Seguici su

Cronaca Live

Avvicina una signora anziana al supermercato e le ruba la pensione

Una donna di 44 anni, dopo aver avvicinato un’anziana con la scusa della moneta nel carrello, le ruba cellulare e pensione: 1.350 euro

Pubblicato

il

Supermercato
Anziana derubata al supermercato - Immagine rappresentativa

TORINO – Una donna ha avvicinato un’ottantenne, lo scorso giovedì, al termine della spesa in un supermercato di via Stradella, dopo averla vista uscire dall’Ufficio Postale. All’anziana signora ha chiesto di darle la moneta da 1 euro che era dentro al carrello. L’anziana ha acconsentito alla richiesta della donna, una cittadina rumena accompagnata da una bambina. Ma improvvisamente la donna si è avvicinata pericolosamente all’anziana, che aveva le mani occupate dalla borsa della spesa, e le ha preso dalla borsa il portafogli e il cellulare, per poi allontanarsi.

Una cifra considerevole

La vittima, molto preoccupata perché nel portafogli custodiva una cifra considerevole – 1.350 euro in contanti – avendo appena prelevato la pensione, richiedeva aiuto al personale del supermercato e sul luogo giungeva una pattuglia della Squadra Volanti. Ricevute le descrizioni dell’autrice del fatto, i poliziotti hanno svolto immediate indagini volte al suo rintraccio e hanno ispezionato un’area limitrofa al supermercato. Proprio qui rintracciavano nei pressi di un camper una donna del tutto corrispondente all’autrice del furto appena consumato, che veniva sottoposta a perquisizione. Nella sua borsa gli agenti rinvenivano la somma di 1.700 euro in contanti. Pertanto, parte della somma è stata restituita all’anziana derubata; la restante è stata sottoposta a sequestro. La donna, di 44 anni, è stata arrestata per furto pluriaggravato.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità