Seguici su

Cronaca Live

I cannibali delle auto a Torino, rubate e smontate per rivendere i pezzi

I carabinieri denunciano tre persone per ricettazione e riciclaggio di auto rubate e poi smontate per rivenderne i pezzi. Carrozzieri forse i mandanti

Pubblicato

il

Auto rubate e smontate per rivendere i pezzi

TORINO – Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, i carabinieri hanno denunciato tre persone per ricettazione e riciclaggio in concorso.

Il demolitore

In particolare, a Leini (TO), in un’autodemolizione, i militari della locale Stazione hanno sorpreso due italiani e un nigeriano, di 39, 49 e 52 anni, abitanti a Venaria, Ciriè e Torino, mentre smontavano e catalogavano le parti meccaniche e di carrozzeria di una Fiat Panda, una Lancia Y e una Fiat 500l, rubate il 22 settembre scorso a Torino. Le vetture rubate venivano smontate dalla banda e il materiale veniva probabilmente poi ceduto a dei carrozzieri della provincia di Torino che potrebbero aver commissionato i furti.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending