Seguici su

Cronaca Live

Torino, irregolare in Italia e con precedenti spacciava nei pressi della scuola materna

Un ragazzo di 19 anni, con precedenti e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato perché scoperto a spacciare nei pressi di una scuola materna

Pubblicato

il

droga torino
Immagine fornita dalla Questura di Torino

TORINO – Avvicinava i suoi clienti che si trovavano all’interno di auto parcheggiate sulla via Mercadante, nei pressi di una scuola materna, a quell’orario chiusa. Gli acquirenti, preso quanto dovevano, si allontanavano celermente.

L’intervento della Polizia

Il giovanissimo ragazzo, 19 anni appena, di nazionalità gabonese, vedendo arrivare verso di lui la pattuglia di Polizia della Squadra Volante, ha tentato di disfarsi del sacchetto ove custodiva lo stupefacente, gettandolo per terra. Gli operatori hanno recuperato tutto, rinvenendo all’interno del sacchetto 7 involucri termosaldati che verifiche successive accerteranno contenere 6 grammi di cocaina. Per il ragazzo, irregolare sul territorio nazionale e con a carico diversi alias e precedenti specifici per reati in materia di stupefacenti, sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, aggravata dall’aver commesso il fatto in prossimità di una scuola materna.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *