Seguici su

Cronaca Live

L’ex le dà fuoco in un parcheggio. Ricoverata al Cto, ora può riabbracciare i propri figli

Aggredita presso un centro commerciale dopo essere stata cosparsa di liquido infiammabile. Finalmente la donna può riabbracciare marito e figli

Pubblicato

il

VERCELLI – E’ stata dimessa dal Cto diTorino, dove era ricoverata dal 4 febbraio scorso, Simona Rocca, la 41enne aggredita nel parcheggio di un centro commerciale di Vercelli da Mario D’Uonno, 50 anni, con cui aveva avuto una breve relazione.

Cosparsa di liquido infiammabile

L’uomo l’aveva attesa nel parcheggio e, dopo averla speronata con l’auto, le aveva gettato addosso del liquido infiammabile e aveva dato fuoco. La donna aveva subito gravi ustioni sul volto e sulla schiena, ed era stata sottoposta a diversi interventi chirurgici presso il Centro grandi ustionati diretto dal dottor Maurizio Stella.

Le dimissioni

Dopo aver riabbracciato i figli e il marito, a metà del mese scorso, i medici hanno dimesso la 41enne. Simona Rocca ha preso parte l’altra sera allo spettacolo benefico ‘Hambuger’ al Teatro Civico di Vercelli, realizzato a sostegno della lotta contro la violenza sulle donne.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità