Seguici su

Calcio

Juventus, 121 persone in isolamento a causa del Coronavirus

Calciatori, membri dello staff e dipendenti della Juventus, 121 persone in isolamento

Pubblicato

il

Coronavirus Juventus Daniele Rugani

TORINO – Dopo il caso di positività di Daniele Rugani al test per il Coronavirus, “121 persone, fra calciatori, membri dello staff, dirigenti, accompagnatori e dipendenti di Juventus stanno osservando un periodo di isolamento domiciliare volontario, in osservanza a quanto richiesto dalle autorità sanitarie in base alle disposizioni attualmente vigenti”. Lo comunica il club bianconero.

I primi sintomi da Coronavirus martedì

Non corrisponde al vero che Daniele Rugani, il giocatore della Juventus positivo al coronavirus, sia stato sottoposto al tampone prima della partita con l’Inter. Lo si apprende da fonti vicine al club bianconero.  Il difensore, secondo quanto si apprende, ha accusato qualche linea di febbre solo martedì e, alla luce dell’emergenza sanitaria, è stato sottoposto ai controlli del caso dallo staff medico del club. Attualmente il giocatore è sfebbrato e asintomatico.

Il Tweet di Rugani

Nel suo profilo di Twitter, Daniele Rugani pubblica un post per tranquillizzare tutti: «Ci tengo a tranquillizzare tutti coloro che si stanno preoccupando per me, sto bene. Invito tutti a rispettare le regole, perché questo virus non fa distinzioni! Facciamolo per noi stessi, per i nostri cari e per chi ci circonda»

Foto (C) Twitter/Daniele Rugani

(Visited 1 times, 1 visits today)
Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità