Le Hawaii arrivano a Torino: sta per aprire Poke House

Il sapore del sole e delle isole da sogno sbarca a Torino: sta per aprire il suo primo punto vendita Poke House, con le sue famose poke bowl che hanno già conquistato Milano. Ecco quando apre, le specialità e i prezzi2 min


419 shares

Un pezzo di Hawaii a Torino. Tutto il sapore esotico del sole e delle isole da sogno sta per sbarcare a Torino, e più precisamente in via Santa Croce 2,  poco distante da piazza Carlo Emanuele II (detta anche piazza Carlina), in pieno centro della città sabauda. E lo faranno presto, indicativamente dai primi di marzo 2020. È Poke House, la catena americana che ha già aperto, con successo, ben sette locali a Milano.

Il famoso piatto hawaiano a Torino

A Torino, sempre più internazionale, arrivano le più famose catene internazionali di enogastronomia. È la volta di Poke House, che con le sue Poke Bowl ha conquistato il mondo e, in Italia, Milano. Bisserà il successo anche nel capoluogo piemontese? Viste le premesse, non dovrebbero avere grandi difficoltà; anzi. L’annuncio è stato dato sulla pagina Facebook di Poke House Milano.

Le Poke Bowl

A Torino avremo pertanto presto modo di assaggiare le Poke Bowl, e non solo. La “pokeria” infatti propone diverse specialità (che potete vedere nelle immagini che trovate più sotto) in grado di soddisfare tutti i palati. Il Poke è un piatto tipico della tradizione hawaiana. Si serve in bowl (ciotole) ed è concepito come antipasto o come piatto principale – a seconda della composizione. Come ci si può aspettare da una Paese come le Hawaii, il piatto è coloratissimo e molto gustoso.
Gli ingredienti principali sono una base di riso sulla quale è adagiato del pesce crudo o marinato, con verdura e frutta.

Poke Bowl a Torino – credit: poke house italia

Il menù di Poke House Torino

Come accennato, il menu di Poke House Torino (come quello delle altre città) si compone di piatti come il “Sunny Salmon”, composto da riso bianco, salmone con salsa speciale, avocado, cavolo rosso, crispy di edamame, sesamo e crema di avocado. Poi c’è lo “Spicy Tuna”, anch’esso a base di riso bianco, con in più tonno, cavolo rosso, carote, cetrioli, goma wakame, spicy peanuts sauce, tobiko, crispy onion, sesamo, jalapeno, salsa peanuts. Non manca nemmeno il “Vegan” che è composto da quinoa mista, tofu, cocco, carote, avocado, cavolo rosso, crispy patata dolce, uvette, anacardi, sesamo, salsa teriyaki e salsa sarota. Ma ci sono anche il “Chicken”, il “White Fish” e il “Monthly Special”.

Personalizzare i menu

Tutti i menu sono personalizzabili come la misura della bowl, gli ingredienti per le basi e per il Top, ossia l’ingrediente principale (vedi immagine) e anche le verdure a complemento del piatto.
Come dessert è possibile gustare lo yogurt, anch’esso personalizzabile: base yogurt naturale, greco o di soia. Poi ingredienti a piacere da scegliere tra frutti per la base, il topping e le finiture (drizzle).
I prezzi? Vedi sempre nelle immagini qui sotto.
Per maggiori informazioni si può visitare il sito web di Poke House Italia.

VEDI ANCHE: Bol House, una bella sorpresa nel pane a Torino.

Foto credit: poke house italia

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

419 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *