Seguici su

Cronaca Live

Porta Palazzo, si picchiano e mandano in frantumi un parabrezza. Intervengono gli agenti

Ieri mattina gli Agenti del Comando Porta Palazzo sono dovuti intervenire più volte. Ecco cosa è accaduto

Pubblicato

il

TORINO – Ieri, martedì 3 settembre, Agenti del Comando Porta Palazzo insieme ad agenti del Gruppo di Addestramento Operativo, hanno proceduto all’accompagnamento coattivo di una cittadina camerounense 36enne presso il Comando di via Bologna 74 per l’identificazione, perché la stessa, priva di biglietto, si era rifiuta di fornire le proprie generalità ai controllori GTT; è stata identificata e deferita all’Autorità Giudiziaria per quanto occorso.

Due operatori passano alle mani

Quasi contestualmente, all’interno del mercato, due operatori di 23 e 45 anni, di origini marocchine, sono venuti alle mani per futili motivi, ferendosi a vicenda usando un pesante porta prezzi in ferro, che era stato usato in precedenza per colpire e mandare in frantumi il parabrezza di un autocarro.  Dopo essere stati medicati dal personale del 118 sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per quanto successo. I due protagonisti sono stati altresì sanzionati per turbativa delle operazioni di mercato con un verbale di 160 euro cadauno.

Litigano al mercato di Porta Palazzo
Litigano al mercato di Porta Palazzo. Foto Ufficio Stampa Giunta Comunale

Niente assicurazione

È emersa, inoltre, la mancata copertura assicurativa del furgone danneggiato e, per questo, il proprietario è stato sanzionato e il veicolo posto sotto sequestro amministrativo, oltre alla sottrazione di 5 punti sulla patente di guida quale sanzione accessoria.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità