Seguici su

Calcio

Juve – Porto, Pirlo: «Non dovevamo fare questa partita»

Juventus battuta dal Porto. Il C.T: dei bianconeri: «Il gol subito all’inizio ci ha messo paura. Non siamo stati intelligenti»

Pubblicato

il

Juventus

TORINO – Il Porto batte la Juventus 2-1 nella partita d’andata degli ottavi di finale della Champions Legue disputata sul terreno dello stadio Do Dragao di Porto. I gol: nel primo tempo Taremi al 2′; nel secondo tempo raddoppio di Marega al 1′ e gol della bandiera di Chiesa al 37′ per gli ospiti.

Un approccio sbagliato

«L’approccio è diventato sbagliato dopo avere preso il gol – commenta Andrea Pirlo – perché ci sono mancate le sicurezze e i ragazzi si sono un po’ abbattuti, ci siamo impauriti. La partita era questa, lo sapevamo, loro si chiudevano e ripartivano».

Ancora più difficile

«Dopo essere andati sotto di due gol è stato più difficile». Ha aggiunto Pirlo, ai microfoni di Sky Sport. «La partita l’abbiamo messa come volevano loro, è un peccato, perché poteva andare meglio. L’avevamo preparata per attaccante la profondità ma, se tocchi il pallone troppe volte, le cose si complicano. Non siamo stati intelligenti, Il movimento della palla era troppo lento».

(Visited 1 times, 1 visits today)
Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità