Torino, sushi da mangiare in precarie condizioni igieniche: denunciati i titolari del ristorante

Gli alimenti di un ristorante giapponese di Torino sono stati trovati in precarie condizioni igieniche. La polizia municipale sequestra gli alimenti e denuncia i titolari1 min


2.3k shares

Domenica pomeriggio, un cittadino segnalava alla Polizia Municipale di Torino presunte inosservanze delle disposizioni di contenimento del virus da parte di un ristorante giapponese situato in via De Sanctis. Intervengono gli agenti. Ecco cosa hanno scoperto.

Una sorpresa per il cibo

Dopo la segnalazione gli agenti del Reparto di Polizia Commerciale della Polizia Municipale si sono recati in loco. A seguito del sopralluogo circa la segnalazione delle presunte violazioni delle norme di sicurezza, non sono state evidenziate violazioni. Ma la sorpresa è arrivata dal cibo che avrebbe dovuto essere servito e consumato dai clienti.

Gli alimenti in precarie condizioni igieniche

Nei ristoranti giapponesi molti dei cibi vengono serviti crudi, specie quelli a base di pesce che servono per il sushi. Per questo motivo è importante che sia curata al massimo l’igiene, la conservazione e la freschezza. Tuttavia, quando gli agenti hanno visto gli alimenti presenti nella cucina del ristorante, hanno accertato che alcuni di questi erano conservati a uno «stato di congelazione a temperatura non idonea e custoditi in un ambiente alquanto precario sotto il profilo igienico sanitario». In particolare, si trattava di gamberoni, branzini, tranci di salmone, chele di granchio, spiedini di pesce, involtini assortiti e vari parti di pollo. Questi stessi alimenti «si presentavano mollicci al tatto».

Sequestro e denuncia

Dopo l’ispezione e l’accertamento, gli agenti della Municipale per prevenire rischi per i clienti, ha posto sotto sequestro giudiziario probatorio gli alimenti, unitamente al congelatore. Dopo di che, «i coniugi titolari della società intestataria del locale sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per detenzione e vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione».

Immagine di copertina rappresentativa. Credit: pixabay-yasutoshi kanami

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

2.3k shares

One Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. A questa coppia solo denunciati? Dovrebbero toglierle il diritto di venderé ogni tipo di genere alimentare, e non poter piu aprire nessun ristorante o quantaltro.. Pero’ siamo in Italia 😡

Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed