopri il programma.
Contatti: Hiroshima mon Amour via Carlo Bossoli 83, Torino (TO). Tel. 0113176636 – hma@hiroshimamonamour.orghttp://www.hiroshimamonamour.org/http://www.facebook.com/HiroshimaMonAmourTorino/.

– ESTATE SENZA CONFINI dal 09/06/2022 al 25/09/2022 a Torino. Cortile della Casa del Quartiere e Aiuola Ginzburg. Un festival per tutti i gusti: 50 appuntamenti da giugno a settembre 2022 alla Casa del Quartiere.
Scopri il programma.
Contatti: Via Oddino Morgari, 14, Torino (TO). Tel. +39 3291039730 – http://www.casadelquartiere.it/.

– SPETTACOLI D’ESTATE – IL TEATRO SOTTO CASA dal 11/06/2022 al 18/09/2022 a Torino. La programmazione prevede attività durante tutta l’estate, dall’11 giugno a fine luglio e dal 3 al 18 settembre: nei pomeriggi e nelle sere dei weekend 31 appuntamenti, scelti tra i titoli più amati del nostro repertorio e tra le novità più interessanti delle compagnie italiane rivolte ai ragazzi. Anche quest’anno il programma sarà impreziosito da due collaborazioni con i giovani musicisti dell’Unione Musicale e del Conservatorio e dei divertenti comici del Teatro della Caduta. Ogni domenica mattina nella nostra Arena, l’Albero dei Regali nel Bosco delle Fiabe, dove i ragazzi saranno protagonisti delle storie e degli spettacoli che verranno allestiti e si potranno visitare con una guida i luoghi più nascosti del teatro e gustare un aperitivo tutti insieme prima di pranzo.
Contatti: Corso Galileo Ferraris, 266, 10134, Torino (TO). Tel. +39 01119740280 – biglietteria@casateatroragazzi.ithttp://www.casateatroragazzi.it/.

– IL GUARDIANO DEI NOSTRI INCUBI dal 01/06/2022 al 26/09/2022 a Torino. Il Museo Nazionale del Cinema di Torino presenta IL GUARDIANO DEI NOSTRI INCUBI, a cura di Domenico De Gaetano, Marcello Garofalo, Elisabetta Sgarbi, una raccolta di 21 tavole tratte dal numero monografico di LINUS (maggio 2022), edito da La nave di Teseo, dedicato a Dario Argento e pubblicato in occasione di DARIO ARGENTO – THE EXHIBIT, la grande mostra realizzata dal Museo Nazionale del Cinema di Torino e Solares Fondazione delle Arti, a cura di Domenico De Gaetano e Marcello Garofalo, al Museo Nazionale del Cinema fino al 16 gennaio 2023. Ospitata nel suggestivo piano di accoglienza della Mole Antonelliana, l’esposizione ripropone le tavole che, con stili differenti propri a ogni autore e autrice, narrano e danno vita ad altrettante visioni contemporanee di Dario Argento e delle sue opere, capaci di coinvolgere il visitatore e di attirarlo a compiere un passo oltre in quell’universo onirico in cui il cinema di Argento invita ogni spettatore ad affacciarsi e immergersi. Il tratto grafico e la parola diventano così il filo conduttore di questo viaggio alla scoperta del maestro del brivido, del suo stile personale e della visione originale e unica nel mondo del racconto cinematografico, non riconducibile a nessun altro autore. Nelle sue opere, Dario Argento ha sempre guardato anche alle altre arti – musica, pittura, scultura, architettura, letteratura, design – e le ha attratte dentro e verso le sue opere, in un gioco di rimandi e intrecci. La potenza dell’immaginario cinematografico creato da un regista ha un forte impatto sulla società e sulla cultura, grazie a segni iconici, alla capacità di mantenere intatto nel tempo un rapporto intenso con il pubblico che sempre si rinnova.
Contatti: Via Montebello, 20, 10124, Torino (TO). Tel. +39 0118138560-561 – http://www.museocinema.it/http://www.facebook.com/museocinema/.

– WELCOME TOUR® IVREA CITTÀ INDUSTRIALE – UNESCO dal 05/06/2021 al 03/12/2022 a Ivrea. Ogni primo sabato del mese una passeggiata alla scoperta delle architetture legate al progetto industriale e socioculturale di Adriano Olivetti, diventato Patrimonio Mondiale Unesco: gli edifici per la produzione industriale, le aree destinate alla residenza e ai servizi sociali, progettati dai più famosi architetti e urbanisti del Novecento, sono una testimonianza della politica innovativa di Olivetti. Il percorso include l’ingresso al Visitor’s Centre in Via Jervis 11, che presenta, con installazioni e materiale fotografico, la storia degli edifici di “Ivrea, città industriale del XX secolo” Patrimonio Unesco. Il resto del tour si svolge in esterno. Durata: 2 h – Visite in italiano/inglese. Appuntamento in via Jervis 11, davanti al Visitor’s Centre Unesco. Partenza garantita con 5 partecipanti minimo. Tutti i partecipanti dovranno indossare la mascherina; è consigliabile utilizzare calzature comode. Le visite sono organizzate in collaborazione con Theatrum Sabaudie.
Contatti: via Jervis 11, Ivrea (TO). Tel. +39 0125618131 – info.ivrea@turismotorino.orghttp://www.facebook.com/ufficioturisticoivrea.

– TUTTA MIA LA CITTÀ – APPUNTAMENTI ESTIVI A MONCALIERI dal 05/06/2022 al 26/09/2022 a Moncalieri. Spettacoli, incontri, visite guidate, eventi di socialità: da giugno a settembre a Moncalieri con “Tutta mia la città” sarà una vera estate formato famiglia. I nove appuntamenti e la seconda edizione del festival Open-T concluderanno, infatti, la programmazione “fuori dalla scuola” di Storie cucite a mano, progetto nazionale triennale selezionato Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile che coinvolge anche Roma e Lecce. L’ingresso è libero con prenotazione consigliata su Eventbrite.
Contatti: Piazza Vittorio Emanuele II, 2, 10024, Moncalieri (TO). Tel. +39 3342188797 – moncalieri@storiecuciteamano.ithttp://www.comune.moncalieri.to.it/.

– PARCODROME 2022 dal 04/06/2022 al 17/09/2022 a Torino. Riparte la rassegna estiva PARCODROME con workshop, spettacoli, concerti e attività all’aperto. Tutti gli spettacoli si svolgeranno nel parco, nel rispetto delle normative vigenti. Per questo motivo è fortemente consigliato prenotare scrivendo a: info@parcoartevivente.it. Si consiglia di controllare il sito del PAV alla pagina parcodrome-2022 per aggiornamenti che potrebbe subire il calendario.
Contatti: Via Giordano Bruno, 39/a, Torino (TO). Tel. 0113182235 – info@parcoartevivente.ithttp://www.parcoartevivente.it/parcodrome-2022/http://www.facebook.com/PAV.Parco.Arte.Vivente/.

– BARRIERA A CIELO APERTO dal 04/06/2022 al 28/09/2022 a Torino. Ampia proposta socioculturale tra cinema, musica, letteratura, sostenibilità ambientale, workshop, performance, talk e concerti in radio con palco su strada, accessibile a tutta la cittadinanza e a tutte le generazioni, in quattro diversi spazi di Barriera di Milano:
Arena Monterosa, via Brandizzo 65
Laboratori di Barriera, via Baltea 3
Casa del Quartiere Bagni pubblici di via Agliè 9 Boschetto
Agrobarriera, via Petrella 28.
Contatti: Sedi Varie, 10100, Torino (TO). http://www.torinoestate.it/.

– IMBARCHINO ESTATE OF MIND dal 02/06/2022 al 25/09/2022 a Torino. Da giugno a settembre Imbarchino e Radio Banda Larga insieme a una rete di associazioni e cittadini presentano un fitto calendario di appuntamenti immaginati per ritrovarsi finalmente dopo il lungo periodo di distanza, in una delle cornici più belle della città.
Contatti: Viale Umberto Cagni 37, Torino (TO). http://www.imbarchino.space/.

– IL GIARDINO DI OFF TOPIC dal 03/06/2022 al 30/09/2022 a Torino. Uno spazio aperto a tutti per ripartire con eventi culturali, ricreativi e formativi.
Programma.
Contatti: Zona Gasometri tra Vanchiglia e Vanchiglietta, Torino (TO) – associazionetyc@gmail.comhttp://www.torinoestate.it/.

– ESTATE A SUD dal 03/06/2022 al 30/09/2022 a Torino. Concerti, film, conferenza scientifiche, yoga al tramonto, laboratori per bambini, concerti in streaming alla Casa nel Parco – casa del quartiere di Mirafiori Sud e CPG Torino – Centro di Protagonismo Giovanile.
Contatti: Casa nel Parco – Via Modesto Panetti 1, Torino (TO). Tel. 0116825390 – prenotazioni@fondazionemirafiori.ithttp://www.torinoestate.it/.

– ENRICO COLOMBOTTO ROSSO. IL GENIO VISIONARIO dal 29/05/2022 al 08/01/2023 a Pinerolo. Enrico Colombotto Rosso è considerato uno dei maggiori protagonisti dell’arte del Novecento, che incarna l’idea dell’artista poliedrico: fu pittore, poeta, scrittore, scenografo e costumista, fotografo e illustratore. La sua arte, espressionista nella forma, ma simbolista nei contenuti, muove dall’idea dell’uomo teso tra l’incerto e il nulla, in cui il deforme e l’informe non sono che traslazioni visive e visionarie, nonché oniriche, di quel malessere esistenziale dell’individuo e della società in cui è inserito. La mostra è la più importante retrospettiva mai dedicata a Enrico Colombotto Rosso e intende raccontare, attraverso più di 150 opere – dagli oli alle chine, dalle tempere ai capricci, dalle locandine per il teatro sino agli assemblaggi – le innumerevoli sfumature della sua arte enigmatica, misteriosa, attraverso una narrazione di carattere cronologico che ripercorrerà tutte le tappe del suo percorso artistico. In mostra anche una riflessione sul rapporto tra Arte e Cinema. Due delle sette arti unite da un fil rouge, un filo (profondo) rosso, che tra l’artista Enrico Colombotto Rosso e il regista Dario Argento si rivela legame d’intenti, tematiche e modalità espressive sempre tese verso quell’attrattiva ricerca di scrutare il mondo sotteso all’inconscio, all’inquietudine profonda propria dell’essere umano novecentesco. Accomunati dall’interesse per il macabro come aspetto pienamente umano, giungono ad una collaborazione artistica nel capolavoro del Maestro del cinema horror Profondo Rosso.
Contatti: Piazza Vittorio Veneto, 8, 10064, Pinerolo (TO). Tel. +39 3450868633 – museicivicipinerolo@munus.comhttp://www.munus.com/http://www.facebook.com/MunusArtsCulture.

– ITINERARIO DIMORE STORICHE DEL PINEROLESE 2022 dal 29/05/2022 al 30/10/2022 a Pinerolo. L’Itinerario nelle Dimore Storiche del Pinerolese intende valorizzare sotto un profilo turistico – culturale l’area del pinerolese, creando un circuito di visita attraverso castelli, palazzi e antiche dimore di pregio, vincolate per la presenza di elementi artistici e architettonici meritevoli di conservazione e tutela. È un’iniziativa nata dalla volontà dei proprietari di tali edifici di aprire le loro case a chi vuole soddisfare l’interesse per un territorio ricco di storia. Lunghi viali, portoni e alte recinzioni nascondono preziosi giardini, labirinti e romantici laghetti e all’interno custoditi stucchi, dipinti e affreschi unici del nostro territorio.
Contatti: Pinerolo (TO). Tel. +39 0121795589 – info.pinerolo@turismotorino.orghttp://https//www.facebook.com/dimorestoricheitapinerolese.

– III EDIZIONE di CACCIA AL TOPONIMO dal 02/06/2022 al 30/09/2022 a Coazze. Gioco che si svolge sul territorio di Coazze. Lo scopo è quello di trovare i toponimi, ognuno distinto da un apposito cartello: per aiutare i concorrenti sarà disponibile una cartina con indizi, da ritirare presso l’ufficio turistico. Raggiunti i luoghi indicati, i partecipanti devono scattare un selfie o farsi scattare una fotografia vicino al cartello per dimostrare di aver effettivamente raggiunto la meta. Premi per chi trova tutti i toponimi.
Contatti: Coazze (TO). Tel. 0119349681 – turismo@comune.coazze.to.ithttp://www.coazze.com/.

– IL LUSSO NEL BAGAGLIAIO dal 27/05/2022 al 25/09/2022 a Torino. Dall’inizio degli anni Cinquanta al 1987 Gabriella Crespi ha disegnato oltre duemila oggetti d’arredamento tra arte, alto artigianato e stile contemporaneo. È stata la designer del jet-set internazionale, dell’aristocrazia romana e milanese, delle teste coronate, dei divi. Le sue opere hanno segnato un’epoca e ancor più la segnano oggi in una dimensione storica. In occasione del centenario della nascita di Gabriella Crespi l’Archivio Crespi ha donato al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino la station wagon Ford che la designer guidava negli anni ’70 e ‘80. Sempre carica di progetti, modelli, campioni e prototipi da presentare ai suoi amati artigiani. Di qui l’idea di allestire “IL LUSSO NEL BAGAGLIAIO”, una installazione originale nel museo torinese con la vettura al centro e una selezione di opere rappresentativa del lavoro della Crespi. Una ricca galleria fotografica contestualizza la storia, presentando il personaggio, il suo mondo affascinante e ulteriori opere.
Contatti: Corso Unità d’Italia, 40, 10126, Torino (TO). Tel. +39 011677666-7-8 – info@museoauto.ithttp://www.museoauto.com/.

– FLAVIO FAVELLI. I MAESTRI SERIE ORO dal 26/05/2022 al 06/11/2022 a Torino. La GAM di Torino presenta nelle sale della Wunderkammer I Maestri Serie Oro di Flavio Favelli, a cura di Elena Volpato. L’esposizione presenta un’unica opera composta dai 278 fascicoli monografici della nota serie I Maestri del Colore della Fratelli Fabbri Editori, uscita nelle edicole italiane tra il 1963 e il 1967. Si trattò di un fenomeno culturale di prima grandezza che rivoluzionò il mercato editoriale negli anni del boom economico. I fascicoli rappresentarono per molte famiglie italiane un oggetto simbolico, una dichiarazione di appartenenza a una fascia sociale in crescita, attraversata da un desiderio di cultura e di benessere intrecciati insieme.
Contatti: Via Magenta, 31, 10128, Torino (TO). Tel. +39 0114429518 – gam@fondazionetorinomusei.ithttp://www.gamtorino.it/it/mostra/senza_confini.

– CASTRUM CLAUSTRUM: ART BRUT dal 28/05/2022 al 02/10/2022 ad Agliè. Visioni dalla parte dell’ombra. Inaugurazione mostra sabato 28 maggio 2022 – ore 15.00. Castello di Agliè Piazza Castello 2, Agliè (TO).
Intervengono: Elena De Filippis, Direttrice regionale Musei Piemonte. Marco Succio, Sindaco del Comune di Agliè. Alessandra Gallo Orsi, Direttrice del Castello di Agliè. Giorgio Bedoni e Daniela Rosi, curatori della mostra.
Il Castello di Agliè, prestigiosa residenza sabauda nel Canavese gestita dalla Direzione regionale Musei Piemonte del Ministero della cultura, ospita per la prima volta una mostra, unica per suggestione di luogo e di opere, interamente dedicata all’Art Brut che, secondo la definizione originaria di Jean Dubuffet, rappresenta un’espressione artistica originale e spontanea, pura e autentica, scevra da condizionamenti culturali. L’esposizione è ospitata negli spazi dell’Ospedaletto, presidio per il ricovero dei militari feriti durante la Grande Guerra, realizzato dalla Famiglia Reale sul modello dell’Ospedaletto del Quirinale e di Palazzo Margherita, residenza della Regina Madre. La mostra espone importanti opere di autori italiani e internazionali dalla Casa dell’Art Brut di Mairano (PV), primo centro per lo studio, la documentazione, la ricerca, la valorizzazione e l’esposizione dell’Art Brut e delle manifestazioni artistiche a essa affini. Sono inoltre presenti opere da: Galleria Gliacrobati, Forme In Bilico, Archivio Mai Visti – Città di Torino, Galleria Rizomi di Parma e alcune interessanti opere provenienti da collezioni private. Curatori della mostra: Giorgio Bedoni, psichiatra, psicoterapeuta e saggista; Daniela Rosi, scenografa e curatrice che con Francesca Fornasari, architetto e la collaborazione di Piet Paeshuyse, architetto e artigiano, ha progettato e realizzato l’allestimento.
Contatti: Piazza del Castello, 2, Agliè (TO). Tel. +39 0124330102 – drm-pie.aglie.prenotazioni@beniculturali.ithttp://www.polomusealepiemonte.beniculturali.it/http://www.facebook.com/DRMuseiPIE.

– LABORATORIO MONTAGNA dal 26/05/2022 al 16/10/2022 a Torino. La mostra – al piano terra e sulla terrazza panoramica del Museomontagna – si muove attorno alla dimensione del divenire, nella quale museo, città e aree montane si configurano come entità legate da un rapporto di interdipendenza sempre più evidente. Una dinamica che si lega con quanto accade nel macro luogo che definiamo montagna, anch’essa mosaico e officina, emblema di opportunità e criticità`, luogo sensibile alle modificazioni sociali, economiche e ambientali del tempo, che in parallelo muta “da periferia a laboratorio per modelli di sviluppo che ambiscono a coniugare sostenibilità ambientale e benessere sociale […] che si fa di nuovo centro, fulcro di una serie di processi di ritorno che mettono in discussione l’idea che essa sia […] sempre e necessariamente area svantaggiata” (M. Varotto).
Contatti: Piazzale Monte dei Cappuccini, 7, 10131, Torino (TO). Tel. +39 0116604104 – posta@museomontagna.orghttp://www.museomontagna.org/.

– A SUSA CON GUSTO – STORIA E SAPORI DELLA CITTÀ DI ADELAIDE dal 22/05/2022 al 18/09/2022 a Susa. Visita guidata alla città con guida turistica abilitata, in un percorso dove la storia incontra il gusto fragrante delle panificazioni, il sapore del buon vino della Val Susa e le dolcezze segusine.
Contatti: Corso Inghilterra 39, Susa (TO). Tel. +39 3534406884 – associazioneprosusa@gmail.comhttp://www.associazioneprosusa.it/http://www.facebook.com/associazioneprosusa/.

– SUONI IN MOVIMENTO E PANORAMI SONORI dal 15/05/2022 al 08/10/2022 a Roppolo (BI). La rassegna SUONI IN MOVIMENTO propone un ricco calendario di 20 appuntamenti che oltre alle consuete adesioni delle sedi della Rete museale, arricchite di nuove realtà, ha incluso anche nuove dimore e consolidato le innovazioni dell’edizione scorsa. Il nuovo programma si basa su contenuti ben identificati, originali e arricchiti di ensembles strumentali, pluralità di generi musicali e multidisciplinarietà non inclusi nelle precedenti edizioni; nello specifico il repertorio proposto comprenderà la musica Barocca, la lirica, la musica contemporanea, la canzone d’autore, l’improvvisazione, la grande classica, l’elettroacustica, unite a poesia, testi in adattamento da concerto, nuove commissioni in Prima assoluta e gli anniversari quest’anno dedicati ad Alexander Scriabin e Cesar Franck. Ogni evento nelle sedi della Rete museale sarà preceduto da una visita guidata, in alcune delle quali sarà possibile usufruire di altri progetti culturali quali mostre e laboratori. La rassegna PANORAMI SONORI si svolgerà presso il Castello di Roppolo, ogni concerto è parte di “Nuovi Percorsi sonori”, progetto sulla commissione di nuovi brani in Prima esecuzione assoluta in collaborazione con il Dipartimento di Composizione del Conservatorio di Torino.
Contatti: Piazzale Castello, 4, Roppolo (BI). Tel. +39 3703031220/3338180066 – segreteria@nuovoisi.ithttp://www.suoniinmovimento.it/http://www.facebook.com/suoniinmovimento.

– PIEMONTE OUTDOOR FESTIVAL dal 15/05/2022 al 22/10/2022 a Bricherasio. Piemonte Outdoor Festival è una Caccia al Tesoro alla scoperta del territorio piemontese che si sviluppa lungo un percorso outdoor (Trekking o E-bike). 5 tappe, 5 territori con itinerari gratuiti e tanti premi in palio! I partecipanti, lungo il percorso, devono superare varie prove per raggiungere il traguardo. Le prove consistono in quiz e indovinelli sulle attività outdoor e sulle principali attrattive ed eccellenze dei territori coinvolti. Ogni prova superata sarà valutata con l’attribuzione di un punto valido per la classifica finale. Chi termina il percorso superando tutte le prove potrà ottenere uno dei premi in palio. La partecipazione è aperta a tutti sia in forma singola sia in gruppo. L’iscrizione può avvenire online sul sito web piemonteoutdoorfestival.it oppure direttamente presso la location il giorno stesso dell’evento sempre che il numero di partecipanti massimo, definito secondo le esigenze tecniche e organizzative, non sia stato raggiunto.
Contatti: Sedi Varie, 10100, Bricherasio (TO). Tel. +39 0115611726 – info@piemonteoutdoorfestival.ithttp://www.piemonteoutdoorfestival.it/.

– UNA CITTÀ PER CANTARE. UN SECOLO DI CONCERTI A TORINO dal 09/05/2022 al 30/09/2022 a Torino. È il 1935 quando Louis Armstrong tiene un favoloso concerto al teatro Chiarella di Torino che, appena sette anni più tardi, sarà completamente distrutto dai bombardamenti Alleati. La mostra “Una città per cantare” parte idealmente dalle immagini di quel concerto e dai teatri devastati in una Torino ferita dalle bombe. L’esposizione, realizzata dall’Archivio Storico civico, è parte degli eventi culturali organizzati dalla Città di Torino in occasione del’Eurovision Song Contest 2022. La mostra ripercorre le tappe storiche che hanno accompagnato Torino nel ritorno alla normalità nel periodo post-bellico e procede oltre, raccontando la nascita e l’evoluzione di alcuni processi politici e sociali dai primi del Novecento a oggi, filtrati attraverso la lente d’ingrandimento degli spettacoli musicali, perché la musica, come la libertà, è partecipazione, per dirla alla Giorgio Gaber. Dalla guerra agli anni del boom economico, dalle rivoluzioni del Sessantotto sino ai giorni nostri, la musica è sempre presente e accompagna, a volte trasforma, il corso della storia. Il titolo della mostra, preso a prestito dall’omonima canzone scritta da Lucio Dalla per Ron, è emblematico: Torino è la patria italiana del jazz, dal capoluogo piemontese partivano o si concludevano le grandi tournée delle star del rock, del pop e dei grandi cantautori, qui sono nati artisti che hanno dato lustro alla musica italiana nel mondo. Nel 1979 (come scrive lo stesso Ron nella prefazione del catalogo pubblicato a corredo della mostra) lo Stadio Comunale ha ospitato, nel mezzo degli anni di piombo, il primo mega-evento musicale italiano: la tappa del tour Banana Republic, da cui la musica dal vivo è ripartita dopo gli anni bui segnati dalle molotov lanciate sui palchi degli artisti. La musica è una delle principali forme d’arte, il suo ascolto ci appassiona, ma non è solo suono: gli spettacoli la rendono viva, così come le fotografie artistiche di Dario Lanzardo, in gran parte inedite e presenti in mostra in un’ampia sezione, che con la loro poesia donano ulteriori emozioni. Dai primi del Novecento a oggi circa quattrocento immagini, articoli, manifesti e documenti testimoniano così l’evolversi della società attraverso la lente d’ingrandimento dei concerti che hanno avuto luogo nella nostra città. La mostra allestita all’Archivio Storico della Città di Torino (via Barbaroux, 32) potrà essere visitata dal 9 maggio al 30 settembre (dal lunedì al venerdì 8.30-16.30). Apertura straordinaria sabato 14 maggio, dalle ore 11 alle 19. Altre informazioni sul web all’indirizzo www.comune.torino.it/archiviostorico.
Contatti: Via Barbaroux, 32, 10122, Torino (TO). Tel. +39 011.011.31811 – archivio.storico@comune.torino.ithttp://www.comune.torino.it/archiviostorico.

– ANIMALI A CORTE. VITE MAI VISTE NEI GIARDINI REALI dal 05/05/2022 al 16/10/2022 a Torino. La mostra Animali a Corte. Vite mai viste nei Giardini Reali è la proposta con cui i Musei Reali intendono creare un percorso di visita innovativo nel quale le tecniche e i linguaggi dell’arte contemporanea dialoghino con la cornice dell’antica residenza. Il percorso si snoda nei Giardini Reali e in alcune sale dei Musei Reali – Palazzo Reale, Armeria Reale e Galleria Sabauda – per stabilire rimandi e connessioni tra le sculture contemporanee e gli animali raffigurati nelle opere che costituiscono il patrimonio museale. Gli artisti in mostra sono: Paolo Albertelli e Mariagrazia Abbaldo, Maura Banfo, Nazareno Biondo, Nicola Bolla, Stefano Bombardieri, Jessica Carroll, Fabrizio Corneli, Cracking Art, Diego Dutto, Ezio Gribaudo, Michele Guaschino, Luigi Mainolfi, Gino Marotta, Mario Merz, Pino Pascali, Velasco Vitali. Ingresso compreso nel biglietto ordinario dei Musei Reali, gratuito per i Giardini.
Contatti: Piazzetta Reale, 1, 10122, Torino (TO). Tel. +39 0115211106 – mr-to@beniculturali.ithttp://www.museireali.beniculturali.it/http://www.facebook.com/museirealitorino/?fref=ts.

– SUONI IN MOVIMENTO E PANORAMI SONORI dal 15/05/2022 al 08/10/2022 a Roppolo (BI). La rassegna SUONI IN MOVIMENTO propone un ricco calendario di 20 appuntamenti che oltre alle consuete adesioni delle sedi della Rete museale, arricchite di nuove realtà, ha incluso anche nuove dimore e consolidato le innovazioni dell’edizione scorsa. Il nuovo programma si basa su contenuti ben identificati, originali e arricchiti di ensembles strumentali, pluralità di generi musicali e multidisciplinarietà non inclusi nelle precedenti edizioni; nello specifico il repertorio proposto comprenderà la musica Barocca, la lirica, la musica contemporanea, la canzone d’autore, l’improvvisazione, la grande classica, l’elettroacustica, unite a poesia, testi in adattamento da concerto, nuove commissioni in Prima assoluta e gli anniversari quest’anno dedicati ad Alexander Scriabin e Cesar Franck. Ogni evento nelle sedi della Rete museale sarà preceduto da una visita guidata, in alcune delle quali sarà possibile usufruire di altri progetti culturali quali mostre e laboratori. La rassegna PANORAMI SONORI si svolgerà presso il Castello di Roppolo, ogni concerto è parte di “Nuovi Percorsi sonori”, progetto sulla commissione di nuovi brani in Prima esecuzione assoluta in collaborazione con il Dipartimento di Composizione del Conservatorio di Torino.
Contatti: Piazzale Castello, 4, Roppolo (BI). Tel. +39 3703031220/3338180066. segreteria@nuovoisi.ithttp://www.suoniinmovimento.it/http://www.facebook.com/suoniinmovimento.

– GUSTOVALSUSA 2022 dal 08/05/2022 al 08/12/2022 in Valle di Susa. Un viaggio per conoscere il territorio attraverso le sagre e le fiere che, nel corso del tempo, hanno saputo esaltare e valorizzare i prodotti della tradizione della Val Susa. Dal 1995 fiere ed eventi enogastromici in Valle di Susa Eventi per valorizzare le colture e la produzione di prodotti locali quali mele, castagne, patate, vini e formaggi. Numerosissime sono le manifestazioni legate alle tradizioni culinarie della comunità locale.
Calendario 2022 (date e programmi sono soggetti ad eventuali cambiamenti):

04 settembre Chianocco Pane&…

04 settembre Condove Sagra della patata di Mocchie

11 settembre Bruzolo, TuttoMiele

17-18 settembre Chiusa San Michele, Gusto di Meliga – Pan’ed melia

18 settembre Avigliana, Magnalonga di Drubiaglio

25 settembre Novalesa, Sagra della patata. formaggio e cipolla di montagna

24-25- settembre Sant’Ambrogio di Torino, Meliga day

02 ottobre Rivera di Almese, Arte, artigianato, musica e Siole Piene

02 ottobre Bussoleno, Antichi Sapori Polenta e dintorni

10 ottobre Condove, Fiera della Toma di Condove

15- 16 ottobre Villar Focchiardo, Sagra valsusina del Marrone

21-23 ottobre San Giorio di Susa, Fiera del marrone

30 ottobre Villar Dora, Fiera d’autunno: castagne – miele – vini della Valsusa

09 novembre Caprie, Mela e dintorni

8 dicembre Venaus, Presepi da gustare.
Contatti: SEDI VARIE, Susa (TO). Tel. +39 0122622447 – vallesusa.turismo@umvs.ithttp://www.valdisusaturismo.it/calendario-gusto-valsusa-2021-eventi-e-manifestazioni-in-programma/http://www.facebook.com/valsusaturismo/.

– LA TUA PRIMA VOLTA A TORINO dal 01/05/2021 al 31/12/2022 a Torino. Per chi visita per la prima volta la città, e per chi vuole scoprirne nuovi aspetti ogni sabato alle 10 guide torinesi DOC vi condurranno in una passeggiata nel centro storico, facendone rivivere la sua storia millenaria. Dalle imponenti Porte Palatine di epoca romana, passeremo attraverso vie, viuzze e piazze in cui sono visibili testimonianze di epoca medievale, proseguiremo il tour soffermandoci davanti a chiese di età barocca, entreremo in alcuni degli eleganti atri di palazzi nobiliari e residenze reali, spesso celebrati nel XVIII sec. nei diari di viaggio dei nobili provenienti da tutta Europa. Infine, assaporeremo quell’atmosfera elegante e quel fermento culturale e innovativo che si respirava nei caffè storici ancora oggi aperti. Durata: 2 h. Partenza garantita con 1 partecipante minimo. Prenotazioni possibili entro le ore 17 del venerdì. Appuntamento in Piazza Castello angolo via Garibaldi, davanti all’Ufficio del Turismo. Tutti i partecipanti dovranno indossare la mascherina. Le visite sono organizzate in collaborazione con Theatrum Sabaudie – Prenotazione: 011.5211788 – prenotazioni@arteintorino.com.
Contatti: Piazza Castello/Via Garibaldi, Torino (TO). Tel. +39 011535181 – info.torino@turismotorino.orghttp://www.arteintorino.com/http://www.facebook.com/TheatrumSabaudiaeTorino/.

– DI SEGNI DI SOGNI DISEGNO… dal 23/04/2022 – 27/11/2022 a Torino. Una parata selvaggia, antica e inevitabile: angeli, streghe, frequentatrici del cielo, sciamani, driadi, demoni alati, chimere, sirene, giullari, mutanti… esaltano clonARt, piccichi, trasparenze, ooak di personaggi onirici, doppie identità, luminosi, invisibili e dimenticati, non allineati, perduti nel sogno che svaniscono al mattino. Attraverso calli silenziose, corti nascoste e arcane, impenetrabili labirinti d’acqua, palazzi segreti, ponti, terrazze, logge e vertiginose altane, dai Giardini all’Arsenale saremo a Venezia in forma astrale, in concomitanza con l’Esposizione Internazionale d’Arte 2022.
Contatti: Via Salgari 9, Torino (TO). Tel. +39 3393504072 – faustabonaveri@gmail.comhttp://faustabonaveri.blogspot.com/.

– I PALAZZI DELLE ISTITUZIONI SI APRONO ALLA CITTÀ dal 25/04/2022 al 04/11/2022 a Torino. In occasione di tre ricorrenze dal profondo valore civico, il 25 aprile (Anniversario della Liberazione), il 2 giugno (Festa della Repubblica italiana) e il 4 novembre (giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate), cinque istituzioni pubbliche che hanno sede in edifici storici torinesi aprono le loro porte per offrire un percorso insolito, nel cuore della città. L’evento, promosso dal Comune di Torino e dalla Prefettura, con la collaborazione della Città metropolitana, della Direzione dei Musei Reali di Torino e della Direzione dell’Archivio di Stato, coinvolge la Prefettura, la Presidenza del Consiglio Comunale e la Città metropolitana di Torino, i Musei Reali e l’Archivio di Stato. Date di visita: 25 aprile (posti esauriti), 2 giugno e 4 novembre.
Partenza da Palazzo Civico, ogni 25 minuti dalle ore 14.00 – 15.15. La visita termina dalle ore 18.00 alle 18.45 in base all’orario di partenza. Ingresso gratuito esclusivamente su prenotazione. Massimo 25 persone per gruppo.
L’itinerario ha inizio a Palazzo Civico, storica sede del municipio cittadino, con una visita alle sale auliche, culminante nella Sala Rossa, cuore della vita amministrativa torinese, e nell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale, eccezionalmente aperto al pubblico.
Percorse le vie che collegano il Palazzo di Città con Piazza Castello, si raggiungono i Musei Reali per la visita nelle sale di rappresentanza di Palazzo Reale, centro di comando della dinastia sabauda e prima reggia dell’Italia unita. Dopo aver attraversato l’Armeria Reale, uno dei primi musei pubblici della città, il percorso prosegue tramite il collegamento dello Scalone monumentale verso la Galleria alfieriana delle Segreterie di Stato, attuale sede della Prefettura di Torino. La visita percorre alcune sale storiche, una delle quali ospitava l’ufficio di Cavour, e comprende anche la sala per le riunioni del Consiglio della Città metropolitana di Torino, già Provincia di Torino, espressione di modelli decorativi eclettici, propri del periodo umbertino.
L’ultima parte del percorso è dedicata all’Archivio di Stato, i cui ambienti furono progettati da Filippo Juvarra come sede dei Regi Archivi, uno dei luoghi più segreti dello Stato sabaudo, riservato al re, ai ministri e agli archivisti della Corte. L’itinerario si conclude con la visita della preziosa Biblioteca antica dell’Archivio e termina con lo scalone juvarriano, antica via di accesso e di uscita dalle sale dell’Archivio di Corte. I gruppi saranno accompagnati nella visita dai volontari delle istituzioni coinvolte, insieme agli studenti dell’Istituto Norberto Bobbio di Carignano impegnati in un progetto di alternanza scuola-lavoro.
Accessibilità: Il percorso è interamente accessibile a persone con disabilità motoria che facciano uso di carrozzina manuale, grazie all’impiego di un montascale cingolato (manovrato da personale dedicato) nello scalone di collegamento tra Armeria Reale e Prefettura. Coloro che utilizzano una carrozzina elettrica, non compatibile con il montascale, possono eventualmente servirsi della carrozzina manuale in dotazione ai Musei Reali.
Per coloro che non volessero fare il percorso con la carrozzina e/o con il montascale cingolato, sarà possibile entrare direttamente nella Prefettura, saltando i Musei Reali, che potranno essere visitati in altra data.
È possibile prenotarsi alle visite SOLO registrandosi su questo sito e successivamente inserendo i tuoi dati nella maschera di prenotazione al fondo della pagina. Non è possibile prenotarsi tramite email e al telefono.
Ricorda anche che: Entro e non oltre le 48 ore dalla prenotazione è obbligatorio inviare i dati di tutti i partecipanti (nome, cognome e data di nascita) a resguide@turismotorino.org. Per l’accesso in prefettura è necessario esibire un documento d’identità; Per questioni di sicurezza degli ambienti visitati l’elenco dei partecipanti sarà inviato alla Prefettura; La prenotazione è nominativa e non cedibile, nel caso di modifica dei partecipanti è necessario inviare una mail a resguide@turismotorino.org per la verifica e l’inserimento dei nuovi dati.
Contatti: Palazzo Civico – Piazza Palazzo di Città, 1, Torino (TO). Tel. +39 011535181 – info.torino@turismotorino.org.

– E-BIKE PINEROLO RENT&RIDE – PREVIEW! Dal 24/04/2022 al 31/12/2022 a Pinerolo. Noleggia una e-bike di fronte all’Ufficio del Turismo di Pinerolo ed esplora il centro storico e la collina, con un accompagnatore cicloturistico! Ogni secondo sabato del mese: h 10.00-12.30 / h 13.00-15.30 / h 16.00-18.30. NON PERDERE LA PREVIEW IN OCCASIONE DELLA FIERA DI PRIMAVERA IL 24 APRILE!!! (partenze speciali ore 10.30 e 14.30).
Prossime date: 14 maggio; 11 giugno; 9 luglio; 13 agosto; 10 settembre; 8 ottobre; 12 novembre; 10 dicembre.
Scegli la data per preferisci e prenota subito registrandoti su questo sito e inserendo i tuoi dati nella maschera al fondo della pagina o presso l’Ufficio del Turismo di Pinerolo. Potrai effettuare il pagamento direttamente al momento della partenza. In collaborazione con Elettrabike.
Contatti: Via del Duomo 1 / fronte Comune, 10064, Pinerolo (TO). Tel. +39 0121795589 – info.pinerolo@turismotorino.orghttp://https//www.facebook.com/ufficioturisticopinerolo.

– IL FANTASMA DELLA VILLA dal 15/04/2022 al 31/12/2022 a Pinerolo. Per la prima volta in Italia, un intero museo si trasforma in un grande spazio ludico; si tratta infatti di un’Escape Room unica e innovativa, chiamata “Real Life Escape Museum”, perché non si svolge in una stanza, ma tra le dieci sale di Villa Prever, sede del Museo di Scienze Naturali “Mario Strani” di Pinerolo, e perché è tutto vero, senza scenografie o ambienti ricostruiti. L’evento, organizzato da Munus Arts & Culture, consente di essere protagonisti di un vero e proprio thriller, a caccia di fantasmi in una villa infestata; usando logica e intuito, i partecipanti devono trovare passaggi segreti, risolvere enigmi e guardarsi da un fantasma in agguato per vincere il gioco. Il Fantasma della Villa è stato progettato con un riferimento specifico alla “Villa del bambino urlante” presente nel film Profondo Rosso di Dario Argento. È richiesta la prenotazione.
Contatti: Viale Rimembranza, 61, 10064, Pinerolo (TO). Tel. +39 3450868633 – museicivicipinerolo@munus.comhttp://www.visitapinerolo.it/http://www.munus.com/il-fantasma-della-villa.

– WELCOME TOUR® MONCALIERI dal 16/04/2022 al 31/12/2022 a Moncalieri. Moncalieri come non l’avete mai vista! Ogni terzo sabato del mese, un’occasione unica per conoscere una città con quasi duemila anni di storia: l’imponente Castello con il suo parco – Residenza Reale Patrimonio Mondiale UNESCO e oggi in parte sede del I Battaglione Carabinieri “Piemonte” – , il centro storico con le vie pedonali, la Porta Navina dove si ricorda il “Proclama di Moncalieri” firmato da Re Vittorio Emanuele II… e come mai la statua del Nettuno è detta “Saturnio”? Visite in italiano/inglese. Le visite sono organizzate in collaborazione con Theatrum Sabaudiae. Tutti i partecipanti dovranno indossare la mascherina; si raccomanda l’uso di calzature comode.
Contatti: Piazza Baden Baden, 4, 10024 (partenza), Moncalieri (TO). Tel. 011 6402883.

– CONIGLIOVIOLA TEOREMA PASOLINI dal 13/04/2022 al 04/09/2022 a Torino. ConiglioViola Teorema Pasolini è un progetto artistico – ospitato dal 13 aprile al 4 settembre 2022 sulla cancellata esterna della Mole Antonelliana – che vuole essere un omaggio a Pasolini nel centenario della nascita e, al tempo stesso, svelare un’inedita lettura del suo cinema che ancora oggi offre nuove e inaspettate chiavi interpretative. La mostra propone una reinterpretazione di alcune fotografie iconiche scattate sul set di Teorema (1968), uno dei film più forti e controversi di Pasolini, da Angelo Frontoni (1929-2002) il cui archivio è conservato dal Museo Nazionale del Cinema e dalla Cineteca Nazionale.
Contatti: Via Montebello, 20, 10124, Torino (TO). Tel. +39 0118138564-565 – prenotazioni@museocinema.ithttp://www.museocinema.it/.

– DARIO ARGENTO – THE EXHIBIT dal 06/04/2022 al 16/01/2023 a Torino. Il Museo Nazionale del Cinema presenta la prima grande mostra dedicata a un maestro del cinema: il regista, sceneggiatore e produttore Dario Argento (Roma, 1940). DARIO ARGENTO – THE EXHIBIT è un omaggio al genio e all’opera del cineasta, visionario maestro del thriller; un percorso cronologico attraverso tutta la sua produzione, dagli esordi de L’uccello dalle piume di cristallo (1970) al suo ultimo lavoro Occhiali neri (2022). I pezzi esposti provengono dalle collezioni del Museo Nazionale del Cinema, dell’Archivio Fotografico della Cineteca Nazionale – Centro Sperimentale di Cinematografia e di numerosi collezionisti privati, con importanti contributi da parte di professionisti del cinema quali Sergio Stivaletti, effettista di molti film di Argento da Phenomena del 1985 in poi, Luigi Cozzi, stretto collaboratore di Argento fin dagli esordi, Franco Bellomo, Pupi Oggiano, Gabriele Farina e Carlo Rambaldi, uno dei più importanti artisti degli effetti speciali a livello mondiale. La mostra sarà arricchita da un catalogo riccamente illustrato pubblicato da Silvana Editoriale e da una retrospettiva completa al Cinema Massimo.
Contatti: Via Montebello, 20, 10124, Torino (TO). Tel. +39 0118138560-561 – http://www.museocinema.it/http://www.facebook.com/museocinema/.

– PLAY. UN ANNO TUTTO DA GIOCARE dal 09/04/2022 al 18/09/2022 a Venaria Reale. Al tema del gioco sono dedicate le mostre e le attività culturali del 2022.  A partire dalla primavera e per tutta l’estate, tra gli eventi organizzati dalla Venaria Reale con tema conduttore il “gioco”sarà possibile partecipare alla programmazione delle Domeniche del Gioco dal 17 aprile, e ai diversi momenti e rassegne clou nei Giardini che spaziano ad esempio dal Campionato mondiale di Street Magic dal 2 al 6 giugno alle Sere d’Estate alla Reggia, dal 22 luglio al 13 agosto, con concerti, spettacoli teatrali e circensi nei Giardini. Segue dal 10 settembre al 15 ottobre il progetto Reggia! Liberi tutti, un ciclo di letture ad alta voce e giocose lezioni a cura dello scrittore Giuseppe Culicchia. Altre iniziative sono previste durante l’anno, tra cui la nuova edizione del suggestivo evento fieristico Corollaria Flower Exibition, una serie di eventi sportivi, tra cui la Corsa da Re, il Concorso di Attacchi di Tradizione, il ritorno del Gran Ballo della Venaria Reale e le Sere di Natale alla Reggia. Scopri di più.
Contatti: Piazza della Repubblica, 4, 10078, Venaria Reale (TO). Tel. +39 0114992333 – turismo@lavenariareale.ithttp://www.lavenaria.it/http://www.facebook.com/lavenariareale/.

– IN SCENA! LUCI E COLORI NEI COSTUMI DI CARAMBA dal 07/04/2022 al 04/09/2022 a Torino. La Fondazione Accorsi-Ometto rende omaggio alla bellezza, intesa come eleganza delle forme, preziosità dei tessuti e cura dei particolari, con una splendida mostra dedicata al ‘Mago’ dei costumi teatrali Luigi Sapelli, in arte Caramba.
Contatti: Via Po 55, Torino (TO). Tel. +39 011837688 – info@fondazioneaccorsi-ometto.ithttp://www.fondazioneaccorsi-ometto.it/http://www.facebook.com/museoaccorsi/.

– FOTO IN GIOCO! UN VIAGGIO ATTRAVERSO LE IMMAGINI DI 18 CELEBRI FOTOGRAFI ITALIANI dal 09/04/2022 al 25/09/2022 a Venaria Reale. la mostra presenta il mondo dei giochi di piazza e dello spettacolo all’aperto visto attraverso l’obiettivo di 18 celebri fotografi italiani che documentano la trasformazione delle tante modalità di giocare e divertirsi dal secondo dopoguerra fino alla nascita della moderna industria dell’intrattenimento. Contestualmente evidenzia come la fotografia sia cambiata nel tempo dal periodo Neorealista fino ad una raffigurazione più ambientale che sfocia negli anni Ottanta e Novanta in una dimensione impersonale e priva di socialità.
Contatti: Piazza della Repubblica, 4, 10078, Venaria Reale (TO). Tel. +39 0114992333 – turismo@lavenariareale.ithttp://www.lavenaria.it/http://www.facebook.com/lavenariareale/.

– INVITO A POMPEI dal 08/04/2022 al 29/08/2022 a Torino. Curata dal Parco Archeologico di Pompei e da Palazzo Madama, è un “invito” a entrare nelle case di Pompei, a scoprire quali erano le atmosfere, come erano arredate, quali oggetti erano usati quotidianamente dai suoi abitanti, come erano decorate e abbellite, attraverso un viaggio nel mondo pompeiano. Il percorso espositivo si snoda attraverso gli ambienti maggiormente rappresentativi delle case più lussuose della Pompei del I secolo d.C. Una ricca selezione di oltre 120 opere, tra arredi, statue, gioielli, bronzi, vetri e apparati decorativi è presentata al visitatore in un itinerario tra gli spazi domestici (l’atrio, il triclinio, il peristilio con il giardino, le stanze da letto), che termina con i drammatici calchi di alcune vittime.
Contatti: Piazza Castello, 10, 10121, Torino (TO). Tel. +39 0114433501/0114429618 – palazzomadama@fondazionetorinomusei.ithttp://www.palazzomadamatorino.it/.

– WELCOME TOUR® PINEROLO dal 09/04/2022 al 31/12/2022 Pinerolo come non l’avete mai vista! Ogni secondo sabato del mese, una passeggiata nel suggestivo centro storico di Pinerolo tra vie medievali che hanno conservato intatto tutto il loro fascino, tra i palazzi del potere, conventi e monasteri. Un percorso attraverso lo spazio e il tempo che culmina sul colle di San Maurizio, da cui godere di un panorama mozzafiato: la vista spazia dalla collina circostante, con le sue ville signorili e i suoi vigneti, alla città di Torino, dalla pianura pinerolese alle Alpi dove svetta, imponente, il Monviso. Visite in italiano/francese (minimo 5 partecipanti). Le visite sono organizzate in collaborazione con Theatrum Sabaudiae. Tutti i partecipanti dovranno indossare la mascherina; si raccomanda l’uso di calzature comode.
Contatti: via Duomo 1, Pinerolo (TO). Tel. +39 0121795589 – info.pinerolo@turismotorino.orghttp://www.facebook.com/ufficioturisticopinerolo.

– DANIELA ORTIZ – E COGLIEREMO I SAPERI DELLE NOSTRE RESISTENZE dal 07/04/2022 al 02/10/2022 a Torino. La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta la prima mostra personale in Italia di Daniela Ortiz (Peru, 1985). La mostra presenta un corpus di lavori recenti, tra cui dipinti, ricami e installazioni, che riflettono sui temi dell’educazione infantile e della trasmissione di conoscenza come strumenti di resistenza alle forme di colonialismo storico e contemporaneo. La mostra mette in dialogo una serie di opere d’arte che attraverso diversi linguaggi pedagogici e formati infantili narrano e rivendicano quelle memorie e figure della storia anticoloniale che hanno contrastato la strategia di cancellazione dell’imperialismo.
Contatti: Via Modane, 16, 10141, Torino (TO). Tel. +39 0113797600 – info@fsrr.orghttp://fsrr.org/mostre/daniela-ortiz-e-coglieremo-i-saperi-delle-nostre-resistenze/.

– MOTUS. PREISTORIA DELL’AUTOMOBILE dal 08/04/2022 al 25/09/2022 a Torino. La mostra MOTUS. Preistoria dell’Automobile permette al visitatore di compiere un vero e proprio viaggio nello spazio e nel tempo alla scoperta delle sfide, di notevole complessità, che segnano il cammino che ha accompagnato l’uomo fino all’invenzione dell’automobile. I momenti più significativi di questa storia, avvenuti in Europa, Asia e America sottolineano il profilo internazionale di una vicenda caratterizzata da intuizioni avvenute in tempi e luoghi assai distanti tra loro. Presentata per la prima volta al MAUTO, la mostra include tredici modelli funzionanti, realizzati sulla base di studi e ricerche scientifiche, e istallazioni multimediali che ne illustreranno il funzionamento, creando un percorso di grande rigore scientifico e nello stesso tempo un’esperienza unica e coinvolgente.
Contatti: Corso Unità d’Italia, 40, 10126, Torino (TO). Tel. +39 011677666-7-8 – info@museoauto.ithttp://www.museoauto.com/http://www.facebook.com/MuseoDellAutomobileTorino/.

– DALLE PIAZZE ALLE CORTI dal 09/04/2022 al 18/09/2022 a Venaria Reale. Significative rappresentazioni di giochi e spettacoli tra Corti, teatri, piazze da Torino capitale sabauda alle città di provincia. La mostra presenta rare testimonianze iconografiche del ’700 e ’800, fra cui dipinti provenienti da alcune Residenze Reali Sabaude e preziosi manifesti del Fondo Incisa della Biblioteca del Seminario Vescovile di Asti. Fra i manifesti, alcuni rimandano al “circo” che proprio allora stava muovendo i suoi primi passi. Fra le opere esposte c’è da segnalare un importante teatrino di marionette risalente alla fine del XVIII secolo e una sezione della mostra dedicata nello specifico alle lanterne magiche, alle scatole ottiche e ai fantascopi per i quali ci si è avvalsi della collaborazione del Museo Nazionale del Cinema di Torino. La mostra è arricchita dalla regia e dalla narrazione di Arturo Brachetti che conduce i visitatori all’interno della mostra e attraverso il racconto li proietta nell’epoca a cui fanno riferimento le opere esposte, evocando suoni, grida e immagini delle piazze e delle corti. La mostra è ospitata nella Sala delle Arti.
Contatti: Piazza della Repubblica, 4, 10078, Venaria Reale (TO). Tel. +39 0114992333 – turismo@lavenariareale.ithttp://www.lavenaria.it/it/playhttp://www.facebook.com/lavenariareale/.

– DANIELA ORTIZ – E COGLIEREMO I SAPERI DELLE NOSTRE RESISTENZE dal 07/04/2022 al 02/10/2022 a Torino. La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta la prima mostra personale in Italia di Daniela Ortiz (Peru, 1985). La mostra presenta un corpus di lavori recenti, tra cui dipinti, ricami e installazioni, che riflettono sui temi dell’educazione infantile e della trasmissione di conoscenza come strumenti di resistenza alle forme di colonialismo storico e contemporaneo. La mostra mette in dialogo una serie di opere d’arte che attraverso diversi linguaggi pedagogici e formati infantili narrano e rivendicano quelle memorie e figure della storia anticoloniale che hanno contrastato la strategia di cancellazione dell’imperialismo.
Contatti: Via Modane, 16, 10141, Torino (TO). Tel. +39 0113797600 – info@fsrr.orghttp://fsrr.org/mostre/daniela-ortiz-e-coglieremo-i-saperi-delle-nostre-resistenze/.

– APERTURA SINAGOGA di CARMAGNOLA dal 03/04/2022 al 02/10/2022 a Carmagnola. Apertura con visita guidata della sinagoga di Carmagnola, un magnifico esempio di sinagoga “di ghetto” poiché tutto, dall’edificio agli arredi, risale agli inizi del Settecento. Le aperture avverranno la domenica dalle ore 15.00 alle ore 18.00 secondo il seguente calendario:
domenica 1, 8, 22 e 29 maggio 2022
domenica 12 giugno 2022
domenica 28 agosto 2022
domenica 4, 11, 18 settembre 2022
domenica 2 ottobre 2022.
Contatti: Via Bertini 8, Carmagnola (TO). Tel. +39 3474891662 – info@artefacta.it.

– TOUR GUIDATO ALLA VILLA ROMANA DI ALMESE – STAGIONE 2022 dal 03/04/2022 al 23/10/2022 ad Almese. L’archeologo e i volontari dell’associazione Ar.c.A di Almese vi porteranno alla scoperta della cultura e l’architettura romana del primo secolo d.C. Da domenica 3 aprile sarà possibile visitare la Villa Romana di Almese in occasione della prima apertura della stagione 2022. Il tour guidato, condotto da un archeologo e dai volontari dell’associazione Ar.c.A di Almese, porterà alla scoperta dell’architettura e della cultura romana. Tornando indietro nel tempo sarà possibile entrare nelle stanze della villa che, insieme alla Villa Romana di Caselette, è uno dei più importanti complessi residenziali extraurbani di epoca romana in Piemonte. La giornata è promossa dall’associazione Ar.c.A (Arte, Archeologia e Cultura ad Almese) con il patrocinio del comune di Almese, in collaborazione con Fondazione Magnetto, Finder S.p.A, Univoca, Tesori d’arte e cultura alpina e Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino.
Contatti: località Grange di Rivera, Almese (TO). Tel. +39 3420601365 – arca.almese@gmail.comhttp://www.arcalmese.it/http://www.facebook.com/ArcAlmese.

– DAL PATRIMONIO UNESCO DI IVREA CITTÀ INDUSTRIALE DEL XX SECOLO AI VIGNETI DI CAREMA dal 01/04/2021 al 30/10/2022 a Caluso. da aprile a ottobre soggiorno di 2 giorni e 1 notte in terra Canavesana tra Ivrea, Settimo Vittone, Carema a partire da € 124 a persona.
1° giorno: Arrivo ad Ivrea e passeggiata narrata tra le architetture olivettiane in compagnia dell’attore Marco Peroni che permetterà di percepire non solo il valore tecnico-architettonico ma anche quello sociale e culturale che ha permesso ad Ivrea l’iscrizione al Patrimonio UNESCO. La visita si chiude con la visita al Museo Tecnologic@mente. Si prosegue a Settimo Vittone con il pranzo tipico in osteria e la visita alla Pieve di San Lorenzo e Battistero percorrendo un tratto di Via Francigena. Cena e Pernottamento.
2° giorno: Prima colazione e trasferimento a Carema. Visita dei vigneti e della cantina sociale dei produttori di Nebbiolo di Carema. Visita dei principali loghi culturali quali la Chiesa di San Martino, la Casa della Musica, la Chiesa di San Matteo e di San Rocco, il Palazzotto degli Ugoneti e il Gran Masun (casaforte e cantina storica). Trasferimento per pranzo presso un antico ospitale del 1800 situato lungo la Via Francigena. Ritorno a Ivrea, passeggiata guidata nel centro storico.
Più informazioni QUI.
Informazioni e Prenotazioni: Kubaba Viaggi. Tel. +39.011.9833504 – info@kubabaviaggi.ithttp://www.kubabaviaggi.it/.
Contatti: Via Marconi, 1, 10014, Caluso (TO). Tel. +39 0119833504.

– VINI E CASTELLI dal 01/04/2021 al 30/10/2022 a Caluso. Da aprile a ottobre 2022 soggiorno di 2 giorni e 1 notte in terra Canavesana tra San Giorgio, Cuceglio, Masino, Caluso e Agliè a partire da € 136 a persona.
1° giorno: Incontro a San Giorgio Canavese e visita al museo antropologico Nossi Raiss. Collocato nella casa natale dello storico Carlo Botta (1766-1837). Nel museo vengono illustrate le scene di vita agricola e il lavoro degli artigiani del passato con strumenti di lavoro, ricostruzioni di ambienti e abbigliamento dell’epoca. Tra gli oggetti più curiosi spiccano: un raddrizza-corna e 2 esemplari originali dell’ottocentesca macchina fono-steno-grafica del sangiorgese Antonio Michela che, in versione aggiornata, è ancora oggi utilizzata in parlamento. A seguire visita alle Vigne, della Cantina e della Passitaia di Tenuta Roletto a Cuceglio. Pranzo a buffet con prodotti tipici in tenuta. Al termine del pranzo trasferimento a Masino e visita del Parco e del Castello. Dopo la visita: trasferimento in Hotel, sistemazione e cena tipica.
2° giorno: Prima colazione e trasferimento ad Agliè per la visita al Castello Ducale. A seguire, trasferimento a Caluso presso l’Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino situata nelle storiche cantine di Palazzo Valperga. Visita all’enoteca, degustazione e pranzo. A seguire trasferimento al salumificio Nadia Caluso per visita del laboratorio.
Contatti: Via Marconi, 1, 10014, Caluso (TO). Tel. +39 0119833504 – info@kubabaviaggi.ithttp://www.kubabaviaggi.it/.

– I TESORI DEL CANAVESE. DEGUSTAZIONI AL CASTELLO DI MASINO dal 19/03/2022 al 09/12/2022 a Caravino. Uno speciale percorso di degustazione in collaborazione con i Giovani Vignaioli Canavesani. La degustazione porta alla scoperta della viticoltura e della gastronomia del territorio, fra storia e tradizioni. Un’esperienza speciale di cui godere nell’eccezionale cornice del castello e del suo parco: ci immergeremo con tutti i nostri sensi, dal gusto all’olfatto, dall’udito allo sguardo. Ospiti i produttori di Langhe DOC. Le date possono subire variazioni: informazioni aggiornate sul sito.
Contatti: Via al Castello, 1 – 10010, Caravino (TO). Tel. +39 0125778100. faimasino@fondoambiente.ithttp://www.castellodimasino.it/http://www.facebook.com/events/487725046129121/ – Biglietti: QUI.

– FIERA DEL DISCO E DEL FUMETTO DI TORINO dal 13/03/2022 al 13/11/2022 a Torino. In Piazza Madama Cristina torna la fiera del fumetto. Espositori e collezionisti da tutta Italia, gli stand delle case editrici indipendenti più interessanti, tavole originali disegnate e firmate dai grandi del fumetto mondiale, “numeri uno”, rarità assolute. Per collezionisti, appassionati e semplici curiosi.
Nelle date 13 marzo e 13 novembre sarà anche presente la fiera del disco. Il vinile, ma anche CD, DVD, gadget e memorabilia musicali, riviste, fanzine. Tutto ciò che è Musica, per tutte le tasche: collezionisti, appassionati e semplici curiosi.
Contatti: Piazza Madama Cristina, Torino (TO) – info@kolosseo.comhttp://www.kolosseo.com/http://www.facebook.com/fieradeldiscotorino/.

– SALITE DEL CANAVESE. CIMENTO CANAVESANO 2022 dal 01/03/2022 al 31/10/2022 ad Albiano d’Ivrea. Per i ciclisti le sfide (il cimento) sono le salite. Il Team Fuori Onda Bike organizza l’evento amatoriale CIMENTO CANAVESANO – SALITE DEL CANAVESE, aperto a tutti i cicloturisti che amano la montagna e le salite, da effettuarsi con qualsiasi tipo di bicicletta (mtb, corsa, e-bike, turismo). Sono 20 le salite – 17 in Canavese, 1 in Valle d’Aosta, 2 nel Biellese e 5 dedicate alle e-bike – da percorrere in propria autonomia, in qualsiasi momento e con mezzo ciclistico idoneo. Il tesserino ROADBOOK, numerato e personale, indica le salite, il percorso, i timbri da apporre nei punti di controllo, che sono partenza-passaggio-arrivo: per essere validati per ogni singola tappa occorre dimostrare di averli raggiunti.
Contatti: CORSO VITTORIO EMANUELE 46, Albiano d’Ivrea (TO). Tel. +39 3472564008 – fuoriondabike@email.ithttp://www.salitedelcanavese.it/.

– UNA FIABA DA RE A PALAZZO REALE dal 27/02/2022 al 31/12/2022 a Torino. Una fiaba da Re a Palazzo Reale il sabato e la domenica. Una visita divertente, dedicata alle famiglie, alla scoperta di Palazzo Reale e dell’Armeria Reale. Indosseremo un mantello fatato ed entreremo nel magico mondo delle favole, nella suggestiva cornice di Palazzo Reale. Le avventure di dame di corte, principesse, regine e cavalieri saranno narrate da simpatiche e frizzanti guide che faranno rivivere ai vostri bimbi la Storia in maniera inedita e curiosa. A tutti i bimbi verrà regalato un magico dono per rivivere a casa la magia di un giorno speciale.
Info & Prenotazioni: booking@somewhere.comwww.somewhere.com – Tel. +39.011.6680580 – +39.334.6758551. Costo: € 22.

– IL CAMPO IN PIAZZA dal 13/02/2022 al 31/12/2022 a Torino. Il Campo in Piazza è un luogo dove fare la spesa acquistando direttamente dal produttore. Si svolge ogni seconda domenica del mese dalle 9.00 alle 19.00 in Via Nizza,230/14 (area antistante Eataly), ed in via Monferrato il 1° ed il 3° giovedì del mese.
Contatti: Via Nizza, 230/14, Torino (TO). torino@coldiretti.ithttp://mercati.comune.torino.it/item/mercato-il-campo-in-piazza/http://www.facebook.com/ilcampoinpiazza/.

– STORIA DI UNA BALENA BIANCA RACCONTATA DA LEI STESSA dal 30/01/2022 – 30/01/2023 a Pinerolo. Assemblea Teatro porta al Teatro Sociale di Pinerolo lo spettacolo “Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa”, adattamento dell’omonimo testo di Luis Sepúlveda. Sono stati i balenieri, finora, a raccontare la storia della temutissima balena bianca, ma è venuto il momento che sia lei a prendere la parola e a far giungere fino a noi la sua voce antica come l’idioma del mare. Una favola, come tutte le vere favole, adatta agli spettatori di tutte le età.
Contatti: Piazza Vittorio Veneto, 24, 10064, Pinerolo (TO). Tel. +39 0121/795589 – manifestazioni@comune.pinerolo.to.it – Biglietti: qui. http://www.comune.pinerolo.to.it/web/index.php/news/comunicatistampa/3762-teatro-sociale-stagione-2021-2022http://www.facebook.com/CittadiPinerolo.– MOVING BODIES, OPEN YOUR MIND dal 16/01/2022 al 26/11/2022 a Torino. OGR Torino e Fondazione Egri per la Danza/IPUNTIDANZA con il supporto di Fondazione CRT presentano MOVING BODIES, OPEN YOUR MIND – Una nuova stagione spettacolare con la compagnia EgriBiancoDanza. La danza arriva in OGR Torino con Moving Bodies, Open Your Mind – Una nuova stagione spettacolare: la prima stagione coreutica di OGR con quattro spettacoli della Compagnia EgriBiancoDanza, in cui corpo e performatività dialogano con le suggestive cornici di Sala Fucine e Duomo grazie alle creazioni coreografiche di Raphael Bianco. Per partecipare sarà necessario presentare il Super Green Pass, in ottemperanza al D.L. del 26 novembre 2021. Contatti: Corso Castelfidardo, 22, 10129, Torino (TO). Tel. 0110247108 – info@ogrtorino.ithttp://www.ogrtorino.it/events/moving-bodies-open-your-mind.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

Trending