Seguici su

Economia

Mercato Centrale di Torino: certi locali non riapriranno più

Effetto lockdown a Torino: ecco i primi esercizi commerciali che non riaprono o che chiudono. Magorabin e Farmacia del Cambio se ne vanno dal Mercato Centrale di Porta Palazzo

Pubblicato

il

Mercato centrale di Torino

Il lockdown è finito da un po’, con la voglia di ripartire e ricominciare. Ma l’entusiasmo per molti si è smorzato o addirittura spezzato. Sono i locali e gli esercizi commerciali che nel mese di marzo 2020 hanno abbassato la saracinesca per non riaprirla mai più. O chi, invece, ha riaperto per poi rendersi conto che non ce la faceva ad andare avanti. Storie di persone che hanno perso il lavoro, o tutto.

Chi se ne va dal Mercato Centrale di Porta Palazzo

Il Mercato Centrale di Porta Palazzo, dopo un exploit eccezionale confermato dalle numerose presenze sin dall’aprile dello scorso anno, conta ora le sue prime ferite: è anche qui l’effetto lockdown. Così, due tra le sue “perle” non riapriranno più. Si tratta di La Farmacia Del Cambio di Matteo Baronetto e La Fata Verde di Magorabin. I due locali, come molti avranno avuto modo di notare, non hanno riaperto dopo la fine delle misure di contenimento del virus che avevano blindato la città. Anche se la food court torinese ha riaperto a orario ridotto: dalle 8:00 alle 15:00 dal lunedì al giovedì e alla domenica e sino a mezzanotte il venerdì e il sabato, le presenze non mancano. Eppure, nonostante ciò, qualcuno non se la sente di continuare.

Quelli aperti e quelli quasi…

Nel Mercato Centrale, dalla fine del lockdown, hanno riaperto l’attività i banchi con le loro specialità di pane, pasta, pizza, formaggio, carne, pesce e le tipicità siciliane. C’è anche la nota gelateria di Alberto Marchetti, che tuttavia è attiva solo il venerdì e il sabato. Insomma, il periodo di incertezza continua, nonostante la voglia di ripresa. Ora, poi, circolano voci di altre possibili defezioni dai centri commerciali. Quanti ancora soccomberanno allo strascico dell’emergenza sanitaria che ha segnato per sempre la nostra società?

Immagine di copertina credit: mercato centrale holding srl

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità