Seguici su

Cronaca Live

Piemonte, trovati alla dogana con monete antiche e 62’000 euro non dichiarati

Le monete sono state sequestrate e verranno sottoposte a perizia numismatica al fine di datarle e determinarne il valore

Pubblicato

il

monete antiche piemonte
Immagine rappresentativa

VCO – Alcune monete antiche, presumibilmente risalenti al periodo sabaudo, erano nascoste nei bagagli di alcuni viaggiatori in arrivo in Italia. Le hanno scoperte i funzionari della Dogane del Verbano Cusio Ossola, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, che operano ai valichi di confine con la Svizzera e alla stazione ferroviaria internazionale di Domodossola. Trovata nei bagagli anche valuta non dichiarata per oltre 62.000 euro.

Perizia in corso

«I contravventori – spiegano all’ufficio delle dogane di Domodossola – si sono avvalsi della possibilità della definizione agevolata della violazione con il pagamento dell’oblazione pari a 3.300 euro. Per quanto riguarda le monete invece è in corso una perizia numismatica al fine di determinare con precisione epoca e valore».

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità