Seguici su

Cronaca Live

Torino, bambino smarrito a Porta Palazzo: ricongiunto con la famiglia grazie alla Municipale

Un bambino di 5 anni si era smarrito a Porta Palazzo. Grazie all’intervento della Polizia Municipale il piccolo ha potuto riabbracciare la sua famiglia

Pubblicato

il

bambino smarrito porta palazzo
Immagine rappresentativa

TORINO – Nel primo pomeriggio di ieri una pattuglia del Comando di Porta Palazzo della Polizia Municipale, impegnata in un servizio ordinario di controllo sul mercato ortofrutticolo di piazza della Repubblica, ha notato un bambino di circa 5 anni aggirarsi da solo tra i banchi di vendita.

Tranquillizzare il bambino

Gli agenti, accortisi che il bambino era visibilmente spaventato e smarrito, lo hanno avvicinato per tranquillizzarlo e, appurato che nelle immediate vicinanze non era presente nessuno in grado di riconoscerlo, lo hanno accompagnato negli uffici del vicino Comando Territoriale. Una vigilessa con trascorsi da insegnante di scuola elementare si è presa cura del piccolo, lo ha rassicurato e gli ha offerto carta e penna per disegnare nel tentativo di avere informazioni utili per rintracciare i genitori.

Famiglia ritrovata

Poco dopo, accompagnata da una volante della Polizia di Stato, è giunta al Comando la zia del bambino che però, essendo visibilmente emozionata per aver ritrovato il piccolo perso tra la folla del mercato, non è stata in grado di fornire le esatte generalità del minore, per cui è stato necessario contattare la mamma che, dopo circa due ore dal ritrovamento, ha potuto riabbracciare il figlio e offrire tutte le garanzie richieste dagli agenti per il suo rilascio.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità