Seguici su

Covid 19

Piemonte, Cimo: «Lockdown totale indispensabile per vaccinazioni»

Il sindacato regionale dei dirigenti medici, Cimo Piemonte, chiede un lockdown totale per facilitare le vaccinazioni

Pubblicato

il

lockdown piemonte
Immagine rappresentativa

TORINO – Un lockdown totale per accelerare le procedure di vaccinazione. Lo chiede il sindacato regionale dei dirigenti medici, Cimo Piemonte.

Affanno negli ospedali

«Siamo in affanno negli ospedali piemontesi, le terapie intensive e sub intensive hanno superato nuovamente il livello di guardia, dobbiamo chiudere e dedicarci solo a vaccinare il più alto numero di cittadini», afferma il segretario Sebastiano Cavalli che propone di utilizzare le Ogr di Torino come «punto di riferimento metropolitano per effettuare le vaccinazioni» e in tutti gli altri comuni di utilizzare palestre, supermercati, campi e palazzetti dello sport.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trending