Seguici su

Cronaca Live

Tav: vertice a Torino con il Ministro Lamorgese e il Capo della Polizia

L’apertura di un secondo cantiere della Torino-Lione, quello per il nuovo autoporto di San Didero, ha riacceso le proteste del movimento

Pubblicato

il

TORINO – Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, è atteso questa mattina in Prefettura a Torino con il capo della polizia, prefetto Lamberto Giannini. Accolti dal prefetto del capoluogo piemontese, Claudio Palomba, e dal questure Giuseppe De Matteis, parteciperanno a un Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica sulla questione Tav. Fuori dalla Prefettura è annunciato un presidio di No Tav. In piazza anche una rappresentanza di si Tav guidata da Mino Giachino.

Al termine della riunione il ministro e il capo della polizia incontreranno i due agenti feriti nei violenti scontri di due settimane fa in Val Susa, presso il cantiere di Chiomonte.

L’apertura di un secondo cantiere della Torino-Lione, quello per il nuovo autoporto di San Didero, ha riacceso le proteste del movimento che da anni si oppone alla nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità. “Sono assolutamente inaccettabili episodi di gravissima violenza che mettono in pericolo l’incolumità degli operatori di polizia e che nulla hanno a che vedere con il diritto di manifestare liberamente”, aveva affermato all’indomani degli scontri il ministro Lamorgese, che farà il punto della situazione con l’obiettivo di evitare nuove tensioni e scontri.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trending